Dopo la sconfitta in Coppa Italia contro il Frosinone, il Torino vuole tornare alla vittoria. Nell'undicesima giornata di campionato la squadra di Juric ospita il Sassuolo di Dionisi, che al momento ha un solo punto in meno dei granata.  

La partita tra Torino e Sassuolo è in programma lunedì 6 novembre alle 20:45. Il match tra granata e neroverdi concluderà l'undicesima giornata di campionato, iniziata venerdì con Bologna-Lazio.  

Torino, la probabile formazione di Juric contro il Sassuolo

Anche nella partita contro il Sassuolo Ivan Juric dovrebbe mandare in campo il suo Torino con il 3-5-2. A difendere i pali dei granata ci sarà ancora una volta Milinkovic-Savic, davanti a lui il terzetto difensivo dovrebbe essere formato da Tameze (nuovamente adattato in difesa), Buongiorno e Rodriguez. 

Alessandro Buongiorno

Sulle fasce dovrebbero giocare Bellanova Lazaro, mentre in mezzo al campo spazio dovrebbero essere confermati Ricci e Linetty, ma al posto di Gineitis potrebbe tornare titolare Ilic. La coppia d'attacco del Torino, invece, dovrebbe essere formata da Sanabria Duvan Zapata.  

Duvan Zapata

TORINO (3-5-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Linetty, Ricci, Ilic, Lazaro; Sanabria, Zapata. All. Juric

Dove vedere in diretta tv e in streaming Torino-Sassuolo

Il match tra Torino e Sassuolo di lunedì 6 novembre sarà visibile in esclusiva su Dazn. Si potrà dunque accedere all'app sia da smartphone che da pc e tablet, oltre che da una console. Per i clienti Sky che hanno aderito all'offerta, esiste anche l'opzione del canale ZONA DAZN. A dirigere l'incontro dello Stadio Olimpico Grande Torino sarà Maria Sole Ferrieri Caputi. (gianlucadimarzio.com)

Sassuolo, la probabile formazione contro il Torino

Momenti opposti per le due squadre: ai sedicesimi di finale di Coppa, il Sassuolo ha eliminato lo Spezia ai calci di rigore (al Mapei decisivo l'errore di Moro), mentre il Torino è stato eliminato in casa dal Frosinone (1-2 il punteggio dopo i tempi supplementari).

L'allenatore toscano schiererà il consueto 4-2-3-1 con Consigli che tornerà in porta dopo la buona prestazione di Alessio Cragno contro lo Spezia. In difesa, da destra verso sinistra, dovrebbero giocare Jeremy Toljan, Martin Erlic, Gian Marco Ferrari e Matias Viña. A centrocampo Boloca confermato sulla sinistra, mentre a destra è ancora vivo il ballottaggio tra Uros Racic e Kristian Thorstvedt, con il secondo favorito.

Sulla trequarti ci saranno il capitano del Sassuolo Domenico Berardi, a segno dal dischetto nella serie finale con lo Spezia, Samu Castillejo e Armand Laurienté. Unica punta Andrea Pinamonti

Sassuolo (4-2-3-1, probabile formazione): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Viña; Thorstvedt, Boloca; Berardi, Castillejo, Laurienté; Pinamonti. Allenatore: Alessio Dionisi

 


💬 Commenti (10)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi