Vagnati si prepara a trattare con Nkoulou

11
1372
Davide Vagnati, ds del TorinoFc, al Filadelfia nel giorno della presentazione
Davide Vagnati, ds del TorinoFc, al Filadelfia nel giorno della presentazione

Sharing is caring!

Una delle priorità del Torino è il rinnovo di contratto di Nicolas Nkoulou che scade nel giugno del 2021.

Nicolas N'Koulou
Nicolas N’Koulou

I dissapori di un anno fa sono superati tanto che anche il presidente Cairo ha riconosciuto la professionalità del giocatore anche nei momenti di tensione. A breve dunque le parti si parleranno per provare a trovare una quadra, con Vagnati che in tempi non sospetti aveva dichiarato: “Vorrei che restasse a lungo”. A riportarlo è Il Corriere di Torino. (tuttomercatoweb.com)

11 Commenti

  1. Certo che questa storia di NK è a dir poco stravagante.
    Avrei messo la mano sul fuoco che sarebbe andato via un minuto dopo l’ultima del campionato scorso, lui, Izzo e Ljanko. Non ricordo neanche particolari offerte su di lui, onestamente, ma tutto mi sarei aspettato fuorché rimanesse. Come Sirigu, e poi il Gallo, se c’era un anno buono per mandare tutti a quel paese e cambiare casacca era proprio questo. Non so niente e non voglio ipotizzare teorie avventurose, ma mi sa proprio che Vagnati c’entra qualcosa.

  2. La storia di N’Koulu e’ a mio avviso molto piu’ che stravagante.
    Inizia al Toro bene, ottima la stagione dei 63 punti, in cui si conferma leader e cardine della difesa.
    Ma, ad agosto del 2019, il gesto per me inqualificabile proprio contro i Wolves in Europa League, e in una partita decisiva: non solo gioca in modo pessimo l’andata, ma poi si rifiuta pure di giocare nel ritorno.
    Il tutto per pretendere il trasferimento alla Roma.
    Io questo non lo dimentico.
    Tanto piu’ dopo l’orrenda stagione scorsa, con piu’ di 70 reti subite dalla ns. difesa (dato vergognoso), e con lui, il leader, comunque presente e spesso anche dannoso.
    In una societa’ forte, seria e con regole interne, mai avrebbe dovuto questo, secondo me, avere la fascia di capitano del Toro, ma, con urbano cairo, tutto quanto c’e di negativo e’ possibile, anzi di piu!
    Ora gli prolungano il contratto?
    E verificare un attimo se e quando tornera’ ad ottimi livelli, no??
    Se la squadra ha preso 5 goal in 2 partite, e’ molto probabile che anche e soprattutto lui, ripeto il leader, ne sia responsabile.
    A meno che non preferisca rifiutarsi nuovamente di giocare, se dovesse arrivare qualche altra offerta anche senza il mentore Petrachi….
    D’altronde, questo e’ diventato il Torino nella mani di cairo….

  3. Guarda, Dario,
    se hai letto durante tutta la stagione scorsa quello che ho scritto di NK dovresti saperlo.
    Fosse dipeso da me, il giorno dopo l’eliminazione dall’Europa, NK finiva in tribuna e ci passava tutta la stagione, al termine della quale veniva venduto all’istante e addio per sempre.
    E’ davvero inspiegabile quello che è successo, cairetto che gli chiede scusa pubblicamente, ora addirittura (forse) il prolungamento di contratto. Certo, se ritorna al rendimento di 2 anni fa è ancora più incredibile, è verissimo che tuttora si addormenta all’improvviso, ma non si può neanche più dire che lo fa apposta per farsi cedere. Boh.
    Forse in futuro ne capiremo di più.

  4. Secondo me quella decisione che ha preso con i Wolves gli ha anche nuociuto alla reputazione nell’ambiente in generale. Molta gente si sarà anche chiesta quanto potesse essere affidabile in professionalità.
    Conosco tifosi della Roma che a caldo mi dissero di non volere in squadra uno che faceva certe carognate. Davvero tutto assurdo.

  5. Mela marcia in toto,ennessimo effetto negativo di una gestione sciagurata. Dopo la partita con i Wolves, mi suscita ribrezzo vederlo con la maglia della mia squadra del cuore. Più di Balzaretti!

  6. Concordo con Marck. Ho accusato io x primo NK di essere solo mercenario ma e umano
    E gli umani sbagliano
    Probabilmrnte l offerta era mto piu che interessante x cui e syato sbslestrato
    Sfido chiunque a dire che al suo posto non avrebbe vacillato
    NK non e uno drl vivaiocresciuto a pane e Toro e quindi se gestito male puo accadere…..

  7. DJ, sicuramente avremmo perso quella partita anche con NK, e certo l’eliminazione dall’Europa non è dipesa da lui o solo da lui, ma io non ricordo di aver mai visto nulla di simile, un tradimento bello e buono ai danni di tifosi, compagni, mister e società in nome dei propri luridi interessi, una dimostrazione di professionalità e attaccamento alla maglia da barzelletta. Sarà il difensore più forte tra quelli che abbiamo in rosa, ma neanche io posso dimenticare né quella gigantesca carognata, né il resto della stagione in cui (come molti altri) ha giocato al 20% delle sue possibilità, forse al 10.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui