Bologna-Torino: le formazioni ufficiali

19
223
Le formazioni ufficiali
Le formazioni ufficiali

Sharing is caring!

TORINO: Milinkovic Savic, Schuurs, Buongiorno, Djidji, Lazaro, Lukic, Ricci, Singo, Miranchuk, Vlasic, Pellegri. All. Juric

BOLOGNA: Skorupski, Posch, Soumaoro, Lucumì, Cambiaso, Medel, Ferguson, Dominguez, Aebischer, Barrow, Arnautovic. All. Thiago Motta

19 Commenti

  1. -Inizio alquanto incerto con paratona di Vanja al primo minuto.
    Pellegri,è mai possibile? Anche problemi alla caviglia che proprio gli mancavano…

  2. Pellegri anche sfortunato…
    Il Bologna non è niente male, noi dietro ordinati, ma il gioco latita, siamo bloccati sulle fasce. Vanja fantastico

  3. -Classica partita getta alle ortiche con un secondo tempo pressochè inguardabile. D’altronde dove si spera di andare con con un attacco di “fenomeni” tipo Karamoh?

  4. Partita gettata alle ortiche, nel secondo tempo abbiamo smesso di giocare. Male tutti i trequartisti e certo che con Karamoh la davanti …. Per quanto si sia dato da fare, si e’ sentita l’assenza di un centravanti di peso. Comunque la partita l’abbiamo persa noi, dabbenaggine e mancanza di concentrazione. Ben ci sta.

  5. Non pervenuti nel secondo tempo, come al solito direi. Si vedeva lontano un miglio che buscavamo nel secondo tempo, loro a mille e noi a difendere ,mai una ripartenza e giocare a due all’ora. Soliti rilanci lunghi verso il nulla.

  6. La sconfitta è semplicemente figlia dei limiti di questa rosa; basta guardare il loro parco attaccanti e le soluzioni che hanno a centrocampo per capire; oggi avevi bisogno nel 2 tempo di giocatori freschi e fisici sia nel mezzo che sugli esterni. Juric lo ha già detto; bisogna prendere quello che viene, momenti belli e momenti brutti: siamo a 6 sconfitte su 13, la proiezione sarebbe di 18 su 39. Direi perfettamente in linea con il tirare a campare di carie e intanto cominciano a cantare le sirene per Juric.

  7. Infatti Juric ha detto che di tutta la rosa l’unico che ha un futuro è Pellegri. Belle parole….. La proiezione è sui 48-50 punti, se tutto va bene. Per cui a braccetto con Bologna, Salernitana e compagnia dei mediocri. Godiamoci la vittoria sul Milan e poi “spetiamo che me la cavo” per il resto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui