Bologna-Torino: squalificati Lyanco e Meite

7
269
Lyanco
Lyanco, difensore brasiliano del TorinoFc

Sharing is caring!


Nessuna espulsione diretta nel corso della 37^ giornata. Pertanto le squalifiche sono tutte a seguito di una diffida più ammonizione (e tutte per “comportamento scorretto nei confronti di un avversario”). E sono per Bereszynski (Samp), Lyanco e Meite (Torino), Mancini (Roma), Obiang (Sassuolo), Papetti (Brescia), Paz (Lecce), Pjanic (Juve), Rebic (Milan), Rog (Cagliari) e Ghezzal (Fiorentina). Per il giocatore della Fiorentina anche ammenda da 2mila euro. Tra questi nomi anche quello di Juraj Kucka, la cui squalifica (diffidato e ammonito) era già stata ufficializzata dal Giudice Sportivo nel referto delle due partite della penultima giornata giocate di martedì. (fonte s Sky)

7 Commenti

  1. -Viste le ultime prestazioni ,non mi pare sia un fatto tanto grave.Se poi realmente le prestazioni saranno le ULTIME non penso che ci saranno tanti tifosi a piangervi sopra.
    FVCG(ora e per sempre).

  2. Pensar male si fa peccato, però spesso ci si azzecca….
    Lyanco “sembrerebbe” promesso sposo al Bologna, quel Bologna che già lo vide giocare (e bene) l’anno scorso e che con Sinisa “sembrerebbe” guarito da tutti gli acciacchi che invece, puntualmente, lo affliggono quando veste la maglia Granata….
    Meité invece è un mezzo “enigma”: per molti lento, però di sicuro non è il più lento in assoluto fra i centrocampisti in giro per la Serie A e neppure quello con i piedi peggiori, casomai è la continuità il Suo “tallone d’Achille” però c’è anche da dire che l’anno scorso (un po’ come tutti) aveva iniziato bene, quest’anno invece si è come “involuto” ma, purtroppo, non è stato l’unico e la “cura Longo” si direbbe aver funzionato, per quel poco che Longo ha potuto fare e per quel poco che s’è visto….
    Quindi: Lyanco probabile con le valige in mano, destinazione “Il Regno fatato dei Tortellini”, garantisce Bruno Barbieri, Meitè invece probabile che resti, soprattutto se a restare fosse anche Longo…

  3. Meité a me personal mente piace, se supportato da due centrocampisti più dinamici potrebbe essere il nostro Milinkovic Savic ( passatemi l’esempio) un centrocampista molto fisico e di qualità ( perché non è scarso); ha dei limiti, come l’andare ad intermittenza (vedi i goal che ci fa prendere tutti errori di concentrazione ) e non è certo un fulmine di guerra.
    Però ripeto secondo me coi compagni giusti farebbe la sua porca figura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui