La Lega Serie A: “Termineremo i campionati nei prossimi mesi”

33
1175
Damiano Tommasi
Damiano Tommasi, presidente dell'Associazione Italiana Calciatori

Sharing is caring!

Il campionato starà fermo almeno fino al 3 aprile. Impossibile andare avanti conl’emergenza Coronavirus da affrontare e i primi casi di positività (Vlahovic l’ultimo della lista). Nel frattempo la Lega Serie A, che aveva consigliato a tutti di sospendere gli allenamenti per 7 giorni, ha riunito oggi i rappresentanti delle varie società in video conference, proseguendo la valutazione, iniziata ieri, dell’impatto del COVID-19 sull’attività sportiva. L’intenzione – si legge sul comunicato pubblicato – condivisa ieri con i club e seguita da tutte le altre Leghe europee, resta quella di terminare l’attività sportiva concludendo nei prossimi mesi i campionati nazionali, riprendendoli quando le condizioni sanitarie lo permetteranno.

A tal fine la Lega Serie A, il cui obiettivo primario in questo momento resta la tutela della salute, ha costituito alcuni gruppi di lavoro che si dedicheranno ad affrontare l’emergenza coronavirus. I tavoli di lavoro, che vedranno la partecipazione di rappresentanti delle società, riguarderanno tematiche mediche, tecnico-sportive, di rapporti istituzionali e di risk assessment per le Società e per la stessa Lega Serie A. (Gianlucadimarzio.com)

33 Commenti

  1. Vergognatevi. In un momento come questo dove ci sarebbe da capire che il campionato è falsato anche se ripreso dopo uno stop dell’attività medio lungo e dove è giusto che il calcio si fermi soprattutto per tutelare la salute anche dei calciatori oltre che del popolo italiano, loro a che pensano? Solo a come terminare il campionato. E solo per soldi, per dannati soldi. V E R G O G N A !!

  2. In politica può stare solo con Renzi, due pagliacci assieme,non so però se sia vero. Il suo vecchio mentore lo ha bocciato, da Arcore la benedizione non è arrivata. Coi 5stelle proprio no. Poi,bisogna vedere chi tra i gruppi potenti lo appoggia,altrimenti la politica la fai dal balcone. Mi vedo un manifesto Renzi Cairo, fa da deterrente da solo. Poi,dovesse,ma non si sa nulla,toccare a Draghi, uomo di spessore,me lo vedo affidare un incarico ad un pagliaccio mentitore seriale di siffatta specie

    • 1) I 5 stelle che si prendono Cairo è una minkiata gigantesca degna di uno privo di un’infarinatura politica anche solo di base e che stra-parla a Kazzo.
      2) Berlusconi stesso nelle sue TV a suo tempo ha fatto il pieno di gente dichiaratamente di sinistra, mi vengono in mente quelli più eclatanti: Luttazzi, la Dandini, persino la Guzzanti e Santoro. Direttore del tg5 era Mentana. Lui stesso ha elencato molti di questi esempi proprio a riprova del suo presunto liberalismo. Tutto perché nella gestione di un palinsesto, l’unico obiettivo sono gli ascolti.
      3) In questo sito il re dei cuntabale sei tu.

  3. Speriamo entri in politica al più presto venda il Toro e si levi dalle balle.Soprattutto spero non tiri troppo la corda sul Toro,forse a oggi il bene più sicuro tra i suoi asset di un certo valore

  4. In questo periodo che fine faccia cairo, il Toro e tutto il calcio e’ l’ultimo dei miei problemi. Mi limito a dire che e’ una cosa assurda è vergognosa che la Lega e i Signori che la compongono pensino ancora e solo a far giocare! Come potete pensarlo, se solo ora iniziano a comparire i primi giocatori positivi??? E siamo alla metà di marzo? Ma cosa ha nel cervello questa gente? Certo, i soldi, solo i soldi, ma c’è un limite a tutto!

  5. Poveri fessi…pensano di tornare a giocare i primi di maggio in lega.
    Pensassero ad organizzare già la prossima stagione,che anche quella potrebbe essere a rischio.

  6. Mi sa tanto che è giunto il momento di fare un po di chiarezza, parlando anzi scrivendo di cose concrete e non ripetendo un mare di c**zate spacciandole per fatti che “confidati un amico molto informato” e cospargendole di puro complottismo…
    Iniziamo da calcio: che il calcio sia oramai al soldo del DIO DENARO era chiaro da tempo ed a molti, sono in pochi per fortuna ritenevano che fosse ancora “un gioco” e che per di più fosse anche “un gioco pulito”: gli interessi economici vengono prima di tutti gli altri ed anche nel caso in cui ci fosse una squadra che “sfugga” a questo meccanismo (come attualmente l’Atalanta e prima ancora ha fatto il Sassuolo oppure l’Udinese o il Parma o la Viola o il Palermo….) rimarrebbe un “caso isolato” e non del tutto “accidentale” perché così rimarrebbe nell’immaginario collettivo come prova che “chiunque” può ambire a traguardi importanti (peccato che sia per una stagione, massimo due, dopodiché tutto torna come “deve essere” con LE SOLITE in vetta alle competizioni Nazionali)…Attualmente il calcio sta subendo questa PANDEMIA così come sta facendo tutto il mondo, in barca alle varie tesi complottiste: PANDEMIA è il termine con cui l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) definisce un’infezione da Virus che colpisce su scala Mondiale (attualmente i paesi colpiti sono c.ca 120 su 150, credo manchino solo l’Antartide e pochi altri…)…
    E veniamo al CoronaVirus: colpisce indiscriminatamente sia uomini che donne, sia giovani che bambini che anziani, a secondo dell’organismo che colpisce se trova “l’ambiente giusto” per Lui si scatena al massimo dando appunto luogo a fenomeni di crisi respiratoria acuta che ha nell’intubazione (ed il relativo collegamento a macchine che aiutano la respirazione) l’unica possibilità di sopravvivenza…E qui si fermano le COSE NOTE, quelle che al momento si sanno per certo: SONO IGNOTE le forme di cura, NON ESISTE un vaccino (“si dice” che se ne stiano sperimentando alcuni…), NON ESISTE nessuna informazione su quanto il Virus sopravviva all’aperto, NON SI SA “come” colpisca un individuo anziché un altro, NON SI SA neppure come abbia avuto origine, se sia “naturale” oppure “costruito in laboratorio” e da qui poi si passa alle varie “tesi cospiratorie” che finisco nell’arrivo in Europa di soldati Americani…
    Il campionato di calcio Italiano si è fermato, in colpevole ritardo a mio avviso così come le competizioni Europee (e questo la dovrebbe “spiegare bene” a quanti ancora non credono alla farsa DI QUESTO mondo del calcio…) ed ora stanno litigando su quando farlo ripartire, tutto qui….le date che “sparacchiano a muzzo” contano nulla visto che l’unica cosa che conta è “il parere dei Medici” (come ha sottolineano De Siervo, AD della Lega Serie A..), quindi ADESSO dire che il campionato ricomincerà il 2 Maggio è totalmente privo non solo di fondamento ma proprio di logica, considerando che il contagio è ancora in fase di espansione…
    Sulla vicenda Cairo-Blackstone poi c’è poco da dire/scrivere se non “ipotesi personali” e basta perché al momento non c’è nulla, eppoi basta fare un minimo di ricerca in rete per avere “FATTI e non PUGNETTE” personali: Blackstone si era già rivolta ai giudici di NY che si sono già pronunciati dichiarandosi NON COMPETENTI in materia e rimandando il tutto ai giudici in Italia ed i giudici devono ancora emettere la Loro sentenza in merito, e qui finiscono i fatti ma….ma da qui partono le “ipotesi” e le “speranze” oltre alle decine e decine di post del frequentatore di dagospia che oltre ad augurare morte e sciagure a Cairo e famigliari ha spacciato ipotesi e teorie personali come “FATTI” concreti….Se poi qualcuno lo ringrazia pure allora direi che ha raggiunto l’obiettivo: poche idee e ben confuse sparando qualche centinaio di c**zate e quando poi UNA magari la prende potrà dire “visto? Lo avevo detto, IO!!” aspettandosi l’applauso!
    ————–
    Stiamo vivendo un momento “particolare”, non so se ce ne rendiamo conto tutti oppure no: sono convinto che “dopo” ci sarà qualcosa di cambiato, non so se tanto o poco ma credo che non tutto sarà come prima. Spero tanto che la consapevolezza della nostra fragilità sarà aumentata, che ci sarà più attenzione alle piccole cose, che si apprezzino di più comodità che si danno per scontate e che fondamentalmente si abbia più rispetto sia per gli altri che per il nostro pianeta in generale, le risorse naturali non sono infinite, il pianeta vive in una sorta di equilibrio precario di migliaia di micro-eco-sistemi, basta poco per provocare un danno che magari poi si rivelerà irreversibile, e far finta che non sia vero o che i problemi non ci siano e di non vedere i segnali non migliora le cose…

  7. La cosa più giusta da fare e più semplice è RIFARE il CAMPIONATO DA CAPO perché mancano 12 partite e non si riuscirà a finire. È pericoloso!! Ma si sa che i soldi non semplificano la vita al contrario

  8. Ah, dimenticavo (sempre a proposito di strontzate):
    il complotto anglo-americano-canadese per la diffusione del virus è riuscito così bene che ora se lo ritrovano in casa pure loro. La moglie del premier canadese è positiva, persino Trump è a rischio avendo incontrato un delegato brasiliano poi risultato positivo. Pensa che diabolici intelligentoni!
    Sottoscrivo quanto detto da Bertu

  9. E insisti, nel mostrare quello che sei! Cosa vuol dire questo? Che Ti aspetti la morte di uno famoso o di un riccone per….Per cosa, di grazia? Convincerti? Personalmente Tu puoi essere convinto di quello che Ti pare però non insultare la mia intelligenza o quella di altri, non lo fare, non adesso, non con me.

  10. Dedicassi lo stesso tempo che dedichi a queste “cose” alla fisica applicata a questo punto avremmo già il teletrasporto, l’auto a lievitazione magnetica e l’antigravità come motore spaziale, però insisti su questioni accademiche che FORSE daranno i frutti che speri ma magari anche no, chi lo sà? Nessuno, manco D’Agostino/Dagospia, ma poi, tutto sommato, a noi, in tasca, che ne viene? Adesso Ti lascio alle Tue questioni importanti 🙂 ….

    • Visto che mi poni direttamente una domanda, Ti rispondo:
      PRIMO-Non difendo nessuno ma piuttosto mi fanno inc**re quelli come Te, che se la pigliano con chiunque non possa ribattere, che insultano impunemente e che altrettanto impunemente augurano morte e malattie, e cavalcando l’onda del momento fomentano l’odio e la violenza….Il WEB ha un nome ben specifico per quelli come Te, HATERS…
      SECONDO-Nello specifico caro il mio TROLL fin da subito hai rotto gli zebedei “facendo un tifo da stadio” per Bs (anche se sei limitato lo capisci vero a ci mi riferisco, giusto?) millantando (come Tuo solito) vagonate e vagonate di cause “simili” se per caso avessero dato ragione a Cairo di gente che ha acquistato a poco per poi rivendere a tanto, mischiando e confondendo (come Tuo solito) le cose e le acque: infatti è talmente chiara e semplice la cosa che sia a New York (dove BS SI E’ RIVOLTA SUBITO, comunque, PER VEDERSI DAR RAGIONE) che a Milano hanno immediatamente emesso sentenza, vero?
      TERZO- Tanto per chiarezza definitiva vorrei tanto che tornassi a parlare di UFO, di ALIENI e di PETER KOLOSIMO come facevi un tempo, argomenti leggeri e faceti di cui anche se ti ritieni esperto almeno non fai danni e soprattutto non trolli….
      —————–
      Qualcuno sostiene che “il troppo amore per il Toro” Ti porta ad esagerare mentre qualcun altro Ti ringrazia per le “informazioni” che dai: da parte mia ritengo che chi veramente ama il Toro e che chi apporta qualità nei commenti fornendo punti di vista diversi ed argomentazioni competenti siano altri, quindi ho chiesto alla Redazione di prendere provvedimenti nei tuoi riguardi, vedremo…

  11. Incredibilmente ridicola l’affermazione che non si registrano morti tra i ricchi e famosi per continuare a sminuire la cosa ai livelli di una normale influenza. L’umana decenza continua ad essere cestinata. Tra l’altro è notizia di un paio di giorni fa la morte per coronavirus di Roberto Stella, presidente dell’ordine dei medici di Varese, uno dei primi a prodigarsi sul campo in soccorso ai contagiati. Illustrissima persona a cui si deve enorme stima e rispetto alla memoria. Magari non era miliardario e nemmeno famoso, ma valeva quanto milioni di beceri ciarlatani da tastiera.

  12. Veramente i commenti erano sulla notizia se il campionato debba continuare o no. Ma qui si è sconfinato in altro. Continuo a dire che la gente dovrebbe farsi sentire e sputtanare la vergogna di questi che, in barba a quanto sta avvenendo in Italia, pensano solo a quando riprendere a giocare. È grave questo. È come se io avessi un malato terminale moribondo in casa e io pensassi solo a portare a termine il mio lavoro. Siamo tutti una manica di egoisti? Io credo e spero di no. Diciamolo apertamente tutti che questo modo di ragionare della lega calcio è una vergogna. Facciamoglielo capire in tanti, altrimenti questi continuano nei loro piani vergognosi. Se noi siamo il Toro, e con la nostra storia alle spalle crediamo in certi valori , denunciamolo con forza. Un nostro giocatore, Simone Zaza oggi ha detto apertamente che lui ha paura e che rimane rintanato in casa con il suo cane. Ma come può riprendere a giocare sereno un calciatore che dichiara questo? Perché insistere? In nome di cosa? Di quattro soldi? In barba alla salute delle persone e dei calciatori stessi. Ma i presidenti dove sono? Perché non dicono questo. Io odio Cairo, non lo sopporto più, però solo da Cairo ho sentito, tra tutti i presidenti che bisogna fermarsi.

  13. Preferisco i commenti di Marianovic, anche se a volte esagera un po’, che leggere uno che prima la pensa in un modo e dopo esattamente il contrario……e poi blocca pure i commenti alle sue lucubrazioni e fa cancellare dei commenti che sono tutt’altro che impresentabili. Mariano tu pero’ lascia perdere quando auguri le peggio cose al pres. Cosi passi dalla parte del torto e altri ti saltano a ragione agli occhi.

  14. Preferisco leggere commenti come quelli di Fabry C, compresi quelli “datati” che sono un pochino all’opposto di quelli di oggi, piuttosto che leggere quelli deliranti di chi augura morte e sciagure a destra e manca ed in più, in questi momenti, fa la parte di Sgarbi negando l’evidenza attuale della pandemia…
    Quanto al “bloccare” commenti o altro MAGARI potessi ma, come tutti, c’è solo la Redazione che può tanto e, come chiunque, è a loro che mi sono rivolto….
    Liberissimi TUTTI di farlo, mica siamo in “regime” sapete? Si possono esprimere opinioni salvo poi doverne dar conto: se per me qualcuno “esagera” lo faccio presente….

    • Tu te la canti e te la suoni, una volta dici una cosa e dopo ne dici un’altra,i commenti sono relativi a quelli della Tua rubrica. Il resto lo fa la redazione, in teoria a Sua discrezione. Ognuno la pensa come meglio crede sempre nel rispetto del prossimo. Qui chiudo e non torno piu’ sull’argomento.
      Fvcg….che poi e’ quello che dovrebbe contare.

  15. -Nel mezzo di tutte queste (permettetemi il termine )fastidiose diatribe che ben poco hanno da spartire con la nostra fede granata, mi permetto di inserirmi per rammentare la nostra attuale posizione preoccupante,anche se vistone i tempi, ne convengo che le ragioni di preoccupazione sono ben altre.
    Questo nostro sito,se non altro,serve anche a distoglierci un poco da quanto di brutto attualmente ci circonda.A mio modesto parere,cosa potrebbe distrarci in meglio se non la nostra innata fede granata? Il grande dilemma del perchè di questa inaspettata situazione? Riuscirà Moreno,nonostante questa forzata interruzione, raddrizzare una barca che fa acqua da tutte le parti? Non sarebbero forse da temere gli eventuali play-off ?
    Vi prego di scusarmi se, in momenti non opportuni come questo,mi permetto di parlare del nostro amato TORO,ma per me ,vecchio cuore granata ,questa squadra è, e sarà sempre, come una seconda fonte di vita.
    FVCG ( ora e per sempre).

    • Giusto. Non fa una piega
      E proprio perché noi siamo il Toro, dobbiamo rivoltarci a questo schifo che pretende di giocare a calcio anche se non è possibile, davanti a una situazione così grave e solo in nome del denaro e non dello sport. Quanto a Longo spero che il fermo del campionato gli sia utile per riflettere su come schierare la squadra e come trovare una soluzione a questa impasse che ci attanaglia ormai da quattro mesi. Io spero non si giochi più e si rifaccia questo maledetto campionato seriamente l’anno prossimo, ma, nel caso si dovesse tornare a giocare, almeno finiamo questa stagione con dignità. Forza Vecchio ❤️ granata. Sempre. Ora più che mai. Intanto passo le giornate senza calcio a riguardarmi video del trionfo 76 o del derby vinto 3 a 2 dell83. O altro sul Grande Torino. Tanto per non perdere nemmeno una goccia di sangue granata eh

  16. Bertu viaggia su vari siti per difendete il proprietario, poi chiedere l’allontanamento di un forumista in qto non gradito ciò che scrive,be,la dice lunga,tattica ti molto in voga nell’effecile. D’altronde da sempre, il cairota è così,a sua immagine e somiglianza, puah

  17. Tranquillo @topotoschi45, abbiamo visto tutti come ti “genufletti” con mariano e Alias vari e Ti segnali come un altro che non ha capito nulla di ciò che scrivo e risponde peggio…Cmq vedrò di risponderTi puntualmente:
    Non viaggio su vari siti per difendere Cairo, non ne ho né l’interesse né tantomeno la voglia, se hai percepito questo significa che sei prevenuto. Come più volte detto e ribadito quello che MI URTA nel comportamento di mariano (attualmente, come in passato di altri…) è ben altro, e se non lo hai capito beh, alla Mourinho: non è un problema MIO.
    Dopodichè veniamo a Cairo come Presidente del Toro: a me, personalmente, che se ne vada domani sta più che bene! Che lo lasci oggi E’ ANCHE MEGLIO. Certo, bisogna poi vedere CHI arriverà al suo posto ma questo, evidentmente, non sembra preoccupare quasi nessuno, d’altra parte ritengo che Tu sia stato fra coloro che hanno voluto anche la cacciata di Rossi, giusto? E poi dai, alla fine i tifosi hanno “chiesto” anche a Pianelli di mollare il Toro, quindi di che ci stupiamo? Del fatto che adesso li si rimpianga? Ma figurati, non sia mai! Ripeto, anche qui, fino alla nausea: NESSUN PRESIDENTE E’ INNOCENTE, in questo calcio TUTTI guardano SOLO AI SOLDI, ancora non è chiaro?
    Infine la vicenda Bs: hai provato a contare quanti sono stati i post del tuo amico di merende in merito alla vicenda? Mi spieghi perché a me dovrebbe star bene trovare ogni giorno una decina di farneticazioni (perché di questo si tratta, anche se Dagospia le chiama ipotesi, ma vista la fonte….), decine di copie di schermate di altrettanti siti di gossip ed invece non posso dire la mia? Eppoi mi ha risposto punto su punto? Su cosa? Sul fatto che si abbrevi Bx anziché Bs? Perché forse non s’è capito a chi mi riferivo? Non è forse vero che si sono rivolti ai giudici di Ny e che lì hanno detto Loro che non sono competenti, che lo sono a Milano?
    Eppoi Ti dimostri proprio piccolo piccolo come uomo caro mio se cerchi consensi facendoti paladino nel difendere i deboli: chiederei l’allontanamento di un povero innocente? Fammi il piacere, non sono stato io ad augurare la morte a Cairo ed alla Sua famiglia, né di spendere i soldi in medicine per i figli, né tantomeno a parlare del coronavirus come se fosse una sciocchezza inventata non si sa bene da chi!
    Concludo non citando il grande Luciano Secchi ma uno sconosciuto, mio nonno: FATE FURB, BALENGU!!!

  18. Dopo il Papete di Salvini, il PD era l’unica risorsa per i 5 stelle per non sparire immediatamente dalla scena politica, cosa che comunque sta avvenendo più lentamente. Prendersi uno come Cairo significherebbe sputtanare l’ultimo barlume di apparente coerenza (se c’è mai stata). Come dice Topotoschi, Di Battista e Cairo nello stesso gruppo avrebbe del surreale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui