Belotti: “Ci tenevo a segnare, dovevo farmi perdonare il rigore contro il Parma”

3
255
Intervista ad Andrea Belotti
Intervista ad Andrea Belotti

Sharing is caring!

Basta una rete al Torino per battere l’Udinese e tirarsi un po’ fuori dalle sabbie mobili della zona retrocessione. Il grande protagonista della serata è Andrea Belotti che, grazie alla sua rete, consente alla squadra di granata di tornare a vincere e all’allenatore Moreno Longo di cogliere la prima vittoria sulla panchina del Torino. A fine partita, ai microfoni di Sky Sport, è proprio il “Gallo” a parlare sottolineando come la vittoria contro i bianconeri sia importante sia per il Torino che per l’attaccante: “Era da un po’ che non facevo gol, ma sapevo che dovevo star tranquillo e lavorare. L’altra volta ho sbagliato il rigore calciandolo male, oggi ci tenevo a segnare e a far vincere la mia squadra perché dovevo farmi perdonare la partita precedente”. (tuttomercatoweb.com)

3 Commenti

  1. Non e’ mica da un calcio di rigore che si giudica un giocatore, un giocatore si giudica dal coraggio……….grande Gallo ma chi mi spiega a cosa serve quella scatolina che tiene nella schiena……

  2. Al Gallo bisogna fargli un monumento, e pure a Sirigu, che oggi ha calciato il pallone più di tutti gli altri (800 retropassaggi verso di lui).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui