"L'Under 23 è la strada giusta per la crescita dei giovani in Italia: in questo modo si faciliterebbe la costruzione di un percorso per i ragazzi": è il pensiero del responsabile del settore giovanile del Torino, Ruggero Ludergnani, a proposito delle seconde squadre, un tema molto caro nel panorama calcistico italiano. "C'è bisogno che anche i direttori sportivi credano maggiormente nei settori giovanili - continua il dirigente granata in conferenza stampa - e qui al Toro mi sento fortunato: le recenti parole di Juric sul nostro lavoro e sui nostri ragazzi ci riempiono di orgoglio e ci spingono a fare sempre meglio".

La Primavera intanto sarà protagonista nelle fasi finali dello scudetto: "Adesso che siamo lì, è normale che ci crediamo - dice Ludergnani sulla cavalcata della formazione di Scurto che ha strappato il pass per le semifinali - e siamo convinti di avere le carte in regola per fare molto bene". Allargando il discorso a tutto il settore giovanile, Ludergnani sollecita "un salto di qualità nelle strutture per aumentare l'appeal di un club già importante come il Toro - conclude il responsabile del settore giovanile - e sono a conoscenza dello stato del Robaldo: lì nascerebbe un centro sportivo per tutte le squadre, mi auguro di averlo quanto prima perché è fondamentale anche per la condivisione quotidiana delle idee". 

(fonte tuttosport.com)


💬 Commenti

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi