Convocati Fiorentina Torino
Convocati Fiorentina Torino

I convocati per Fiorentina-Torino

Il tecnico Ivan Juric ha selezionato 23 calciatori per il match contro la Fiorentina (calcio d'inizio alle 18.30, Stadio Artemio Franchi), diciottesima giornata di Serie A:

 

1. Gemello

4. Buongiorno

7. Karamoh

8. Ilic

9. Sanabria

10. Radonjic

11. Pellegri

13. Rodriguez

15. Sazonov

16. Vlasic

19. Bellanova

20. Lazaro

23. Seck

26. Djidji

27. Vojvoda

28. Ricci

32. Milinkovic Savic 

61. Tameze

66. Gineitis

71. Popa

77. Linetty

91. Zapata

93. Soppy

 

 

Fiorentina-Torino: le probabili formazioni e dove vederla in tv

Diciottesima giornata di Serie A TIM: la squadra di Juric vola Firenze per sfidare la lanciata Fiorentina di Italiano. Ultime news e link per lo streaming

Reduce da tre vittorie di fila in casa, la Fiorentina ospita il Torino alla ricerca di punti per cavalcare le ambizioni europee. Vincenzo Italiano e Ivan Juric si sono affrontati in carriera 7 volte con tre vittorie del croato, due pareggi e altrettanti successi dell’allenatore viola, entrambi al Franchi per 2-1.

La telecronaca della partita

Telecronaca affidata a Dario Mastroianni, commento tecnico di Alessandro Budel.

Fiorentina-Torino: i precedenti 

Fiorentina e Torino si sono affrontate già 163 volte in tutte le competizioni, questo il bilancio:

  • 55 vittorie Fiorentina
  • 55 pareggi
  • 53 vittorie Torino

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-TORINO

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Arthur, Duncan; Ikoné, Bonaventura, Sottil; Beltran.

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Ilic, Ricci, Vojvoda; Vlasic; Zapata, Sanabria.

FIORENTINA-TORINO: CANALE TV E DIRETTA STREAMING

Partita: Fiorentina-Torino

Data: venerdì 29 dicembre 2023

Orario: 18.30

Canale TV: DAZN

Streaming: DAZN

Juric: "Dobbiamo migliorare molto sui cross per servire al meglio gli attaccanti"

L'allenatore del Torino Ivan Juric

Di seguito le dichiarazioni del tecnico granata in conferenza stampa alla vigilia di Fiorentina-Torino.

Diciottesima giornata di serie A. Come ha visto i ragazzi questa settimana?

"E' stata una buona settimana, tutto sommato sono contento".

Cosa pensa della Fiorentina?
“Grande squadra, con doppi giocatori nei ruoli, una partita con mille difficoltà. Sarà una partita aggressiva come è sempre stato contro di loro; a volte è andata bene a noi, altre volte a loro. Speriamo di rispondere bene ai loro attacchi”.

Djidji titolare con Tameze spostato a centrocampo? 
“E' una soluzione a gara in corso”.

Come sta Linetty?
“Ci sarà, si è fermato solamente Zima per un piccolo fastidio”.

Ricci ha ancora margini di miglioramento soprattutto nell'ultimo passaggio?
“Non mi sembra che faccia solamente passaggi semplici ed ha margini di miglioramento nel gioco. Quando subisce infortuni ci mette un pò a rientrare in forma”.

Se arrivasse una proposta anche a lei da parte dell'Arabia come si comporterebbe?
“Non lo so non ci ho mai pensato, in Arabia stanno investendo molto ma ripeto non ci ho mai pensato”.

Cosa pensa di Zapata e Sanabria?
“Stanno facendo bene e vedo che si divertono, sono molto soddisfatto”.

Il ritmo del Torino in campionato va molto bene, addirittura da Champions. Il ritmo in campo è quello che vuole?
“Ci sono alcune partite in cui vai subito in attacco come contro l'Atalanta perchè c'è possibilità di trovare spazio, se lo fai contro l'Udinese perdi palla e sbatti contro dieci uomini piazzati davanti a te. La squadra ha fatto una grandissima partita e mi è piaciuto molto come abbiamo gestito il possesso palla”.

La produzione dei cross di Torino e Fiorentina è uguale, cosa pensa degli esterni?
“Sui cross dobbiamo migliorare, ne facciamo molti ma devono essere belli come quello di Bellanova contro l'Atalanta; stiamo lavorando tanto sulla qualità dei cross”.

E' ancora giusto dire che giocate con il 3-5-2 ?
“Sanabria e Vlasic rientrano, così come fa Lautaro, ma sì è sempre un 3-5-2”.

Tante volte hai detto che bisogna fare meglio sui piazzati, cosa ne pensi?
“Prepariamo bene le cose, ci siamo quasi ma non riusciamo a buttarla dentro, ma ci stiamo lavorando molto”.

Il numero dei gol continua ad essere molto basso, cosa manca per poterlo aumentare?
“Dobbiamo migliorare molte cose, ultimi passaggi, cross, rifiniture, tiri ecc. Migliorando tutti questi aspetti i numeri miglioreranno”.

Siamo quasi all'inizio del mercato. C'è qualche giocatore che vuole essere ceduto? Hai chiesto acquisti'
“Sì ci sono giocatori che hanno chiesto la cessione e la società dovrà essere pronta a sostituirli, ma io non ho chiesto nulla”.

A sinistra non servirebbe un mancino puro?
“Per come giocavamo prima andava bene un esterno con il piede destro, adesso con due attaccanti puri all'interno dell'area probabilmente sarebbe utile un mancino. Stiamo comunque facendo allenare 20 minuti al giorno Vojvoda per fargli migliorare il sinistro e la rapidità nell'esecuzione dei cross”.

Dietro alle due punte, come stanno vivendo Karamoh e Pellegri?
“Sono tranquilli, quando arriverà il loro momento saranno pronti”.

Quale squadra finora l'ha stupita?
“Il Frosinone, che ha giocatori giovani e di talento, complimenti a Di Francesco; il Bologna invece ha grande solidità, una grande forza interna".


 


💬 Commenti (6)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi