Ivan Juric e Raffaele Palladino
Ivan Juric e Raffaele Palladino

In attesa del finale di campionato e dei verdetti insindacabili del campo, la Serie A ha già iniziato a guardarsi intorno per quel che riguarda il futuro di diverse importanti panchine. Una di queste è quella del Torino, col tecnico Ivan Juric che in tempi non sospetti ha dichiarato pubblicamente la propria intenzione di rimanere solo in caso di qualificazione europea.

Al momento il piazzamento dei granata non permetterebbe questo step, con Juric che salvo sorprese abbandonerebbe la panchina del Toro. Per questo la dirigenza, da Cairo a Vagnati, si sta guardando intorno per capire eventuali profili buoni per sostituirlo. E la prima scelta, in questo senso, resta sempre Raffaele Palladino del Monza con Alberto Gilardino del Genoa in seconda fila, spiega Tuttosport.

Raffaele Palladino

Palladino ha già da diverse settimane ammesso come il suo futuro sarà deciso solo al termine della stagione, quando sarà chiaro il piazzamento del suo Monza allora l'incontro con Adriano Galliani potrà andare in scena. Anche negli ultimi giorni il Torino ha comunque tenuto vivo i contatti, in attesa di capire quale sarà il suo domani: la sensazione è che con l'addio al Monza, solo una proposta di una squadra di Champions possa spostare gli equilibri. Altrimenti, grazie ai tanti contatti delle ultime settimane, il Torino sarebbe una seria candidata per il suo futuro. (tuttomercatoweb.com)

18 aprile Rassegna Stampa: "Toro, nuove mosse in direzione Palladino"

18 aprile 2024 - Rassegna Stampa

Tuttosport

"Toro, nuove mosse in direzione Palladino"

Il Tecnico del Monza è ancora il primo della lista granata, davanti a Gilardino.

"Toro, altre mosse per Palladino"

Il tecnico del Monza, in prima fila nei desideri del club, prende tempo. La Fiorentina in pressing (e in pole) su Gilardino, alternativa per i granata. Col quasi certo addio a Juric, la società granata continua a guardarsi attorno per trovare l’allenatore giusto. Gli incroci con i viola, ma anche col Bologna che probabilmente perderà Thiago Motta     Anche Vanoli è seguito dal Bologna. Il futuro di Juric e le piste inglesi   Se nessuna big piomberà su Palladino, il Toro se la potrà giocare.

"Piace Berti del Cesena: assist e gol"

Il mercato il trequartista è il faro dei romagnoli neopromossi in serie B. Il dt Vagnati lo sta facendo seguire da tempo: cerca giovani di talento

«Ma se Juric rimane noi siamo contenti»

Nello spogliatoio granata si sono esposti non soltanto i big   Sono questi i sentimenti della stragrande maggioranza dei giocatori, trasmessi alla società. In ogni caso il gruppo si rimetterà alle decisioni di Cairo e Juric.

 "Ciammaglichella, è il tuo momento"

Gli allenamenti la stella della primavera continua a lavorare con Juric. Il centrocampista sogna di esordire in prima squadra nelle ultime 6 partite.

"Egri Erbstein per sempre con i suoi ragazzi al Fila"

Eretto il pennone dedicato al dt del Grande Torino. Si conclude un caso nato nel 2017. Le invocazioni della figlia e di Tuttosport. L’inaugurazione sarà il 3 maggio. Il 4 maggio la 75ª ricorrenza della tragedia.  Il Giro passerà vicino a Superga con ore di anticipo sulle cerimonie: meglio per i tifosi che saliranno sul colle, ma in ogni caso non sarà un anniversario “normale”. 


💬 Commenti (14)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi