Il Tribunale Federale ha accettato il patteggiamento tra Juventus e Procura Federale per le manovre stipendi: solo ammenda da 718.240 euro e nessun punto di penalizzazione per il club bianconero, che rinuncia a ogni ricorso. Non ha patteggiato invece l'ex presidente Andrea Agnelli, che andrà a processo con udienza fissata il 15 giugno alle 10.30.

(fonte calciomercato.com)


💬 Commenti

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi