Bologna-Torino: 2-1

12
337

Sharing is caring!

Reti: 26′ rig. Lukic, 64′ Orsolini, 73′ Posch

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Soumaoro, Lucumì, Cambiaso (46′ Lykogiannis); Medel, Dominguez (87′ Schouten); Aebischer (58′ Orsolini), Ferguson (58′ Soriano), Barrow (46′ Vignato); Arnautovic. A disposizione: Bardi, Bagnolini, Sosa, Moro, Zirkzee, De Silvestri. Allenatore: Motta.

Torino (3-4-2-1): Milinkovic Savic; Djidji, Schuurs, Buongiorno (81′ Rodriguez); Singo (81′ Seck), Lukic, Ricci, Lazaro (66′ Vojvoda); Miranchuk, Vlasic (66′ Radonjic); Pellegri (4′ Karamoh). A disposizione: Berisha, Fiorenza, Bayeye, Zima, Ilkhan, Adopo, Garbett. Allenatore: Juric (Paro in panchina)

Arbitro: Giua di Olbia.

Ammoniti: Lucumì, Milinkovic-Savic, Vignato, Ricci, Vojvoda, Skorupski

12 Commenti

  1. L’acquisto di pellegri è un qualcosa di criminale.
    Non ho altre definizioni.
    Loro due lo sapevano in che condizioni fisiche pietose era. E gli hanno fatto un quinquennale a sto rotto.
    È invendibile.

  2. siamo alle solite, quando c’è da fare un passo per evitare un campionato anonimo ci dissolviamo.
    e i problemi sono i soliti, Pellegri fragile e sfortunato e con Sanabria fuori nessuna punta vera (Karamoh non lo è e si è visto…) nessun cambio di livello a centrocampo
    ci salveremo, ma niente più… oggi anche Vlasic insufficiente…
    e all’inizio secondo tempo loro erano in confusione, una squadra vera avrebbe spinto per fare il secondo gol, ma questa squadra farà sempre una fatica enorme a segnare…

  3. Nei primi 15 minuti del secondo tempo ci siamo persi l’occasione di chiudere la partita, loro erano in piena confusione. Poi abbiamo smesso di giocare. I tortellini sono una squadra delle palle ma noi abbiamo giustamente perso. Bene la difesa ma i quinti, Vojvoda e Lazaro dove erano sui goal bolognesi? Oggi male i trequartisti, sopratutto Vlasic, Rado non pervenuto, il russo e’ praticamente sparito nel secondo tempo. Davanti non avevamo cambi e si è visto…

  4. Questa merda di partita e’ la certificazione dell’ennesimo vergognoso fallimento di un inqualificabile personaggio: urbano roberto cairo, il corvo appollaiato in tribuna, peggiore proprietario di tutti i tempi.
    Ti ringrazieremo nei secoli!

  5. Sembra una distrazione capsulo-legamentosa da eversione esterna della caviglia che nn c’entra nulla col fatto che il giocatore sia fragile.
    Ovvio che poi siamo senza una punta di ruolo con Sanabria ai box e con troppe mezze figure in campo(il russo,Radoncjk che è troppo altalenante assolutamente incostante)e inoltre con cambi di bassa qualità. Se si considera tutto questo si spiega il fatto che molte partire”sporche”nn le porti a casa

  6. Certo che avere un allenatore che dice in pubblico che i suoi giocatori sono tutti mediocri… tranne uno che dopo 4 secondi perde una caviglia perché inciampa su un filo d’erba… non aiuta.
    Se non fai mai ruotare la squadra… non puoi pretendere che i soliti 11 (tra l’altro mediocri) facciano miracoli.
    Juric ogni volta che fa una conferenza butta una bomba a mano nello spogliatoio.
    Qualche volta sveglia
    Il più delle volte stordisce.
    Ma tanto… se è il presidente il primo a fottersene di come vanno le cose… a che serve parlarne

  7. Partita decisa al terzo minuto, fuori Pellegri siamo tornati la Squadra pre Udine.
    La cosa grave è non trovare un’alternativa quando non c’è una punta, anche se ovviamente ancora più grave è restare senza punte ( grazie Caire).
    Nel primo tempo abbiamo sfruttato l’unica occasione grazie a Miranchuk (Karamoh, impara come si controlla un pallone in corsa, il primo tocco è il più importante, non ne ha azzeccato uno che fosse uno) e tranne al primo minuto abbiamo rischiato solamente su una vaccata nostra ( e gran dribbling di Savic).
    Nella ripresa loro sembravano cotti, dopo il gran correre del primo tempo), ma poi le sostituzioni hanno cambiato la partita (e noi ci siamo fatti idiota mente sorprendere,come se non sapessimo come gli ingressi del Bologna fossero già stati determinanti in altre occasioni, e non abbiamo capito più niente.
    Lazaro ha dormito ma non doveva essere i lui, il più lento dei nostri dietro contro un furetto fresco come Orsolini.
    Aggiungiamo la pessima prestazione di Vlahovic, il pessimo ingresso dei nostri panchinari (Voivoda disastroso, ha anche permesso di tenere loro vicino alla nostra area per 4 minuti sui sei di recupero)
    Insomma sconfitta meritata, ed ora con altre 2 partite senza centravanti rischiamo di tornare indietro in classifica vanificando le ultime 2 precedenti prestazioni. Grazie carie🤬

  8. Partita vergognosa che certifica l’inadeguatezza della rosa per questa categoria. Gente come Seck, Karamoh, Buongiorno per me non è e non sarà mai pronta per questa categoria. Allo stesso Lazaro Aina Vojvoda Singo Pellegri Djidji Radonjic M.Savic Linetty Sanabria Rodriguez (e qualcuno lo dimentico..) sono tutti giocatori che senza questo Mister, non giocherebbe titolare in nessuna delle altre 19 squadre del campionato. Reputo interessnti 4 giocatori, Lukic, Ricci, Schuurs e Vlasic. Senza Juric (anche lui, con tutti i suoi limiti), questa squadra, per come è stata costruita, farebbe fatica ad accedere ai playoff di serie B.

  9. Pellegri lo ha voluto Juric.
    E infatti ha detto a tutti che è l’unico giocatore degno di un grande tecnico come lui.
    Lazaro era spompo.
    Illkan per aver fatto lo stesso errore di Lazaro viene usato solo più per lavare i gabinetti.
    Andava cambiato prima.
    Anche Rodriguez doveva entrare prima.
    Perché Orsolini non lo tieni con Buongiorno.
    Il Toro che ha giocato contro il Milan era un’altra squadra… forse perché con la mente sgombra da pressioni.
    Troppi giovani… nessuna leadership.
    E soprattutto… Cairo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui