Alessandro Buongiorno in Ucraina-Italia: 0-0
Alessandro Buongiorno in Ucraina-Italia: 0-0

Tuttosport oggi in edicola fa il punto sull'importanza di Alessandro Buongiorno all'interno del Torino, spostando però la vista anche sul discorso Nazionale. Il centrale, spiega il quotidiano, ha assunto sempre più una postura e una statura da leader che non gli potevano essere riconosciute in maniera tanto brillante e completa, fino a un anno fa. La sua esplosione è coincisa simbolicamente con la laurea in Economia aziendale presa ormai più di 12 mesi or sono.

L'esordio contro l'Olanda

Un decollo così impetuoso che lo ha portato dapprima a esordire in nazionale con Mancini contro l’Olanda e poi a replicare con Spalletti nello spareggio contro l’Ucraina. Ma dopo soltanto due presenze in azzurro si è già guadagnato un posto scontato ai prossimi Europei. La differenza l’ha fatta in campionato in modo così luminoso da accendere le luci anche a Coverciano, nonostante l’esiguo numero di chiamate.

Il ct dell'Italia Spalletti

Europei già assicurati, ma prima ci sarà la tournée americana con gli azzurri Spalletti


A metà marzo, dopo l’Udinese, volerà negli Usa con la nazionale per le due amichevoli americane. Per giugno è già sicuro di un posto nella lista che condurrà agli Europei: deve soltanto continuare così. Il suo gran ritorno dopo l’infortunio alla spalla è stato accolto con favore anche dal ct: se lo augurava caldamente, Spalletti. (tuttomercatoweb)
 


💬 Commenti

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi