Torino-Lecce: probabili formazioni e dove vederla in tv

11
1432

Sharing is caring!

TORINO-LECCE: CANALE TV E DIRETTA STREAMING

  • Partita: Torino-Lecce
  • Data: 5 settembre 2022
  • Orario: 20.45
  • Canale tv: DAZN, Sky Sport Calcio, Sky Sport 4K e Sky Sport
  • Streaming: DAZN, Sky Go, NOW

ORARIO TORINO-LECCE

Torino-Lecce, sfida valida per la quinta giornata del campionato di Serie A, si giocherà lunedì 5 settembre 2022 allo stadio Olimpico Grande Torino. Calcio d’inizio programmato alle ore 20.45, a dirigere la gara sarà Manuel Volpi, della sezione AIA di Arezzo.

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-LECCE

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Schuurs, Buongiorno, Rodriguez; Lazaro, Lukic, Linetty, Vojvoda; Vlasic, Radonjic; Sanabria.

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Pezzella; Helgason, Hjulmand, Askildsen; Banda, Ceesay, Di Francesco.

11 Commenti

  1. Il paradosso è che non hanno i soldi per esonerarlo, quindi finiranno in B senza poterci fare niente.
    E in B con il presidente al gabbio e 100 milioni di debiti rischiano seriamente il fallimento.

  2. Se si dovesse far male Linetty e Lukic squalificato o viceversa a Milano andiamo a giocare a tennis 🎾.
    Inoltre questa situazione da teatro dell’assurdo condiziona gli stessi giocatori di reparto che devono gioco forza autolimitarsi e preservarsi
    Non c’è una società di deficienti come la nostra in tutto il panorama calcistico professionista

  3. Lo scorso anno a centrocampo avevamo: Lukic, Pobega, Mandragora, Linetty e Praet (che centrocampista centrale ha sempre giocato), poi a gennaio è pure arrivato Ricci.

    Quest’anno abbiamo: Lukic, Ricci, Linetty (che da ultima riserva diventa titolare inamovibile, contento x il ragazzo che sta pure giocando bene, ma se Juric gli preferiva Pobega e Mandragora…) e tre giovani, Ilkhan (talento, ha ha 18 anni), Adopo (che di anni ne ha 22 e fino ad ora solo esperienze in C) e Garbett (20 anni, ex primavera). Quindi è evidente che la coperta sia cortissima, perché con Ricci infortunato basta un non nulla e ci troviamo a giocare partite con Ilkhan/Adopo o Ilkhan/Garbet…
    perché, per giunta, non ci sono nemmeno altri giocatori che possano giocare fuori ruolo…

    • Proprio come dici.
      Tuttavia un tempo, in cui le rose erano corte, se non si mancavano dei giocatori, per infortunio o squalifiche, si mettevano dentro i giovani della primavera e spesso facevano il loro e, qualche volta, si scopriva un nuovo prospetto.
      Poiché, per “sole” 10 giornate, il gatto e la volpe ci hanno deliberatamente lasciati con due titolari e mezzo al centro, mi domando: proprio non si può provare a mettere dentro, anche solo gli ultimi venti minuti Adopo, IlKhan e Garbet?

  4. Nel Besiktas che l’anno scorso nel finale di stagione si era messo a tre dietro Ilkhan giocava proprio nella mediana a due e da titolare, certo che visto come è andata forse era meglio tenere Kone che centimetri no ma di forza ne garantiva parecchia.
    Comunque Adopo ed Ilkhan Juric farà bene ad inserirli nelle rotazioni fin da stasera in maniera da averli pronti se ci fosse necessità di farli partire addirittura da titolari.

  5. Nel Lecce nel trio d’attacco gioca a sx un certo Banda che aveva già fatto bene con l’inter e che nella partita con il Napoli ha lasciato più volte sul posto Di Lorenzo ed è stato più volte raddoppiato da Politano, che è in un grande stato di forma, ma che in una occasione ha rischiato di commettere un fallo da rigore evitato per qualche centimetro. Ora certamente Lazaro non ha il suo passo, e Aina ha dimostrato di avere più di un blackout, spero quindi che il mister abbia qualche soluzione da quella parte.

  6. Cmq sia, la scelta di “scoprire” un reparto (quest’anno il centrocampo) da parte del nostro amato TDC è dolosa… non puoi non capire che 3 giocatori titolari (di cui uno, linetty, l’anno scorso manco vedeva il campo) per 2 posti sono troppo pochi… e subito è arrivato l’infortunio di uno. Ma vi rendete conto che sono ruoli altamente a rischio ammonizione nello schema di IJ e che, quindi, prima o poi appare elevato il rischio che ne mancheranno anche 2 su tre, se non peggio !?!?
    Ah già, ci sono solo 11 partite alla sosta disse “rovagnati”… ma 11 partite sono quasi un terzo di campionato, demente col gel!!!
    E il nano TDC dice che il TORO è una questione di cuore… mamma mia che vergogna, brutta cacca puzzolenta connivente degli ovini… (scusate lo sfogo)
    FVCG

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui