L’allenamento odierno: c’è anche Iago

11
434
Iago Falque
Iago Falque, attaccante del TorinoFc

Sharing is caring!

Ripresa della preparazione per il Torino al Filadelfia con due programmi di lavoro per Belotti e compagni. I calciatori reduci dalla vittoria di ieri sera allo stadio Olimpico contro la Roma hanno svolto una seduta di scarico, mentre gli altri elementi attualmente a disposizione del tecnico Mazzarri hanno alternato esercitazioni atletiche e partite a tempo e campo ridotto. Millico è rientrato in gruppo, Falque ed Edera hanno dedicato tutta l’odierna sessione alla parte atletica. Il Torino tornerà in campo domani: in calendario un allenamento di preparazione alla partita di Coppa Italia, giovedì sera, contro il Genoa allo stadio Olimpico “Grande Torino”. (torinofc.it)

11 Commenti

  1. In quanti lo ricordano?
    Iago Falque è praticamente assente dall’inizio del campionato…. Ha giocato 75′ nell’andata col Debrecen, 2° turno dei preliminari di EL, ed era il 25 Luglio 2019, dopodiché è stato fuori fino alla 7° di campionato dove fra quella e la 10° partita (quindi 4 in tutto..) ha giocato altri 98′ e poi basta, e siamo così arrivati alla fine del girone d’andata: 98′ in campionato su 18 partite…
    Non so se credere ad una sorta di “maledizione della Nr. 10” però quest’anno, primo anno che l’ha indossata, non ha MAI GIOCATO!
    A questo punto di fatto sarebbe come se fosse un “nuovo acquisto” nel calciomercato di Gennaio ????

  2. Iago può a buon diritto entrare a far parte delle rotazioni in attacco.Assurdo pensare a lui come a un titolare.
    Indi urge un esterno valido(anche perché Verdi si sta dimostrando quello che è, forse ancor meno)

  3. Sicuramente forte e intelligente.
    Le perplessità sono di ordine fisico sia sull’intensità nella singola partita che nel lungo tempo

  4. Tra Iago e Verdi sinceramente non vedo giocatori decisivi.
    Nel girone d’andata il nulla assoluto da entrambi, parliamo di un girone, non qualche giornata.
    E’ verissimo, il primo per vari infortuni.
    Se avessimo avuto una proprietà tifosa e volta a vincere qualcosa, entrambi sarebbero da vendere al miglior offerente, con acquisto di due veri esterni giovani, in parte già affermati ma soprattutto affamati. Ma tanto sono parole inutili……

  5. Avevamo molti infortunati. Quanto abbiano pesato non lo so ma sta di fatto che recuperiamo Iago , non uno qualunque , e recuperiamo piu avanti anche Lyanco.
    In attacco e in difesa siamo piu o meno a posto
    A centrocampo no, io non so come si possa non vedere che la mediana granata è scarna in uomini e purtroppo difetta di qualità
    Servono altri due mediani uno di quantita e magari veloce ( Fofana, Duncan, Boga, Kessie) e uno che sia in grao alla bisogna di dettare il gioco e servire con precisione palloni in profondità o cambiare gioco.
    Borja Valero, Badelj, Biglia gente simile ….
    Questo serve per sperare in una rimonta che solo 2 settimane fa smbrava uimpossibile invece abbiamo vinto dove non vince quasi nessuno mentre il Milan con Ibra ha fatto 0-0 in casa con la samp, il Parma è stato triturato, il Napoli ha perso con l’Inter, il Cagliari è ormai in calo da tempo.
    E cosi siamo di nuovo li …

  6. lancio una provocazione, o meglio, apriamo una discussione: secondo voi, e se a centrocampo ad impostare il gioco ci mettessimo Ansaldi? Per me, con l’intelligenza tattica, la visione di gioco e i piedi che ha potrebbe benissimo farlo.
    Aspetto commenti.

  7. Beh l’anno scorso spesso lo ha fatto, mazzarri gli faceva fare l’ interno e certo a qualità mangia in testa a tutti i nostri centrocampisti, ma è anche l’unico dei nostri esterni “bassi” che sa mettere un cross e saltare l’uomo, e visto la nostra predilezione nel sviluppare il gioco esternamente non so quanto convenga.

  8. -Se finalmente la dea bendata si accorgesse di noi,farebbe si che Lyanco e Jago Falque si lasciassero finalmente alla spalle la loro serie di infortuni, rientrando presto ed a pieno regime nei ranghi.
    Sono convinto che con loro due in condizione ,con Ansaldi esterno basso pronto a sovrapporsi ad un Verdi finalmente ritrovato,potremmo cogliere più di una soddisfazione.(continuità permettendo).
    FVCG(ora e per sempre).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui