Ivan Juric
Ivan Juric

Ivan Juric, allenatore del Torino, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Salernitana all’Arechi. Le sue dichiarazioni:

DUE PUNTE – «A me non piace questa opzione e non mi incuriosisce molto. Ora mi preoccupa che Sanabria torni quello dell’anno scorso. Zapata è stato preso non per giocare con due punte, ma per avere un attaccante più forte».

IDEA MODULO – «Il crollo tattico del Torino di Mazzarri secondo me è successo quando è arrivato Zaza. Quando giocava con Falque e Berenguer la squadra aveva un’identità, poi è stato costretto a cambiare. Sono modi diversi di interpretare il calcio. Anche la Juve gioca con Vlahovic e Chiesa, ma non sono due attaccanti puri. Non vedo molte squadre in Italia che giocano con due punti».

ILIC E VOJVODA – «Sono tornati acciaccati con le Nazionali, non ci saranno».

SOPPY – «Conosce i concetti da Gasperini. E’ pronto per darci una mano a gara in corso». (calcionews24.com)

 


💬 Commenti (12)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi