Nuovo infortunio per Baselli

29
522
Daniele Baselli a Bormio
Daniele Baselli durante il ritiro di Bormio

Sharing is caring!

Seduta pomeridiana per il Torino al Filadelfia con una sessione tecnico-tattica che poi si è conclusa con una partita di allenamento a ranghi misti. Baselli è uscito anzitempo per un fastidio muscolare da valutare nei prossimi giorni. Lavoro differenziato per Ansaldi, terapie e programma personalizzato per Zaza. Belotti e compagni torneranno in campo domani: in calendario una sessione tecnico-tattica in vista della partita di sabato sera contro l’Atalanta. (torinofc.it)

29 Commenti

  1. Ecco visto? A centrocampo abbiamo la coperta corta, basta un infortunio o una squalifica e siamo non contati, di meno. Ma possibile che non si riesca a valutare la cosa? Solo un cieco non lo vede!!
    Non so che dire. Non c’è la volontà di migliorare.

  2. -Altra ulteriore dimostrazione dell’efficienza di questa pseudo società.
    D’altronde,allo stato attuale,c’è ancora da meravigliarsi di qualcosa o di qualcuno?

  3. E ma noi siamo a posto così 4 mediano bastano
    Ma vadano affanculo
    Poi Mazzarri in queste situazioni si esalta e i ragazzi danno il meglio ma non è serio almeno in serie A a questi livelli
    Mazzarri vai contro te stesso e picchia i pugni sul tavolo di Cairo
    Provaci non avere timore non farai la fine di Sinisa

  4. Occasione x Adopo
    Dal mercato non arriva nulla
    Abbiamo affrontato L Atalanta in emergenza all andata lo faremo pure al ritorno
    Che Dio ci assista
    Amen

  5. Tranquilli
    Ho fatto un sogno
    Meite’ sabato si trasfigura
    Segna una doppietta e non si ferma più
    Il prossimo anno viene quotato come Pogba’ e quello dopo vince il pallone d’oro.

  6. Sì giusto speriamo in Adopo. Però ha bisogno di giocare il ragazzo. Viene da un lungo infortunio. Bisogna avere il coraggio di gettarlo nella mischia. Ha grinta, non si tirerà indietro. Però siamo sempre qui. Mazzarri con i giovani non vuole rischiare

  7. Mazzarri ieri aveva detto che il recupero di Baselli era importantissimo. Se la fortuna e´cieca la sfortuna ci vede bene…Ora occasione importante per Adopo. Certo con un centrocampo Meite- Lukic la vedo dura. Poi Laxalt deve sostituire Aina e non puo´giocare a centrocampo. Mazzarri comunque potrebbe passare alla difesa a 4, giocando con un 4-3-2-1 oppure un 4-4-2 spostando Verdi a centrocampo. o addirittura spostando Berenguer a sinistra a centrocampo per passare ad un 3-5-2 piu´coperto. Vedremo cosa´fara´Mazzarri. Nel frattempo la societa´dorme. Ma non eravamo abbastanza in 4?

  8. Ma tanto i centrocampisti non servono.
    Anzi, io ne venderei qualcuno dei nostri, siamo in troppi! Vero fenomeno della rosa corta? Vero personaggio avido e inconcludente??? Vergogna!

  9. La colpa di chi è? Chi è il fautore della rosa corta, come se gli infortuni non esistessero, così dando corda a chi non aspetta altro per alleggerire il bilancio, tanto i famosi risultati sportivi possono aspettare.

  10. Giulio Maggiore, centrocampista centrale dello Spezia. E’ seguito anche da Sassuolo, Bologna (soprattutto) Fiorentina. In serie B sta dimostrando valore, piedi buoni, centrocampista centrale, Sembra che anche noi lo stiamo seguendo. Non costa molto, penso che con tre milioni viene via, sarebbe da prendere subito e rischiare. Ne dicono molto bene gli addetti ai lavori. Intanto che costa ancora poco dovremmo essere decisi e prenderlo. Ma la decisione non è il piatto forte forte di questa società purtroppo. Piuttosto che continuare con la coperta così corta bisognerebbe almeno fare un tentativo, magari scopriamo che è veramente un buon elemento. Centrocampista centrale lo è, sarebbe quello che ci serve.

  11. La gestione Mazzarri si capisce da questo, dalle scelte:
    1) in sede di mercato sceglie di avere 4 centrocampisti, perché vuol giocare solo con due, poi però cambia idea e per mezza stagione gioca a tre (e in quel periodo c’è andata bene che nn ci fossero infortuni)
    2) poi torna a due, ma è assolutamente normale che dei 4 centrocampisti uno sia squalificato e l’altro infortunato…
    3) Millico giocherebbe in quasi tutte le squadre di serie A, e sicuramente in squadre del livello del Torino fc, Zaniolo gioca, Vlahovic gioca, Kulusewsky gioca, Millico NON gioca, di chi è la responsabilità?

    Oggi i Fedelissimi Granata Pesaro hanno scritto una lettera alle principali testate per chiedere l’esonero di Mazzarri
    Certo il problema vero rimane Cairo, ma cominciamo da Mazzarri, e che sia di buon auspicio,
    raramente ho visto un allenatore così lontano dai valori del TORO

    • Mazzarri andava esonerato prima di Natale e prendere un tecnico che avrebbe richiesto rinforzi e avrebbe dato indicazioni a centrocampo. Adesso non serve più a niente. Tanto non si compra nessuno se anche arriva un allenatore nuovo sempre con la coperta corta stiamo. Bisogna esonerare Cairo prima

  12. -Dopo l’ennesimo infortunio di “Mammoletta- Cartapesta” si prospetta un” favoloso” centrocampo con Meitè-Lukic. Se poi lo si paragona con quello dell’Atalanta ,a mio avviso c’è ben poco di stare allegri.
    Per sabato sera ci sarebbe da sperare in un altro miracolo,ma raramente questi si ripetono….
    Magari bastasse l’influsso positivo della nostra incrollabile fede nel far si che questo possa accadere!
    FVCG(ora e per sempre)

  13. Walter Mazzarri uno dei peggiori mister della Storia Granata e Urbano Cairo uno dei peggiori presidenti ……il primo ce lo leveremo dai maroni presto, per il secondo ci sara’ ancora da soffrire purtroppo….Forza Fedelissimi Granata Pesaro !!! Finalmente qualcosa e qualcuno si sta muovendo…..
    Alla faccia di chi continua a difendere l’INDEGNO !!!

  14. Dai Djordi che come dice il liga IL MEGLIO DEVE ANCORA AVVENIRE, poi magari arriva il tuo pupillo e torni a essere euforico……si proprio lui Donsahahahahhahhah

  15. Incredibile, secondo me il problema e’ che a lui nessuno gli ha mai detto che a Gennaio si riapre il mercato, o forse perche’ sa che si chiama mercato di riparazione e quindi non serve, siamo altamente competitivi, il miglior Toro degli ultimi 30 anni

  16. @Dalla : Donsah ahahah…in verità di tutti i mancati obiettivi che parevano raggiungibili quelli che più mi sono rimasti sullo stomaco sono Zapata e Ilicic
    Entrambi a suo tempo pronti a vestire il granata
    Entrambi lasciati andare il primo x questioni o capricci tattici il secondo x spiccioli
    Entrambi ora fanno le fortune dell Atalanta
    Senza contare Muriel anche lui obiettivo nostro due anni fa
    Altro che Donsah
    Invece centrocampisti mancati ci sono Kurtic Kucka Gagliardini Costa Cigarini Duncan Krunic Kamano e eco
    Altro che Donsah…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui