L’asticella di Cairo ormai è sepolta sotto terra; speriamo che Ivan riesca a scavare

18
1065
Rubrica Resurrezione Granata
Rubrica Resurrezione Granata - www.cuoretoro.it

Sharing is caring!

C’era da aspettarselo.

Dopo due anni disastrosi normalmente una società come si deve, corre ai ripari. Cerca di rinforzare i punti deboli e cerca di non indebolire i pochi punti forti.

Al Toro non funziona così. E’ come se la colpa di queste due annate quasi in B, fosse dei tifosi, degli allenatori e ovviamente dei giocatori migliori. Come se la società che poi altri non è che Cairo, dicesse: ah si? Adesso vi aggiusto io, naturalmente adottando a giustificazione eterna, il calo di fatturato, la rosa troppo ampia, le ali da non tarpare e la voglia dei giocatori di salire di livello. E’ vero siamo ancora in pre-mercato ma i battenti verranno aperti a giorni e il ritiro estivo è alle porte. Del resto le società serie qualche mossa l’hanno già fatta ( vedi Atalanta o Inter che però non hanno rischiato la B)

Sirigu salvatore della patria in porta per anni ? Chissenefrega, ha fatto il cattivo sindacalista, chissà cosa voleva dalla società , via a tutti i costi a costo zero e chissenefrega se chi lo sostituirà non sarà allo stesso livello

Nkoulou miglior centrale granata degli ultimi anni? Chissenefrega, voleva andare a Roma cattivo cattivo, colpa anche di Petrachi non si tenta alcun riavvicinamento via e basta a parametro zero

Belotti, sempre decantato come incedibile, non sembra più motivato dopo due anni di merda? Strano, e allora via anche lui ad un anno da scadenza, sperando in un bell’europeo cosi si può chiedere di più, prezzo fissato a 34 milioni. Del resto non possiamo tarpargli le ali, si sa gli unici a cui Cairo tarpa le ali sono i tifosi. E qualche allenatore….

Ma poi vediamo, magari Cairo ci fa la sorpresina: via Sirigu dentro un altro portierone, che so Cragno, Sepe, Gollini, Meret …Strakosha, Silvestri…??? Niente di tutto ciò. Milinkovic titolare anche se fu bocciato da Vagnati alla Spal che ora ne loda le gesta , sperando non si bruci, e qualche svincolato under 40 a fare da chioccia…

Via Nkoulou arriverà uno pari livello? Siamo passati da Gunter a Caceres, da Caceres a Ranocchia, da Ranocchia a Dawidovicz, da Dawidovicz a Mevlja giocatore sloveno 31enne svincolato da una squadra russa …magari è fortissimo ma poveri noi. Allora mi tengo Lyanco tutta la vita , ma già deve essere ceduto anche lui per fare cassa…

Via Belotti si sono inseguite diverse voci, l’ultima porta a Simeone. Che piace a Juric ma non aspettiamoci i goal del Gallo. Così come Petagna , che invece a me piaceva ma giustamente non ne sento parlare più.

Poi i famosi trequartisti. Messias, bravo ma 30enne retrocesso in B, viene trattato da Vagnati ormai da oltre un mese, sta diventando la telenovela dell’estate 2021 manco si trattasse di …Messi. Non arriverà; in compenso Orsolini verrà trattato per meno tempo. Sta tornando di moda Ramirez, e si sa che se Cairo può fare un favore a Ferrero lo fa e viceversa. Del resto Giampaolo alla Samp sarebbe un bel risparmio per Cairo.

Insomma l’asticella del Toro sembra abbassarsi ogni giorno, persino i giocatori accostati al Toro, anche se spesso fantasie, sono di livello da salvezza, o da B oppure di secondo piano o svincolati vicini a fine carriera. Continuo a chiedermi cosa mai penserà Juric al rientro dalle vacanze, quando realizzerà che dovrà portare più in alto un Toro che nel frattempo avrà perso 3 dei suoi cardini degli ultimi anni e invece si ritroverà con gente che se resterà lo farà controvoglia .

Come ho già scritto tempo fa, Ivan Juric è l’ultimo appiglio per noi tifosi, speriamo abbia la paletta per scavare alla ricerca dell’asticella che a furia di scendere è ormai sepolta.

E continuo a chiedermi perchè Cairo non leva il disturbo…

18 Commenti

  1. Direi tralasciando sempre i soliti discorsi su Cairo (che molto bene conosciamo) chiederci GIUSTAMENTE perchè Cairo non leva il disturbo … Perchè ?
    Ok che sicuramente nel TORO avrà i suoi interessi, ma siamo oramai giunti al punto di “rottura” ….
    La gente, i tifosi non nè possono più, leggo solo più critiche qualunque cosa lui faccia …. e quando ricomincerà il campionato con si spera i tifosi allo stadio la situazione sicuramente degenererà ulteriormente … ed allora, per quale motivo resta al timone del ns TORO ????
    Cairo non vuole vendere, io non ci credo … Vuole farci sparire ? Perchè ho letto anche questo e sinceramente mi sembra proprio un pò fantascientifico …. perchè proprio Cairo dovrebbe avere queste intenzioni ? Quale sarebbe il suo tornaconto dopo il fallimento del TORO ?
    Io continuo a pensare che cairo sia ambizioso, ma purtroppo con delle grosse pecche …. è tirchio, incompetente (parlo calcisticamente) ed è un personaggio che vuole avere sempre tutto sotto il suo controllo senza MAI delegare …
    E’ vero che sono entrati nel mondo del calcio italiano degli investitori stranieri, ma cosa hanno combinato ????? Commisso con la Viola finita qualche punto sopra di noi e con la cessione alla giuve del loro giocatore di punta (chiesa) e il Parma? addirittura retrocesso ….

    • Mirco: hai ragione su tutto tranne che sul finale. Non puoi fare paragoni con Comisso e Krause per alcuni semplici motivi. Innanzitutto sono entrambi arrivati da poco, uno da 3 anni e òl’altro da manco 2. Commisso ha già subito pensato allo stadio, alle strutture e comunque qualche bel giocatorino lo ha pur preso. Krause è finito in B è vero ma ci era finito pure Cairo dopo 4 anni dal suo arrivo per restarci 3 anni di fila. Vedremo cosa farà questo Krause , anche lui intewressato a strutturare meglio la società. Io non farei paragoni con questo che ha preso il Toro a costo zero, fallito ( Commisso ha pagato i Della Valle…)e in 16 anni non ha mentenuto una dico una sola promessa . Una cosa scandalosa, ridicola, se penso che all’inaugurazione del fila si è messo a suonare la tromba di Bolmida mi si accapona la pelle
      1- Non ha mai costruito una squadra di vertice.
      2- per due volte il Toro è arrivato in europa e lui lo ha putnualmente smantellato.
      3- Su 16 anni con Cairo abbiamo passato più anni a lottare per la salvezza che altro.
      4- Il filadelfia langue ancora in attesa di lotti 2 e 3 , e anche l’1 va completato, e ha numerose riparazioni da fare. Intorno è ancora tutto steccato come un campo di zingari
      5- Il Robaldo stendiamo un velo pietoso dopo 5 anni di nulla
      6- Il vivaio è tornato s’ a vincere, grazie a Bava, Longo e Coppitelli, ma lui li ha praticamente defenestrati
      7- Il Toro è sempre meno granata, ha fatto andare via gente come Claudio Sala, Giacomo Ferri, Milanetto, Fabbrini e non ha mai voluto gente granata dentro in società
      8- Lo scudetto del 27 revocato strombazzato 5 anni fa dov’è?
      9- Ha sempre ceduto il vendibile appena poteva, senza guardare la squadra, da Cerci a Immobile, da Maksimovic a Glik, da Darmian a Peres, da Zappacosta a Liaijc e via dicendo, e non ha mai riscattato i giocatori validi come El Kaddouri, Kurtic, Birsa e compagnia.
      10- Ha sempre sbagliato le strategie degli allenatori, lasciando una volta Mihailovic senxza difesa, un altra Mazzarri senxza centrocampo, un altra Giampaolo senza regista e ora lascerà forse Juric senza due trequartisti
      11- Non ha mai dato fiducia a Longo e Nicola dopo le loro imprese.
      12- Ha bruciato una professionalità come Bava che giustamente se ne va.
      13- Non sa o non vuole delegare e quindi fa tutto male
      14- Rapporti con i tifosi lasciamo stare

      Credo che per ora basti….

      • Dimenticavo :
        15- Ha smantellato la rete osservatori
        16- Ha lasciato andare quasi a scadenza Belotti e sirigu dopo aver fatto lo stesso errore con Nkoulou
        17- Non tratterrà Belotti che si è stufato

        Vabbe basta

  2. DJ, i motivi per i quali Cairo non leva il disturbo sono molteplici: economici (evidentemente gli conviene eccome tenere l’effeci…), di immagine, oltre che per orgoglio e presunzione, perché oltre a non accorgersi (o a fare finta di…) che ormai la totalità dei tifosi lo detesta e vorrebbe che cedesse lo scettro, è convinto in questi 16 anni di aver fatto bene e solo allenatori incompetenti e giocatori svogliati hanno impedito di raggiungere risultati più alti… Lui pensa, per esempio, che la fortuna dell’Atalanta stia in Gasperini, e certo l’allenatore ha inciso, ma i giocatori straordinari a 2 soldi non li ha comprati Gasp, la gestione della società non la fa lui, non è lui che vende quando è il momento facendo spaventoso plus valenze…
    e poi, ne sono convinto, lui considera noi, i tifosi del TORO, dei poveretti…

  3. Djordy,
    di te ammiro la dedizione alla causa. Continui nonostante tutto. Io oramai su Cairo ho perso la speranza. E ripeto di nuovo, non ci sono compratori. E Cairo non vende. Sul mercato lo avevo detto a suo tempo. La vera impresa sara´riuscire a piazzare 10-12 giocatori in esubero. Avevo anche scritto che Belotti non avrebbe rinnovato, avendo un accordo col Milan. Dissi che Cairo voleva 35 milioni, mentre Maldini ne aveva offerti 25. ora leggo che tuttosport, di solito ben informato, avrebbe scritto che Cairo ha fissato il prezzo di Belotti in…udite udite, 34 milioni! Manca un milione! A testimonianza della assurdita´della gestione cairota! Persino nel far passare informazioni alla stampa sono ridicoli!
    Non ho parole per descrivere la mia delusione. Unica speranza, come scrivi anche tu, e´Juric. Che riesca ad ottenere un minimo di garanzie. Scrissi a suo tempo di temere che che Juric fosse stato preso perche adatto ai giocatori presenti in rosa. Che Cairo considera superiori ai risultati delle due annate scorse. Mi auguro di avere torto, ma ho paura di no.
    Sperare che Juric sia il nuovo Ventura e´troppo? Una flebile speranza mi e´rimasta. Aspetto il mercato e il solito gioco ad incastri, e poi vedremo. Chissa´che questa volta Cairo riesca a smentirsi in positivo. Speruma bin…e buona estate. FVCG.

  4. Non mi aspetto più nulla ormai dalla premiata ditta Cairo Vagnati. Ormai il mio motto è vediamo che succede e speriamo di fare punti sufficienti per non andare in B.Certo che è dura vivere un’altra stagione così mi sembra non ci siano alternative valide. È questo il grave. Il Toro viene snobbato. Politici, città imprenditoria lo hanno abbandonato a se stesso. Vediamo che succede ma poco fiducioso.

    • Nemmeno io . Ma diciamo che voglio lasciare accesa una piccola fiammella di speranza, che Juric faccia il miracolo o che andassimo in B , che Cairo se ne vada aff… per sempre, con Vagnati

  5. Excalibur fratellone. Magari fosse un fiume in piena, magari questo fiume tracimasse fuori dal suo letto e travolgesse tutto. Qui ci vuole un alluvione che travolga questo schifo di società, di presidenza di dirigenza che finora ha fatto solo danni. Ogni volta che qualcuno costruiva qualcosa, Cairo puntualmente la distruggeva. Ventura, Mihajlovic, Ferri, Mazzarri, Longo, Bava, Coppitelli, Nicola eccecc…tutta gente che ha fatto qualcosa di positivio scontranodsi con la realtà cairota.
    Juric non è tipo da voler lavorare solo per far fare plusvalenze. Cairo spera lui faccia come col Verona, che nonostante avesse ceduto pezzi pregiati, fece un bel campionato.
    Qui è tutto diverso, qui ci sono macerie e se non dai a Juric un po di materiale per fare le fondamenta…..
    Ps per la tabella mi fa piacere ti interessi, la aggiorno anche perchè alla fine sarò curioso di vedere chi, di quella selva lunga di nomi, riuscirà in effetti a venire al Toro…

  6. Su cairo c’è poco da aggiungere, i fatti lo hanno inchiodato come il peggiore presidente della storia del Toro. I genovesi, Goveani e compagnia bella, non avevamo nemmeno un decimo della forza economica di UC, sono convinto che a parità di entrate non sarebbero riusciti a fate i disastri che ha fatto il nano di masio, è un re mida alla rovescia, tutto quello che tocca si trasforma in merđa

  7. Anche il Como ha comprato ( proprio oggi ) il centro sportivo, composto da 2 campi di calcio, una pista di atletica, un ristorante, e altri edifici da adibire a sede e palestre, noi ? Stendiamo un velo pietoso.. ma nulla è eterno, anche il nano è destinato a sparire, e io quel giorno ci sarò, fancůlo a lui

    • Bravo trapano , un po che non ti si leggeva qui. Giusto stendiamo un velo pietoso davvero, perchè pensare al Fila , al Robaldo, alla rete di osservatori, al trattamento riservato a Longo , Bava o Nicola, mi fa girare i cojoni ancora più dei mercati vergognosi, della salvezza risicata e persino delle cessioni eccellenti, Gallo incluso.

  8. Ciao DJ, oramai per me l’obiettivo è solo uno, la dipartita del nano, tutto il resto viene dopo, e mai avrei pensato di arrivare a mettere in secondo piano i risultati del campo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui