Ivan Juric
Ivan Juric

Finisce 2-0 l'ultimo match della tredicesima giornata di Serie A tra Bologna e Torino: decisivi i gol di Fabbian e Zirkzee. I granata restano dunque in dodicesima posizione con 16 punti totalizzati, mentre i rossoblù volano a 21 punti. Al termine della partita, Ivan Juric ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sky Sport.

Le parole di Juric nell'intervista post-partita

Juric ha esordito parlando della prestazione della squadra: “Fino al primo gol la squadra aveva fatto un’ottima partita. Avevamo una sensazione positiva, dopo non siamo riusciti a reagire bene”.

L'allenatore granata ha poi continuato: “Quando ha giocato ha sempre fatto bene. Volevamo dargli l’occasione, ha fatto sempre bene, sembrava sicuro di sé fino al gol. È difficile commentare, gli servirà per il futuro”.

Su Zapata e Sanabria: “Si sono mossi bene. Dobbiamo alzare il livello, abbiamo fatto cross interessanti, ci sono state tante situazioni buone in cui si poteva fare meglio. Se vogliamo fare il salto di qualità dobbiamo fare più gol”.

Su Zapata: “Questa è stata la prima prestazione negativa di Duvan. Ha sbagliato qualche gol nelle scorse partite ma ha sempre fatto bene. Spero che si riprenda dalla prossima”.

Juric ha proseguito: “Quando domini così devi fare gol. Merito anche al Bologna che dopo la rete ha chiuso tutte le linee di passaggi”.

Infine sulle gerarchie tra i pali: "Sono chiare, Vanja è il nostro portiere. Spero che si riprenda bene". (gianlucadimarzio.com)

Bologna-Torino: 2-0 in gol Fabbian e Zirkzee

Bologna-Torino: 2-0

Marcatori: 56′ Fabbian (B), 90+1′ Zirkzee (B)

Ammoniti: 20′ Kristiansen (B), 32′ Fabbian (B), 37′ Linetty (T), 62′ Lazaro (T), 69′ Bellanova (T), 73′ Pellegri (T)

Espulsi: –

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Beukema, Calafiori (79′ Lykogiannis), Kristiansen (54′ Lucumì); Fabbian (79′ Moro), Aebischer (54′ Freuler); Saelemaekers (71′ Urbanski), Ferguson, Ndoye; Zirkzee. A disp. Bagnolini, Ravaglia, Moro, Freuler, Lykogiannis, Lucumì, De Silvestri, Van Hooijdonk, Urbanksi.. All. Thiago Motta.

Torino (3-4-1-2): Gemello; Tameze (70′ Vojvoda), Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Ilic, Linetty (70′ Gineitis), Lazaro (75′ Karamoh); Vlasic; Sanabria, Zapata (70′ Pellegri). A disp. Milinkovic-Savic, Popa, Zima, Djidji, Antolini, Vojvoda, Gineitis, Savva, Radonjic, Karamoh, Seck, Pellegri. All. Juric.

Arbitro: Colombo di Como (ass. Del Giovane e Yoshikawa; IV Tremolada; Var Gariglio; Avar Mazzoleni)

Vagnati: "Gemello titolare? Scelta tecnica"

Sulla titolarità di Gemello: “E' una scelta tecnica. Le scelte spettano all’allenatore, abbiamo grande fiducia e andiamo avanti cercando di giocare una partita importante”.

Vagnati ha poi analizzato il match: “Dobbiamo fare la prestazione al di là del risultato. Dobbiamo fare una partita seria e giocare, abbiamo il potenziale per fare una buona partita”.

Partita molto importante per i granata che si trovano attualmente in dodicesima posizione con 16 punti in classifica. Il Bologna, invece, occupa al momento l'ottavo posto con 18 punti. (gianlucadimarzio.com)


 

 

 


💬 Commenti (29)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi