Rincon verso il Verona: “Stavolta vogliamo vincere”

9
524
Tomás Rincón
Tomás Rincón, centrocampista del TorinoFc

Sharing is caring!

 È stato Tomas Rincon a presentare ai canali ufficiali granata il prossimo impegno del Torino, che attenderà il Verona in casa: “Brucia ancora la gara d’andata, quando siamo tornati con un solo punto dopo essere andati avanti 3-0. Domani proveremo a fare meglio, conquistando la vittoria“. “Loro hanno fatto un gran campionato ed hanno un bravo allenatore, ma dalla ripresa abbiamo fatto lo stesso cammino con 10 punti – ha spiegato -. Noi dobbiamo recuperare energie e finire la stagione nella maniera migliore. Affronteremo una squadra difficile da battere che pressa uno contro uno, ma noi dovremo giocare da Toro“. Rincon lavorò con Juric al Genoa: “Avevamo un ottimo rapporto e mi chiese di rimanere per fare la squadra intorno a me. Sono stati sei mesi importanti, poi le strade si sono divise, ma è un grandissimo allenatore. A Genova dicevano che eravamo simili caratterialmente, ma io non so ancora cosa farò una volta smesso di giocare. Resterò vicino al calco e non direi no ad un ruolo da allenatore“. Sulla Nazionale venezuelana, Rincòn ha spiegato il suo “dispiacere per la pandemia, stavamo facendo un bel percorso di crescita. Volevo dare il massimo per raggiungere il record di presenze, ci tengo tanto. Speriamo di ripartire“. A proposito di traguardi, scendendo in campo domani il mediano raggiungerebbe le 100 presenze con la maglia del Torino: “È un onore far parte di questo club e sarò felice di raggiungere questo obiettivo. Non è facile giocare nel Toro, è un traguardo che mi rende orgoglioso“.

(fonte tuttosport.com)

9 Commenti

  1. -Da come siamo messi e da come giochiamo ,visto anche il gioco dell’avversario ,ci sarebbe da accontentarsi di un semplice pareggio.
    FVCG( ora e per sempre).

  2. Le navi da crociera filano se si alimentano i motori a carbone fossile o meglio ancora a nafta. Noi si fa fuoco con legna verde.Sarà già cosa buona se,con l’armatore che ci ritroviamo, si riuscirà ad arrivare in porto. Orate frates.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui