Gvidas Gineitis
Gvidas Gineitis

Le parole di Gineitis al termine di Lecce-Torino

Il centrocampista granata Gvidas Gineitis ha parlato ai microfoni di Torino Channel dopo il successo contro il Lecce: "Le emozioni sono grandi perchè abbiamo vinto contro una squadra che sta sopra di noi in classifica, sono tre punti importanti".

Importanti i tre punti.
"A noi servivano tanto i tre punti perchè erano cinque partite che non vincevamo. Abbiamo fatto il nostro e abbiamo portato i tre punti a casa".

Juric parla molto bene di te. Hai preso subito un giallo ma non ti ha cambiato.
"Io non mollo mai neanche negli allenamenti, se sbaglio voglio fare di più. Il mister ha visto che sto crescendo, sa che ci sono con la testa e mi ha lasciato in campo perchè voglio dare tutto per la squadra".

Ora c'è la Coppa Italia.
"Sì, riposiamo e torniamo più forti di prima". (tuttomercatoweb.com)

Lecce-Torino: 0-1 la decide Buongiorno

Alessandro Buongiorno

RETI: 41′ Buongiorno

LECCE (4-3-3): Falcone – Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Gallo (81′ Dorgu) – Gonzalez, Ramadani, Rafia (56′ Oudin) – Almqvist (56′ Strefezza), Krstovic (62′ Piccoli), Banda (62′ Sansone). A disp. Brancolini, Samooja, Venuti, Berisha, Listkowski, Smajlovic, Touba, Kaba, Samek. All. R. D’Aversa.

TORINO (3-5-2): Milinkovic-Savic – Vojvoda, Buongiorno, Rodriguez – Bellanova (90+6′ Zima), Linetty, Ricci (81′ Tameze), Gineitis (81′ Ilic), Lazaro – Sanabria, Pellegri (64′ Zapata). A disp. Gemello, Popa, Radonjic, Sazonov, Seck, Antolini, N’Guessan. All. I. Juric.

ARBITRO: Gianluca Aureliano sez. Bologna (De Meo-Fontemurato; IV Baroni; VAR Valeri-Longo).

NOTE: ammoniti Gendrey, Rafia, Gallo (L), Gineitis, Linetty, Lazaro, Rodriguez, Tameze (T), Espulso Juric (all. T) per proteste al 90+6′. Rec. 3′ pt, 6+1′ st.

Juric: "Oggi siamo soddisfatti e non era facile"

Al termine della sfida tra Lecce e Torino, valida per la 10ª giornata di Serie A, l’allenatore granata Ivan Juric è intervenuto in zona mista per rilasciare la consueta intervista post-partita. L’allenatore del Toro ha commentato la prestazione dei suoi ragazzi e ha offerto anche la sua lettura della partita.

Sulla partita ha detto: “La partita è stata tosta, sono soddisfatto per come l’abbiamo impostata. Non l’abbiamo chiusa ma abbiamo fatto bene, con Milinkovic che ci dava sicurezza anche sulle uscite. Ci siamo sciolti dopo il gol, l’unica cosa è che dovevamo farne altri. Stiamo provando delle cose nuove, poi manca tanta gente ma chi ha giocato ha fatto bene”.

Sull’espulsione nel finale: “L’espulsione? Il mio staff medico doveva essere più attento e non doveva entrare perché perdi un giocatore. L’arbitro ha deciso così e lo accettiamo”.

Sulla stagione: “Sono consapevole della situazione e di cosa non è andato bene, abbiamo fatto un taglio su alcune cose. Contro l’Inter abbiamo fatto bene per 60 minuti. Oggi siamo soddisfatti e non era facile: l’abbiamo anche vinta bene”.

Juric Sui singoli: “Il Torino doveva fare meglio in passato, al di là degli avversari tosti incontrati. Continuiamo su questa strada. Le due punte? Sanabria ha fatto molto bene, come ha interpretato e come ha giocato. Se un attaccante ti fa la diagonale in difesa significa che sta bene. Radonijc? In questo momento stiamo facendo scelte diverse”. (gianlucadimarzio.com)


 


💬 Commenti (5)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi