Lazio-Torino, la Procura Federale ha aperto un’indagine sul Torino

9
884

Sharing is caring!

Si è aggiunto un nuovo capitolo riguardo aLazio-Torino, partita che ormai ha assunto i contorni della saga cinematografica: dopo la pubblicazioni della sentenza della Corte d’Appello, con tanto di motivazioni nella quali al club granata veniva mossa l’accusa di non aver tenuto un comportamento “​in linea con i principi di lealtà, probità e correttezza”, la Procura Federale ha ora aperto un’indagine proprio nei confronti della società di Urbano Cairo.

IL COMUNICATO DELLA CORTE D’APPELLO – Nelle motivazioni della sentenza, la Corte d’Appello si legge: “Non vi è dubbio che la Società F.C. Torino S.p.A. abbia tratto profitto dal provvedimento adottato dall’autorità sanitaria torinese, peraltro, su richiesta della stessa Società granata​”. E ancora: “Questa Corte non può esimersi dall’evidenziare che, in effetti, il provvedimento, a carattere interpretativo, adottato dall’ASL di Torino in data 1 marzo 2021 desta più di una perplessità​“. Dopo la pubblicazioni di questo comunicato da parte dell’organo giudicante della Figc, l’apertura di un’indagine da parte della Procura Federale è ora un atto formale. (calciomercato.com)

9 Commenti

  1. Io proporrei di fare sentire la nostra voce, visto che la presidenza e la società non lo fanno. Prendiamo una pagina dei 3 giornali sportivi italiani e denunciamo questo schifo!!!

  2. Ulteriore prova che Lotito sarebbe in grado di svendere pure sua madre, per arrivare ai suoi pessimi e loschi affaracci.
    Ma anche che il Torino e’ ormai alla completa deriva, colui che lo ha gestito negli ultimi 15 anni e mezzo non solo ha eliminato definitivamente qualsiasi ambizione e l’orgoglio del popolo granata, ma si e’ rivelato pure incapace, senza destrezza manageriale e imprenditoriale e soprattutto senza dignita’.
    Tra i due, lotito e cairo, non so sinceramente per chi provare piu’ pena, vergogna e schifo.

  3. Sono veramente felice che stasera Immobile con la nazionale abbia mostrato a tutti quali sono i suoi limiti, divorandosi una marea di gol e confermandosi un buon realizzatore per il campionato nazionale ma totalmente inadeguato per un calcio internazionale. Bene che il Gallo sia rimasto in panca in previsione del derby, ma pensare che Belotti sia considerata la riserve del laziale è veramente surreale. Spero che da oggi i fallimenti laziali diventino esponenziali e che manco si qualifichino in Europa League. Una squadra che in un paese civile sarebbe già stata retrocessa per i gravi illeciti.
    D’accordo comunque con Bruno, queste continue irregolarità e questo continuo agire senza alcun rispetto per le regole sarebbe da scrivere a caratteri cubitali.

  4. Dici?
    Peccato.
    Beh prima o poi morirà, speriamo prima che poi, così possiamo arrivare tra le prime 7 come da entrate che l’incapace impresario non da far fruttare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui