Nicola: «Prima vittoria con una big. Contento per Zaza»

5
687
Davide Nicola
Davide Nicola

Sharing is caring!

Davide Nicola, allenatore del Torino, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro la Roma

Davide Nicola, allenatore del Torino, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro la Roma. Le sue dichiarazioni.

VITTORIA – «Oggi sono contento per Zaza, ma è difficile trovare qualcuno che non ha dato un grande contributo. Ora dobbiamo recuperare velocemente e dobbiamo essere sul pezzo».

CRESCITA – «Ci siamo sempre concentrati sul percorso che ci può portare a raggiungere la salvezza. L’unica cosa che puoi controllare è proprio il percorso, già con Inter e Juve avevamo fatto prestazioni importanti. Oggi è arrivata la prima vittoria con una big, ci da consapevolezza ma ora dobbiamo pensare a mercoledì».

DISCORSO ALLA SQUADRA – «Avevamo parlato di fare una partita con un grande livello di energia, verifichiamo semplicemente quello che ci diciamo in settimana. La squadra deve assumere senso di autoefficacia, ha qualità e deve metterle in campo senza essere schiava di ciò che può accadere. Al di là di una partenza non perfetta, ci siamo avvicinati all’idea che io ho di questa squadra». (calcionews24.com)

5 Commenti

  1. Evviva Nicola
    Evviva l’ottimismo
    A fine partita è andato a prendere i giocatori uno per uno per malmenarli bonariamente e ringraziarli
    Fantastico, con Noi a lungo

  2. oggi ho rivisto un bel toro…e questo e’ un impresa piu’ incredibile piu’ difficile della stessa vittoria…bravissimo nicola oggi hai fatto una cosa importante come quel gol nella finale col Mantova

  3. Mi sono perso la partita, ero in viaggio. Meglio così perché porta bene, oltretutto da come ho letto e visto negli highlights pure giocando bene, sciorinando occasioni e gioco. Grazie Davide per quello che stai facendo, non è ancora finita e la stagione per la salvezza e’ ancora lunga, guai a mollare adesso. Ma ci stai restituendo un Toro con la T maiuscola in campo, come da anni, forse dai primi tempi di Sinisa non si vedeva più. Vedremo cosa succederà a bocce ferme se l’avido distruggerà di nuovo tutto con il suo ego smisurato e la nota incompetenza e malafede. Per adesso godiamoci il Toro e speriamo bene sino alla fine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui