TorinoFc
TorinoFc

Il Toro vince a Verona. Juric rimane attaccato alla speranza europea. 

 

 

Io non so se come scrivono tutti sui Social la colpa sia davvero di Juric. Io non so se come ha detto senza mezze parole Cairo sabato scorso gli errori siano soprattutto di Juric. Juric colpevole di aver detto che la proposta granata non lo convinceva, colpevole di dire la verità male e in modo troppo diretto. Il tagliagole fatto a Italiano è una porcata. L’abbiamo detto. Le partite col Frosinone e Salernitana le ha cannate.

Quella col Bologna ci penserei, visto il risultato del Sanpaolo di ieri. Non ha vinto derby, vero. Però stasera sta a 50 punti, ancora appeso alla speranza europea. Si poteva fare di più? Con Schuurs fuori uso, con Buongiorno rotto proprio nel momento decisivo della stagione, io credo che questo Toro abbia fatto quello che poteva. Certo esiste l’Atalanta, ma per essere come loro non basta un allenatore, ci vuole una società organizzata. Saputo patron del Bologna l’ha capito e, dopo stagioni mediocri, ha chiamato Sartori. La campagna acquisti granata di gennaio è stato degna di una squadra di B. Per cui lasciamo pure Juric, prendiamo Vanoli.

Tra l’altro l’ex collaboratore di Ventura e Conte è già stato attaccato sui Social, per essere arrivato terzo in campionato, in serie B. Ma non dai tifosi del Venezia, che lo adorano, ma da quelli del Toro, critica preventiva. Per favore andate a vedere le rose di Parma e Como, il Venezia ha un giocatore buono. È inferiore pure a Palermo e Cremonese che stanno sotto. Sarri? Bollito. Tranquilli non sfogatevi sui Social, non arriverà mai. Insomma la più grande critica che va fatta a Cairo è quella di aver colpito al cuore il tifo granata, per i propri interessi, per gestire in libertà e all’oscuro dall’occhio dell’opinione pubblica il Toro. Il tifo granata spaccato, narcotizzato, tradito e sfiduciato ora colpisce tutto e tutti. Insomma il bagaglio di accuse a Juric è già pronto a essere riversato sul prossimo allenatore. Sappiate che al conducente non frega nulla.

Poi dopo tre anni cambiamo pure Juric, ma non mi dite che sta squadra non ha fatto quello che poteva. Sul campo. Fuori dal campo è stata forse peggio del Padrone, vedi Superga. Oggi gol di Savva, all’esordio in serie A, bella partita di Dellavalle. Ricci partito lento nella posizione di Vlasic si è ripreso, tanto da far segnare pure Pellegri. Dopo che Tameze aveva regalato una palla a Swiderski per il vantaggio scaligero. Ora col Milan dentro chi ha più voglia, i due ragazzi ne hanno dimostrata. 

 


💬 Commenti (2)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi