Ultimo successo il 10 gennaio scorso: e domenica arriva l’Inter, Juric cerca il colpaccio

Per il Torino è tabù casa, così la squadra di Juric ha cominciato a guardarsi alle spalle e non sbircia più la zona Europa. Colpa dei tracolli contro Venezia e Cagliari, due squadre invischiate nella lotta salvezza, e del pareggio in extremis contro il Sassuolo, un 1-1 che grida ancora vendetta per l’andamento della sfida. Le tre gare consecutive senza successi hanno allungato la striscia negativa: ora l’ultimo acuto al Grande Torino è del 10 gennaio, esattamente due mesi fa, con l’exploit contro la Fiorentina per 4-0.

Domenica c’è l’Inter

E adesso arriverà l’Inter, stanca dal punto di vista fisico per le energie consumate ad Anfield ma galvanizzata mentalmente per il successo (seppur inutile) contro il Liverpool. E’ una squadra che fa paura, è la principale accreditata allo scudetto a maggior ragione adesso che ha da pensare soltanto al campionato, ma in trasferta non sta brillando: tre pareggi consecutivi contro Genoa, Napoli e Atalanta, ecco perché il Toro ha il dovere di provarci. (calcionews24.com)


💬 Commenti

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi