Serie A, riprende lo scontro tra i club: una minoranza non vuole tornare a giocare

0
479

Sharing is caring!

Riprende lo scontro interno alla Lega tra qualche club di Serie A: una piccola minoranza non vuole tornare a giocare

In attesa delle decisioni del Governo, la Serie A torna a litigare. Sia all’esterno con lo scontro CONI-FIGC sia all’interno dove i toni si sono alzati nella riunione di ieri. Questo lo scenario descritto dal Corriere dello Sport.

La maggior parte dei club di Serie A avrebbero già individuato le strutture adeguate per far sottoporre i propri giocatori ai tamponi, obbligatori per la ripresa come recita il discusso protocollo FIGC, una minoranza invece non vuole tornare a giocare. Una decisione, in questo senso, la prenderà il Governo e non il calcio ma intanto le acque sono agitate. Cellino ha alzato i toni beccandosi un rimprovero da Dal Pino. (calcionews24.com)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui