Ivan Juric
Ivan Juric

Prima sconfitta nel 2024 per il Torino. La Laziobatte i granata 0-2 grazie alle reti di Guendouzi e Cataldi. Al termine della partita, l'allenatore del toro Ivan Juric è intervenuto ai microfoni di Dazn.

Torino, le parole di Juric

L'allenatore del Torino ha iniziato analizzando la gara della sua squadra: "Uno dei miglior Torino da quando sono qui. Abbiamo avuto un po' di sfortuna, ma abbiamo fatto una grande partita, strepitosa. Un paio di contrasti potevamo farli meglio come accaduto sul gol di Cataldi, ma non posso recriminare nulla ai ragazzi. C'è dispiacere, ma anche consapevolezza"
 

"Oggi contro una grande squadra abbiamo fatto una partita eccellente, abbiamo tirato 24 volte e creato tantissimo, non fare nemmeno un gol è stato un peccato." - ha continuato l'allenatore granata - "Lovato ha fatto una partita eccellente, come tutti: proseguiamo su questa strada".

Juric si è detto soddisfatto della sua squadra: "Sono orgoglioso di quello che abbaimo fatto: con la società siamo riusciti a costruire una squadra che gioca così, con ragazzi di talento. Il mio desiderio di quest'anno è che possiamo farcela ancora di più: queste 13 partite per me sono fondamentali. Vedendoli giocare così mi diverto da matti". 

 

Raoul Bellanova

Chiosa finale su Bellanova: "Per me è importante quando arrivano questi ragazzi che sono disponibili a migliorarsi come Bellanova, deve continuare così, ha fatto una partita strepitosa. Siamo molto contenti di lui." (gianlucadimarzio.com)

Torino-Lazio: 0-2 il tabellino della gara

TORINO-LAZIO 0-2

Torino Lazio

Reti: st 5’ Guendouzi, st 11’ Cataldi

Ammoniti: pt 15’ Ilic, pt 27’ Linetty, st 20’ Gila, st 27’ Lovato

Espulsi: st 34’ Gila

Torino (3-4-1-2): Milinkovic Savic; Djidji (st 29’ Tameze), Lovato, Masina (st 40’ Pellegri); Bellanova, Linetty (st 29’ Gineitis), Ilic (st 10’ Ricci), Lazaro; Vlasic; Sanabria, Zapata. A disposizione: Gemello, Popa, Rodriguez, Sazonov, Kabic, Okereke, Savva. Allenatore: Juric.

Lazio (4-3-3): Provedel; Marusic, Gila, Romagnoli, Hysaj (st 1’ Lazzari); Guendouzi, Cataldi, Luis Alberto (st 35’ Casale); Isaksen (st 29’ Pedro), Immobile (st 10’ Castellanos), Felipe Anderson. A disposizione: Sepe, Pellegrini, Kamada, Rodriguez, Casale, Anderson, Ruggeri, Coulibaly, Fernandes. Allenatore: Sarri.

Lazio, l’intervista di Sarri dopo la sfida contro il Torino

L’allenatore biancoceleste ha così cominciato la sua intervista post-gara: “Il merito della mia squadra è quello di essere stati sul pezzo nel momento di difficoltà. Abbiamo portato sullo 0-0 un primo tempo e complicato e, una volta allentata la loro pressione, abbiamo fatto due gol“.

Sarri ha poi continuato: “Avevamo messo in contro questa pressione ma ci abbiamo messo anche qualcosa di nostro. Ho avuto l’impressione che abbiamo perso dei palloni per la pressione e altri per colpa nostra”

Su Guendouzi

Lui a differenza di altri giocatori arrivati in questa estate ha più esperienza. È un giocatore che ha fatto esperienze importanti ed è più pronto“. (pazzidifanta.com)


💬 Commenti (24)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi