Luca Fusi
Luca Fusi

Le dichiarazioni di Fusi su La Stampa

"Contro la Roma il Toro si è trovato di fronte un Dybala in versione super, ma ha cercato di lottare con tutte le sue forze. Purtroppo non sempre basta, quando incroci squadre più attrezzate che hanno giocatori di qualità in grado di fare la differenza".

"I granata devono giocare sul collettivo, non hanno chi risolve la partita da solo con una giocata. E se poi ti mancano elementi importanti, o non sono in forma, è normale fare ancora più fatica: il gioco di Juric prevede un grande dispendio di energie. È questa la differenza con le altre e a volte il gap si vede. Ma la reazione c’è stata, anche se un po’ tardiva: significa che la squadra c’è dal punto di vista fisico e mentale".

Fusi parla delle possibilità Europee

"Anche per questo motivo dico che per l’Europa non è finita. Fa bene l’allenatore a crederci, anche se davanti ha tante squadre e non è facile. Ma il Toro deve essere pronto se qualcuna dovesse perdere continuità, può sfruttare le mancanze degli altri. Zapata è un raggio di luce per restare aggrappati alla classifica, il suo lo sta facendo: ha esperienza e dimostra di avere ancora fame. Sono gli altri che devono migliorare. Penso a Sanabria, ma non solo. Non è un problema di opportunità e occasioni, queste ci sono. Ma di gol: mi aspettavo di più".

Torino-Real Madrid: gol di Fusi


💬 Commenti (1)

Cuoretoro.it è un portale web creato e gestito da tifosi granata. I nostri contenuti (articoli e foto) sono riproducibili citando la fonte www.cuoretoro.it

Powered by Slyvi