Curva Maratona - derby
Curva Maratona - derby

Il calcio torinese fa zero a zero.

 

Non un gran spettacolo. Almeno il Toro ci ha provato, nel secondo tempo. Chiesa nel primo è stato ispirato, ma la Juve è stata tutta lì. Meno male che c’è Vlahovic che ha sbagliato un gol enorme. Bravo Savic dopo. Poi solo Toro, con i soliti difetti, che diciamolo sono strutturali. Centrocampo leggero, attacco tutto sulle spalle di Zapata. Per carità buon colpo di testa di Sanabria e paratona di Szczesny, troppo poco. Poi solo tanta foga, ma se controlli con le cattive il colombiano e blocchi Bellanova noi armi ne abbiamo poche.

Juric non è il miglior tecnico del mondo ma su una cosa ha ragione. Non si può sempre vendere il meglio, comprare giovani in erba, pochi, e giocatori da rilanciare. Poi sperare di vincere i derby, andare in Europa. Se quando abbiamo bisogno di inserire un po' di qualità cerchiamo sul mercato Okereke, dove dobbiamo andare? La Juve ha fatto poco, a parte Chiesa nel primo tempo, poi ha pure menato senza pietà, vedi Locatelli, Rabiot, e Gatti, solo in pochi casi Maresca ha sanzionato con l’ammonizione. Vojvoda e Vlasic spingono, ma alla fine a mancare sono i gol da fuori, l'azione di fantasia.

L'errore di Lazaro nel finale

Nel finale errore grossolano di Lazaro, il solito Lazaro. Ma si sa. Elkan in settimana ha messo tutto nelle mani di Giuntoli. Cairo come al solito usa frasi di circostanza decisamente inutili e fastidiose. Ripartiremo senza Juric, qualcuno ne sarà felice. Ma statene certi che chi arriverà, e io sono convinto che stavolta bisognerà pescare tra gli sconosciuti, dopo poco ci proporrà gli stessi discorsi. Insomma il blasone del calcio torinese meriterebbe qualcosa in più. Loro però salgono a Superga ad offendere la Memoria. Noi riempiamo lo stadio e tifiamo i nostri colori. Differenza di DNA. Quella è rimasta. 


💬 Commenti (4)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi