Vanja Milinkovic-Savic
Vanja Milinkovic-Savic

Le parole del portiere granata al termine di Lecce-Torino

Il portiere del Torino Vanja Milinkovic-Savic ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match vinto contro il Lecce: "Se ognuno di noi fa il lavoro suo, di solito il risultato per noi è positivo".

Come ci siete arrivati a questa vittoria?
"Secondo me sì. Ci siamo stati tutti in campo. Chi è entrato mi è piaciuto tanto, il sacrificio nel finale. Prima della partita ci siamo detti che non importava come arrivano i tre punti, l'importante era prenderli".

Buongiorno?
"Dal primo secondo, anche quando è rientrato, ci porta entusiasmo. Mette sempre tutto, sono cose belle da vedere. I nuovi lo vedono e mettono qualcosa in più in campo. Ci ha dato una grande mano, non solo con il gol".

Che periodo era?
"Non bello, non voglio dire gruppo perchè il gruppo c'è. Noi che ne facciamo parte ci fa star bene. Se ognuno fa il suo lavoro, anche se non giochi bene, i risultati arrivano. Noi diamo il massimo per il risultato".

Giocare con due centravanti?
"Per me è bellissimo perchè così anche se sbaglio di qualche metro c'è l'altro che può arrivare sul pallone. Posso sfruttare la mia capacità".

Che dimensione deve avere il Torino?
"Il nostro obiettivo è guardare partita per partita e fare il meglio possibile. Non possiamo guardare avanti, ma al Frosinone".

Questa partita rispecchia il gruppo del Torino?
"Se non l'abbiamo chiusa in attacco, l'abbiamo chiusa difendendoci. L'importante era chiuderla. Questa è l'immagine del gruppo: tutti e dieci davanti a me, lottando. Sono queste le cose che portano i punti". (tuttomercatoweb.com)

Lecce-Torino: 0-1 la decide Buongiorno

Lecce-Torino

RETI: 41′ Buongiorno

LECCE (4-3-3): Falcone – Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Gallo (81′ Dorgu) – Gonzalez, Ramadani, Rafia (56′ Oudin) – Almqvist (56′ Strefezza), Krstovic (62′ Piccoli), Banda (62′ Sansone). A disp. Brancolini, Samooja, Venuti, Berisha, Listkowski, Smajlovic, Touba, Kaba, Samek. All. R. D’Aversa.

TORINO (3-5-2): Milinkovic-Savic – Vojvoda, Buongiorno, Rodriguez – Bellanova (90+6′ Zima), Linetty, Ricci (81′ Tameze), Gineitis (81′ Ilic), Lazaro – Sanabria, Pellegri (64′ Zapata). A disp. Gemello, Popa, Radonjic, Sazonov, Seck, Antolini, N’Guessan. All. I. Juric.

ARBITRO: Gianluca Aureliano sez. Bologna (De Meo-Fontemurato; IV Baroni; VAR Valeri-Longo).

NOTE: ammoniti Gendrey, Rafia, Gallo (L), Gineitis, Linetty, Lazaro, Rodriguez, Tameze (T), Espulso Juric (all. T) per proteste al 90+6′. Rec. 3′ pt, 6+1′ st.


 


💬 Commenti (1)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi