“Il Torino si è trovato in vantaggio senza tirare in porta e per noi la partita è diventata in salita. Abbiamo creato di più, nel secondo tempo abbiamo tenuto l’inerzia nella loro metà campo e nel finale abbiamo un po’ sofferto. E’ stata una partita equilibrata e se c’era una squadra che doveva vincere era il Cagliari. Oggi volevamo vincere, avevamo bisogno di fare 3 punti e ho inserito Pereiro per vedere se ci riuscivamo. Nelle tre precedenti almeno un paio sono mancate vittorie, come con la Salernitana. Oggi abbiamo tentato il tutto per tutto e contro il Torino in contropiede puoi anche rischiare di perderla" le sue parole ai microfoni di Sky Sport.

Sta studiando qualcosa per cercare di ottenere la vittoria? 

"Esistono attaccanti puri e attaccanti esterni, che spesso fanno più quantità dei centrocampisti. Noi giochiamo fissi con due attaccanti puri, gli altri giocano con trequartisti che fanno tutta la fascia. Bisogna correre, il calcio va in questa direzione. Io le sto provando tutte, da quando sono arrivato ho cambiato molto. Abbiamo giocato contro una delle migliori delle difese creando tanti presupposti; con una squadra contro il Torino la nostra è una prestazione che va apprezzata. Ai punti avremmo meritato di vincere noi". (tuttomercatoweb.com)


💬 Commenti

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi