La squadra ha fatto un’ottima partita, nel secondo tempo abbiamo creato tanto per vincere e non ci siamo riusciti. Abbiamo sfidato una squadra che mi è piaciuta stasera, la dinamicità del Milan, il ritmo del suo gioco… ho visto belle cose stasera. È stata una battaglia e noi avremmo meritato, abbiamo creato molto. Queste le parole di Ivan Juric dopo il pareggio per 0-0 tra TorinoMilan. Ai microfoni di Dazn, il tecnico dei granata ha parlato di cosa manca alla sua squadra, individuando questo elemento nella qualità delle giocate: “Ci stiamo lavorando molto sulla tecnica, oggi sul gioco e sui passaggi abbiamo fatto passi avanti, ma ci sono state tante occasioni in cui potevamo fare di più. Ci sono tanti ragazzi giovani, serve il lavoro e mettere più qualità. Abbiamo perso Praet che non è riuscito a dare tutto quello che poteva, ma comunque ci manca un giocatore che leghi i reparti con passaggi e inserimenti. Pobega lo stiamo usando in avanti ma ha caratteristiche diverse. Poi dobbiamo migliorare sulle qualità dei quinti. Ma la mia squadra è ottima, su tante cose, bisogna insistere sulla qualità”. Infine, su un finale di campionato che rischia di scivolare via senza obiettivi, Juric sottolinea: Noi siamo partiti con una situazione disastrosa a inizio stagione, avevamo molti problemi: fine di un ciclo, molti giocatori rimasti avevano già dato tutto. Abbiamo cercato di ripartire dal blocco in difesa a centrocampo, costruire una squadra da zero era un lavoro difficile, ma la squadra ha fatto benissimo. La squadra ha tanta voglia di dimostrare, vuole fare di tutto per chiudere in crescendo con partite come quella di stasera. La squadra non deve pensare troppo e togliersi soddisfazioni”. (sportface.it)


💬 Commenti

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi