La Spal prova a chiudere Bonifazi, chiesto anche Iago Falque

9
332

Sharing is caring!

È previsto per mercoledì l’incontro tra Spal e Torino per provare a chiudere la trattativa per Kevin Bonifazi. La squadra di Semplici nei giorni scorsi ha avanzato la propria offerta, che si aggira intorno agli 11/12 milioni. Una proposta importante per la Spal, che sente di aver fatto uno sforzo notevole per riportare Bonifazi a Ferrara.

Nell’ambito di questa operazione la Spalha inoltre chiesto ai granata Iago Falque, sul quale però vanno verificate le sue condizioni fisiche. Per il giocatore spagnolo sono state sei presenze in questa prima parte di stagione. C’è dunque da vedere se il Torino sia intenzionata ad aprire al prestito, intanto la Spal tratta Bonifazi e sogna Iago Falque.

(gianlucadimarzio.com)

9 Commenti

  1. Il presidente straordinario verrà preso per fame. Siamo al 14 e nessuno è andato via. Il perché è ovvio: poche e basse richieste.
    Di entrate ovviamente non è nemmeno il caso di parlare.

  2. Uno scambio Meite’ + Parigini per Fofana sarebbe già tanta roba.
    Zaza in Russia in prestito con obbligo di riscatto e un giovane al suo posto.Nient’altro

  3. Vediamo, è prematuro parlare di acquisti, non abbiamo necessità impellenti di operare dopodiché non escludiamo nulla a priori; abbiamo una rosa ricca di valori, siamo certi di poter fare buone cose e se il mister dovesse chiederci qualcosa siamo pronti per accontentarlo

  4. Non abbiamo necessità impellenti….
    No, in effetti solo a centrocampo ne servirebbero 2 molto buoni e in attacco, se andassero via Iago, Zaza, Parigini, Edera ecc, chi abbiamo, oltre al Gallo Belotti?
    La rosa ha alcune eccellenze come Sirigu, N’Koulu, Belotti ma e’ incompleta, come sempre in perfetto e voluto stile cairota.
    Ricordo che, nonostante l’ottima gara di Roma e la tenace partita contro il Bologna, siamo ottavi in classifica dietro Cagliari e Parma e davanti a due squadre in crisi, ma che si chiamano sempre Napoli e Milan! Altro che prematuro parlare di acquisti e non abbiamo necessità impellenti…..nella testa di cairo, sicuramente.

    • Ciao Pietro, appunto, ma perché non inizia a capire che deve vendere del tutto??
      Vuole farsi altra pubblicità? 15 anni non sono abbastanza? Da perfetto sconosciuto, adesso ha molta visibilità, noi poi lo abbiamo conosciuto benissimo…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui