Paolo Vanoli
Paolo Vanoli

Il Torino è pronto ad annunciare il nome di Paolo Vanoli come nuovo allenatore. Urbano Cairo e Davide Vagnati dopo aver incontrato i dirigenti del Venezia ieri a Milano - riporta Tuttosport -, hanno deciso di pagare la clausola rescissoria di un milione per liberare il tecnico e portarlo in granata. Davanti all’intransigenza del club lagunare, che ha rifiutato i giocatori proposti in prestito, non c’è stata altra scelta che saldare il conto.

Con il tecnico, infatti, sia pure verbalmente, l’accordo era stato raggiunto: Vanoli firmerà un contratto fino al 2026, con opzione per il prolungamento di ulteriori 12 mesi a obiettivi. Quanto all’ingaggio: stipendio netto ovviamente più alto rispetto ai guadagni nel Venezia in B. Con gli arancioneroverdi percepiva sui 700.000 euro, a Torino guadagnerà un milione più premi legati alla qualificazione in Europa e alla vittoria della Coppa Italia.

Adesso Vanoli dovrà ottenere la formale risoluzione del contratto da parte del Venezia, dopodiché il Torino potrà depositare il suo in Lega e presentarlo ai suoi tifosi. Perfezionata anche la squadra dello staff: Godinho vice, Giampiero Ascenzi preparatore atletico e Marco Zuccher preparatore dei portieri. (tuttomercatoweb)

La Nuova Venezia in apertura: "Dal Torino un milione al Venezia per Vanoli"

Nella prima pagina di oggi de La Nuova Venezia, è presente anche questo titolo a tema calcistico: "Dal Torino un milione al Venezia per Vanoli". Il mister lascerà i lagunari, dopo averi riportati in massima serie.

Su di lui c'è da tempo il Torino, ma il club veneto non vuole lasciar partire il suo allenatore a cuor leggero. La trattativa con i granata dovrebbe sbloccarsi a breve, con il Cagliari che ha provato ad inserirsi last minute.

6 giugno 2024 - Rassegna Stampa

Tuttosport

 "Il Toro paga la clausola. Ecco Vanoli"

Cairo si è deciso. Un milione al Venezia.
Mossa necessaria per liberare il tecnico: a breve annuncio e presentazione, poi partirà il mercato.

"Cairo vuole chiudere Vanoli al Toro: ci siamo"

Il patron e Vagnati hanno incontrato a Milano i dirigenti del club veneto. Con il tecnico tutto definito: biennale con opzione di un ulteriore anno.
Il Venezia si è irrigidito e non ha accettato nessun giocatore in prestito come contropartita: di conseguenza il club granata ha deciso di versare il milione della clausola per liberarlo.


💬 Commenti (14)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi