Ivan Ilic
Ivan Ilic

Come riporta l'edizione odierna di Tuttosport, la febbre ha fermato prima Gemello, poi Linetty e Pellegri, ora Uros Kabic. Il calciatore serbo ieri è stato costretto anche a rimandare la conferenza stampa di presentazione e rischia di veder slittare anche la prima convocazione da parte di Juric.

Saranno molti gli indisponibili per la gara contro il Lecce, nella lista infatti ci sono Schuurs, Buongiorno, Rodriguez e lo squalificato Tameze. Quella del francese sarà l’unica assenza a centrocampo, reparto nel quale Juric ritrova il già citato Linetty e dovrà scegliere i due da far giocare tra il polacco, Ilic e Ricci. Gli ultimi due sono i giocatori che dovrebbero garantire maggiore qualità alla manovra e con le loro doti tecniche possono essere insidiosi anche con i tiri dalla distanza.

Karol Linetty

Chi sta offrendo maggiori garanzie sotto questo punto di vista è proprio Linetty, che è più di rottura ma può essere utile nel lavoro di interdizione quando sarà il Lecce ad avere il possesso del pallone.

Torino-Lecce: probabili formazioni e dove vederla in tv

Il Torino ospita il Lecce nel venticinquesimo turno di Serie A: tutto sulla gara, dalle formazioni a dove vederla in diretta tv e streaming.

Saranno Torino e Lecce le protagoniste della sfida che aprirà ufficialmente il quadro delle gare valide per il 25° turno della Serie A 2023-2024.

Le due squadre si affronteranno nel primo dei due anticipi in programma e lo faranno sapendo che si contenderanno punti importanti.

Il Torino infatti ha inanellato una striscia di cinque risultati utili consecutivi (due vittorie e tre pareggi) che l'ha spinto nelle vicinanze di quelle zone che valgono una qualificazione europea. I granata andranno dunque a caccia di quel risultato che possa consentire loro di restare nella scia di quelle squadre che nella prossima stagione puntano a giocare anche al di fuori dai confini nazionali.

Discorso diverso per il Lecce che, dopo l’incredibile vittoria in rimonta ottenuta contro la Fiorentina, è incappato nel pesante 4-0 patito sul campo del Bologna nell’ultima uscita. I salentini cercheranno dunque quel risultato che possa aiutarli a tenere a debita distanza le zone calde di classifica.

Il Torino si presenterà all’appuntamento con 33 punti in classifica che valgono un momentaneo decimo posto, mentre sono 24 quelli di un Lecce attualmente tredicesimo. (goal.com)

Dove vederla in tv e in streaming

 Puoi rivedere Torino-Lecce, così come tutti i match della Serie A TIM 2023/24, su DAZN in streaming live e on demand.

A che ora inizia Torino-Lecce

Le due squadre si affronteranno per la 25 giornata del campionato venerdì 16 febbraio alle 19:00.

Chi commenterà la partita

 Telecronaca affidata a Gabriele Giustiniani, commento tecnico di Stefan Schwoch.

Torino-Lecce: i precedenti 

Il bilancio tra le due squadre è di 31 partite, in tutte le competizioni.

  • 15 vittorie Torino
  • 8 pareggi
  • 8 vittorie Lecce

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-LECCE

Juric sistemerà il suo Torino con un 3-4-1-2 nel quale saranno Djidji, Lovato e Masina ad alzare il muro difensivo davanti a Milinkovic-Savic. Bellanova e Lazaro presidieranno gli esterni, mentre Vlasic agirà da trequartista a supporto di Zapata e Sanabria. Squalificato Tameze, Rodriguez out per infortunio.

Consueto 4-3-3 per D’Aversa che a centrocampo dovrebbe poter contare normalmente su Kaba nonostante una contusione al ginocchio. A completare con lui la mediana dovrebbero esserci Oudin e Ramadani. In attacco Krstovic sarà il perno centrale di un tridente completato da Almqvist e Sansone.

TORINO: (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Djidji, Lovato, Masina; Bellanova, Ilic, Ricci, Lazaro; Vlasic; Zapata, Sanabria.

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Prograncic, Gallo; Oudin, Ramadani, Kaba; Almqvist, Krstovic, Sansone.


💬 Commenti (6)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi