Longo: “I calciatori hanno dato tutto. Meritavamo di vincere, abbiamo giocato da squadra”

2
481

Sharing is caring!

Si riprende con un pari per interrompere la striscia di sei sconfitte consecutive, 1-1 il risultato per il Torino contro il Parma nel recupero della venticinquesima giornata di Serie A. Queste le dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport del tecnico Moreno Longo. “I calciatori hanno dato tutto quello che hanno, siamo soddisfatti della prestazione e non del risultato. Meritavamo di vincere, abbiamo avuto tre clamorose palle gol più un rigore sbagliato. Questa prestazione ci dà un segnale importante, siamo vivi e abbiamo cominciato con il giusto atteggiamento. Abbiamo giocato da squadra nonostante la difficoltà di ritrovarsi dopo una lunga sosta. Siamo stati dentro il match anche dopo il gol del Parma, abbiamo provato a vincerla nel secondo tempo con occasioni clamorose senza rischiare praticamente nulla. Pensiamo positivo per la prossima partita, il percorso è lungo e difficile. In queste settimane abbiamo provato diversi schieramenti, si può cambiare anche a partita in corso visto che si giocherà ogni tre giorni”.


E’ sembrata ancora una squadra preoccupata, ha percepito la stessa cosa?
“Questa squadra arrivava da un periodo non facile, è normale avere ancora qualche scoria. La squadra mi ha fatto vedere come ha reagito, ci siamo sacrificati l’uno per l’altro. Solo i risultati ti porteranno in fiducia, oggi c’erano tantissime incognite ma la prestazione è un aspetto da rimarcare”.


Perchè ha fatto solo due cambi?
“Vedevo la squadra che teneva bene il campo, non c’era bisogno di farne cinque. Non c’è bisogno di cambiare tanto per cambiare, stavamo bene con quelli che avevamo dentro e abbiamo cambiato solo Berenguer ed Edera”.


L’obiettivo è la salvezza?
“L’obiettivo nostro è quello di ottenere la salvezza, dobbiamo raggiungerlo il più presto possibile. C’è una presa di coscienza da parte di tutti, lotteremo ogni singolo secondo di ogni sfida”. (tuttomercatoweb.com)

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui