La Curva Maratona
La Curva Maratona

Torino Juventus è quella partita che da ormai quasi 120 primavere paralizza il capoluogo piemontese per una settimana, o – come sembrerebbe star accadendo quest’anno – anche qualcosa di più. Che il derby della Mole sia uno degli incontri più attesi da ambo le sponde del po’, non lo scopriamo di certo oggi. Ogni stagione tifosi granata e bianconeri attendono in trepidante attesa l’arrivo della stracittadina sabauda, pronti a contendersi (sul campo, a casa, a lavoro, al bar o negli spalti) il dominio cittadino con i propri rivali.

Ed è così che con l’avvicinarsi della 33° di Serie A, giornata che il calendario ha predisposto per il prossimo Torino-Juventus, in città sembrerebbe già esser salita (con largo anticipo) la febbre da derby. Malgrado al 13 di aprile (data dell’incontro) manchino ben più di 3 settimane infatti, i biglietti disponibili allo Stadio Olimpico Grande Torino per la partita si stanno avvicinando a gran velocità verso il tutto esaurito.

Vendita Libera

Ma andiamo con ordine, se alle ore 10:30 di oggi – mercoledì 20 marzo 2024 – è a tutti gli effetti e iniziata la vendita libera dei tagliandi, è in realtà già da 10 giorni (era l’11 di marzo) che agli abbonati è stato concesso di acquistare fino a 4 biglietti cadauno per la stracittadina. Mentre da una settimana esatta (dal 13 marzo con precisione) anche i possessori di Fidelity Card del club di Urbano Cairo hanno potuto attingere ai pass per la partita. Se a questo aggiungiamo infine la promozione “3 games pack” avanzata dai piemontesi per Monza, Frosinone e a appunto Juventus, il risultato è presto fatto: non appena la vendita libera è cominciata i biglietti a disposizione per chi non rientrava nella categorie prima citate erano pressoché terminati.

La Curva Maratona

Morale della favola, ad oggi la Curva Maratona – cuore pulsante della tifoseria del Torino – è già sold-out ed il medesimo discorso vale per lo spicchio dedicato ai sostenitori della Juventus. Si contano sulle dita di due mani invece, i pass disponibili per l’altra curva: quella Primavera (o Filadelfia che dir si voglia). Qualche centinaio infine, i posti non ancora occupati sui distinti dell’impianto sportivo, così come per la tribuna granata: dove i tagliandi richiedono però un esborso economico decisamente maggiore.

Verso il tutto esaurito

Dati alla mano è quindi auspicabile che nel giro di 48-56 ore tutto lo Stadio Olimpico Grande Torino potrà dirsi completamente esaurito. Questo, come spiegato, malgrado il cospicuo numero di giorni che ancora ci separa dalla gara. Insomma, in città c’è aria di derby, e con il Torino impegnato nella rincorsa all’Europa e la Juventus intenzionata a blindare la zona Champions per Juric e Allegri è vietato fallire. (calcionews24.com)


💬 Commenti (15)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi