Di Marzio: Incontro tra Roma e Torino a Milano per Shomudorov: presenti Vagnati, Moretti e Tiago Pinto

10
711
Eldor Shomurodov
Eldor Shomurodov

Sharing is caring!

Torino insiste per Eldor Shomurodov, attaccante della Roma che non ha mai ancora trovato continuità con la maglia giallorossa. I granata cercano un attaccante e hanno individuato nell’uzbeko il nome ideale, al punto che si è svolto questa mattina un incontro tra le due parti.  

L’incontro tra il Torino e la Roma si è svolto a Milano: presenti Davide Vagnati ed Emiliano Moretti per i granata, Tiago Pinto per il club giallorosso. L’incontro è iniziato in mattinata in centro a Milano e l’argomento di discussione è stato appunto Eldor Shomurodov, per il quale si cerca l’intesa.

Il Torino insiste per un prestito senza obblighi o comunque obblighi difficili, come la qualificazione in Europa o 10 gol in stagione, mentre la Roma rilancia, forte anche di un interesse molto concreto del Lille, che vorrebbe presentare un’offerta tra i 13 e i 14 milioni di euro. Il giocatore vorrebbe rimanere in Italia, ma l’offerta del Lille sarebbe comunque importante e difficile da rifiutare. Nel pomeriggio sono previsti altri incontri tra gli agenti del giocatore e la Roma.

Al termine dell’incontro, Davide Vagnati ha dichiarato: “Incontro per Shomurodov? Si è fatto il punto della situazione, con Tiago c’è un ottimo rapporton si sta valutando con grande serenità e vediamo cosa succede nei prossimi giorni settimane. 

Da trovare intesa sulla formula? Non è che manchi una cosa, si è parlato di tante situazioni compresa quella di Eldor, però noi siamo in una fase di riflessione e loro comunque hanno tanti paletti sul fair play finanziario, da quanto mi dice Pinto. Operazione col Verona? Stiamo valutando, siamo in una fase di riflessione generale”.

(fonte gianlucadimarzio.com)

10 Commenti

  1. Poche idee e anche confuse.
    Certo che c’è da fare una riflessione anche su questi due fenomeni, che non conoscono il mercato estero. Ah no han preso warming e ilkhan..
    d’accordo che i soldi sono pochi, ma spendere 10 milioni per un fallito della A, forse conviene andare a rischiarli su uno straniero. HALAAND è costato 5 milioni al salisburgo, mica 20 milioni come sostiene il TDC.

  2. Giustamente, con la Squadra di Campioni e praticamente completa in ogni reparto che abbiamo, possiamo tranquillamente riflettere con calma su un eventuale ulteriore innesto… 🤣🤣🤣

  3. Nn credo si questo l’oggetto della riflessione.
    Se è vero che stanno concretamente trattando ILIC il motivo è solo per accontentare il mister.
    Centrocampisti mancini meno costosi ce ne sono finché vuoi e il nano nn andrebbe a rischiare crisi comiziali…

  4. -Siamo ormai al punto di una profonda “riflessione generale”.Ma VERGOGNATEVI!. Allora per riflettere rifugiatevi in un monastero posto in una lontana montagna del Tibet e possibilmente senza fare ritorno.

  5. interessante lettura.
    Se juric se ne va tra 5 mesi, sono certo che vagnati sappia già chi sia il successore e stia calibrando acquisti, fin da ora, per la nuova gestione tecnica.
    Questa è lungimiranza.

    Riflettiamo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui