Rassegna Stampa CuoreToro.it
Rassegna Stampa CuoreToro.it

2 marzo 2024 - Rassegna Stampa

Tuttosport

“EuroToro, stasera o mai più” -  Con la Fiorentina vietato sbagliare. Belotti, vigilia tormentata, lo aspetta Buongiorno.

Dopo le sconfitte e le polemiche contro Lazio e Roma, Juric deve dimostrare che la stagione granata ha ancora un senso.  «È solo questione di dettagli. Io sento fiducia. Purtroppo Milinkovic-Savic è calato nel momento più delicato».

“Europa? Ci crediamo ancora”

Juric: «Battere la Fiorentina è megaimportante Sento la giusta fiducia nella squadra. Bisogna essere forti di testa per centrare l’obiettivo». Il tecnico sparge ottimismo dopo le due sconfitte: vincere contro i viola  e non perdere a Napoli sarà fondamentale per alimentare le speranze   di qualificarsi alle Coppe. Occhi puntati su Zapata. «Ma Sanabria deve tornare   a fare gol». «Milinkovic-Savic ha fatto tre buoni mesi, ma con Lazio e Roma è calato». «Ci sono dettagli da aggiustare, sono decisivi». Su Ilic: «Mi aspetto di più».

“Fame Buongiorno, impeto Belotti”

Il granata rientra dopo l’infortuni. Il Gallo è al top ma valuta se partire dall’inizio in questa sfida delicata. Il leader di presente e futuro contro il leader di ieri.

“In Maratona nessuno striscione”

Come preannunciato sul giornale di ieri, da stasera la curva Maratona sarà senza striscioni: una scelta decisa in questi giorni da tutti i gruppi organizzati della Curva per solidarietà con gli Ultras Granata, raggiunti dai daspo comminati dalle forze dell’ordine. Detto questo, i tifosi presenti in Maratona non faranno però mancare il sostegno.

 “La missione di Vlasic: diventare più decisivo”

È riuscito a portare al Toro maggiore imprevedibilità, ma l’obiettivo è tornare anche a segnare. In questa stagione ci è riuscito solo contro Sassuolo e Napoli. Il croato motivato dalle parole di Juric: «Disputerà sette-otto anni a grandissimo livello». Vuole un finale di campionato importante prima di andare all’Europeo. Il croato dopo un inizio difficile è tornato protagonista.

“La ricetta di Italiano: furore!”

«Dobbiamo partire con grinta  e ritmi alti: contro i granata   sono sempre partite toste». Il tecnico rivuole la Fiorentina che ha ribaltato la Lazio. «Al Maccabi penseremo dopo, col Toro è troppo importante».

“Il dopo Juric”

Toro, oltre a Tudor piace pure il viola ma lui vuole di più. Resta a Firenze o va in un top club. Per i granata il croato, Palladino e Vanoli.

Corriere della Sera

"Coi viola ultima chiamata europea"

"Partita mega importante", l'ha definita Ivan Juric alla vigilia di Torino-Fiorentina. Il Toro è di fatto all’ultima chiamata europea, i viola galleggiano fra Europa League e Conference senza comunque aver ancora perso di vista qualcosa di più prezioso là davanti, la zona Champions per intenderci, si legge sul Corriere della Sera.

Il Toro tornerà finalmente a schierare il trio titolare (a parte il lungodegente Schuurs): Djidji c’è, e Rodriguez è pronto. In avanti, intoccabili Vlasic, Zapata e Sanabria. In mezzo al campo è invece una corsa a tre per due maglie fra Linetty, Ricci e Ilic, mentre sulle fasce agiranno Bellanova (nel mirino di Spalletti) e Lazaro.

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 


💬 Commenti (1)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi