Il progetto Taurinorum è una cosa seria. Cairo ha il dovere di accoglierla

29
950
Rubrica Resurrezione Granata
Rubrica Resurrezione Granata - www.cuoretoro.it

Sharing is caring!

Ebbene è arrivata

La richiesta di acquisizione o quantomeno di iniziare una trattativa e dare un prezzo al club e capire se potrà essere messo in vendita, è infine arrivata.

Io non mi sono lasciato ingannare dall’approssimazione della conferenza stampa, con tre seri professionisti buttati nella fossa dei leoni , ovvero dei giornalisti, senza adeguata preparazione nel tentativo vano e dilettantesco di stanare Cairo. E’ stato senz’altro un autogoal mediatico che però, parliamoci chiaro, a livello concreto ha importanza zero.

C’è tutto il tempo di rimediare, basta essere più chiari e muovere passi concreti.

Per me puoi essere bravissimo a presentarti davanti a taccuini, microfoni e Televisione, ma poi non avere nè soldi nè idee nè progetti, e di esempi nella nostra storia di affabulatori ne abbiamo avuti, cosi come puoi essere un pò dilettantistico a organizzare una conferenza stampa e magari un pò timido davanti alle domande ma in realtà avere le idee chiare su quello che vuoi.

E’ chiaro che i tre professionisti ieri sono stati un pò presi in contropiede, forse hanno preso sotto gamba la dimensione dell’evento, sono finiti allo sbaraglio e non gliene faccio una colpa.

L’intervista che ho letto su Tuttosport, che nonostante tutto resta uno dei giornali più addentro alle cose granata pure rispetto alla Gazzetta di Cairo stesso, lasciata in esclusiva dal Dott. Console, CEO di Console & Partners, un’ora dopo la conferenza stampa diciamo mal riuscita, non solo mi ha rasserenato sulla serietà del progetto Taurinorum , ma ha rafforzato in me la convinzione che questa sia l’occasione che molti di noi anelavano da tempo.

Io non credo che un personaggio serio e di successo quale è Console, CEO di un advisor finanziario quale Console & Partners , metterebbe la faccia e la propria credibilità a rischio con proposte farlocche o fallimentari o con invenzioni. Non ne avrebbe bisogno lui. Per cui riassumo in breve ciò che ho letto, a beneficio di chi non ama la carta stampata o non legge Tuttosport.com

1- Dietro ai due advisors , Pipicella & associati di Milano e Console & Partners di Torino, ci sarebbero 4 imprenditori, tutti di fede granata .

2- Il leader di questa operazione che non si può definire semplice cordata, ha già di per sè i capitali più che sufficienti a coprire i costi iniziali dell’operazione. Stessa cosa per il secondo di questo gruppo.

3- Console valuta in 200 milioni il valore attuale del Club. Cairo da quanto ho letto ne chiederebbe dai 300 ai 350 milioni. E’ il gioco delle parti, ma a naso 300-350 mi sembrano tanti.

4- Nella lunga presentazione del progetto si parla di tutto, che se fosse vero e io non ne dubito, ci sarebbe da leccarsi i baffi e la barba…altro che porelli o peracottai o peggio, come sono stati etichettati frettolosamente i tre professionisti mandati allo sbaraglio come tramite dei loro clienti.

5- Filadelfia da completare, Museo da integrare, Robaldo e un altra struttura sportiva da costruire, Stadio Grande Torino, azionariato popolare come partecipazione minoritaria ma importante dei tifosi, innovazione tecnologica, rafforzamento del vivaio e ritorno ai tempi in cui ogni anno ne sbocciavano per la prima squadra, rafforzamento dell’organigramma societario, consolidamento in europa entro 3 anni…insomma c’è tutto quello che un programma serio deve avere. Tutto quello che avrei voluto vedere anche con Cairo o predecessori.

6- C’è un fondo lussemburghese che sarebbe aperto e dedicato agli investimenti e alla gestione dei capitali del Toro , chiamato infatti Toro Capital, nel quale convergerebbero appunto i soldi necessari per la gestione e il rafforzamento del club. Fondi proveninenti da diversi mercati inclusi gli Emirati Arabi.

7- Parlando di numeri, sempre su Tuttosport nell’articolo di oggi credo di Bonetto, Console parla di 200 milioni per l ‘acquisto iniziale, ma di 500 milioni di capitale potenzialmente pronti per la gestione del Toro. Ciò includerebbe, io immagino, oltre all’acquisto del club anche la campagna del prox mercato, stimata in cento milioni, e spese accessorie oltre che appunto ingaggi e tutti i costi. Non so se al netto delle entrate previste da Lega, sponsor e TV o se incluse.

Ci sarebbe altro da dire ma mi fermo qui.

Il minimo che l’attuale presidenza DEVE fare è ascoltare la proposta e iniziare la trattativa. Possibilmente SENZA tirare troppo la corda dato che il Toro è dei suoi tifosi che ci mettono non solo la passione ogni anno ma anche soldi. Io per esempio spendo ogni anno quasi mille euro per il Toro tra abbonamenti per me e famiglia, Sky tv e merchandising . e non ho ancora ricevuto alcuna proposta di rimoborso dell’abbonamento, anzi dei tre abbonamenti che ho sfruttato solo a metà.

Per poi assistere a spettacoli deprimenti….

Ho il diritto , io come altri tifosi indipendentemente da quanto spendono, di sognare un Toro più forte, più ricco più stimolante e magari ogni tanto vincente. Anzi non di sognarlo ma di averlo. Quindi mi auguro che l’attuale proprietario del Toro valuti con molta molta attenzione questa proposta che così, di primo acchito e dimenticando la conferenza stampa mal riuscita , sembra la più seria e completa che io ricordi da anni e anni.

Un ultima cosa: io non so quanto valga il Toro oggi, certo più di cento milioni ma certo vale meno di trecento. Spero che la corda non venga tirata fino a spezzarsi.

FVCG

29 Commenti

  1. Beato te che ci credi. Io continuo a pensare sia tutta una bufala. Due ore prima Cairo posta la foto da sceicco, poi arrivano tre che sembrano tre scappati di casa, improvvisati anche nel vestito, senza alcuna sedia per i giornalisti, senza rispetto delle norme covid, senza italiano decente (ma poi l’hai vista la giacca e la manica di quello??)Hanno detto che nel pomeriggio avrebbero contattato Cairo, ma non l’hanno fatto, neppure oggi si sa niente. Questa è tutta una mossa del nano per rafforzare la sua posizione. E ora dopo il Ds sta scegliendo anche l’allenatore, il peggiore sulla piazza, il più umorale che ci sia tra tutti gli allenatori. Naturalmente, come è nello stile di Cairo, un inconcludente, uno che sa ben navigare nel limbo della metà classifica in giù che bello eh?

    • Speriamo Junior che ti devo dire. Anch’io sono rimasto basito dopo avere visto il video della conferenza stampa dove tra l’altro si vedeva chiaramente il disagio dei tre interlocutori mandati in pasto ai leoni.
      Ma poi si è mosso un CEO. Ha fornito informazioni e dato numeri. E mi risulta che invece la mail a Cairo sia arrivata con tanto di richiesta i inxziare una trattatvia.
      Io non credo che un personaggio serio come il CEO della sua azienda Console e Parytners possa permettersi un sucidio mediatico come una intervista farlocca su un giornale dove ha sviscerato dei dati e non ha minimamente screditato i tre della conferenza , ha semplicemtne detto voltiamo pagina
      Giampaolo: non è il mio preferito ma come spesso capita potrebbe essere l’uomo giusto . Lui sa far giocare le squadre. Certo non è sanguigno come piace a noi ,a non è un ciaparatt….

  2. E´tutta la storia che sembra inverosimile. Questi parlano di avere 500 milioni da spendere, cifra astronomica. Poi fanno capire di offrire a Cairo 200 milioni, che sono oggettivamente troppi, ma Cairo pare ne voglia 300-350, una cifra abnorme. Poi dicono a Cairo che deve telefonare. ma se vuoi una societa´sei tu che telefoni al padrone e intavoli una trattativa. Poi si parla di fondi, di investori, e poi chiedono anche i soldi ai tifosi e infine parlano di start up. Poi un bel giro per il mondo, Lussemburgo, Italia, Emirati Arabi, manca solo Babbo natale e il genio della lampada. Tutto troppo bello per essere vero. Certo se si rivelasse vera la storia questi hanno bisogno di un corso rapido sulla comunicazione. Persino Ciuccariello appariva piu credibile di Pipitella, o come si chiama il giovanotto in questione. Bah…Mi metto in posizione di attesa. Tanto e´tempo di ferie, non dovrebbe essere cosi difficile. FVCG.

    • Come avevo scritto a Junior e anche nell’articolo che poi ho solo parlato di cosa scrivono i giornali. Un personaggio come Console non può esporsi cosi tanto se è una bufala. E non puo dare numeri a cazzo.
      Ilk giro del mondo invece non mi stupisce, siamo nel 2020 e si parla di finanza. Credi che i proprietari di Milan o Inter siano tanto diversi? .Specie il Milan è in mano a un fondo quindi…
      come ho detto non si puo dare troppo peso a quella conferenza stampa riuscita male …se cosi fosse, una bufala, non credo che Console si sarebbe esposto anzi…

  3. Spero davvero che tu abbia ragione Djordy, concordo sulla serietà di Console, e, se tutto ciò che ha detto è vero, Cairo non potrà nascondersi dietro a un dito stavolta. #FVCG

  4. Concordo con i 2 commenti di cui sopra. Ed aggiungo :1) ma stiamo ancora parlando di azionariato popolare? Ma VERAMENTE?, 2) Tutti questi soldi per impiegare ben 3 anni per consolidarsi in Europa? Ma scherziamo?

    • Beh ti ripeto quanto ho già ripetuto. Il termine azionariato popolare non ti deve spaventare anzi non ci deve spaventare. In questo caso è considerato secondario al progetto ed è considerato in modo molto più moderno. Tu ti riferisic al famoso azionariato dei tempi della fondazione di 30 anni fa, quello dei mattoni per il fila. Il tempo passa….secondo me qui si parla in termini diversi e più moderni, come possibili parteicpazioni finanziarie per aderire a un fondo creato solo per il Torino Calcio.
      Poi i 3 anni in Europa. Tu cosa avresti promesso. Lo scudetto? E la credibilità sarebbe caduta ancora più in basso dopo tale conferneza. Aspettiamo e vedremo. Io ci credo o ci voglio credere.

  5. ”Hurban el Kairo e la cordata maledetta “
    La nuova Fiction dell’estate firmata “Cairo Editore ” girata tra Torino, Masio ,Milano , Dubai e Lussemburgo. State sintonizzati su questi schermi, non ve ne pentirete….

  6. Io non so se la cosa sia reale e seria, ma me lo auguro. Non voglio pero’ illudermi, perche’ da Orfeo Pianelli in poi ne ho visti molti, tra i quali il migliore senza alcun dubbio e’ stato Sergio Rossi.
    Ma una cosa vorrei fosse chiara: quest’anno e’ stato disastroso, siamo apparsi quasi sempre come un’armata brancaleone o se preferite gli sparring partner di Gobbi Inter Milan Lazio Napoli Atalanta Lecce o qualunque altra squadra, con 20 sconfitte su 37 e 66 goal incassati.
    Quindi, l’esimio dottor urbano roberto cairo, responsabile primo di questo.scempio, invece che andare a riprendersi le storie su Instagram che non fanno ridere nessuno di noi, DEVE aprire una trattativa seria e soprattutto ringraziare la sua fortuna se riuscisse a portarsi a casa 150-170 milioni di euro.
    Per uno che come massimo ha fatto due settimi posti, e’ persino troppo.
    Tenendo presente che ormai la sua credibilita’ e’ pari allo zero, la corda non va tirata troppo e, soprattutto, la pazienza dei tifosi e’ agli sgoccioli.

    • Mah , come ti ho sempre detto, in caso di rottura con Moreno Longo, io preferisco Di Francesco ma anche _Giampaolo non mi sarebbe dispiaciuto per il gioco che ha dato alle sue squadre in passato
      Ma imporre lui dei giocatori questo…..

  7. Mi dicono che Giampaolo forse ha detto no xche non gli prendojo due giocatori che chiedeva . Linetty e Murru della Samp….vi risulta???

    • @Dj, ma dopo che ha dato retta a Mazzarri e preso Verdi per 23Milioni, Niang per 12, Zaza per 13, ma secondo Te, ha ancora voglia di dar retta ad un allenatore “di turno” e spendere decine di milioni che non ci sono se non vendendo Sirigu e/o Belotti? Dai, su….

    • Ma poi, chi c**o sono questi qui che dicono “voglio tizio, voglio caio, voglio sempronio”? Voglio, SE SI PUO’, sennò fai con quello che c’è al Tuo meglio, se sei uno “buono”! Mi sembra che ultimamente si sia tutti caduti in preda alla “smania-Conte”, che si lamenta (Lui sì, VERO PIANGINA!!!) ad ogni partita che non vince perché non ha tutti fuoriclasse! GPV non ha mica “preteso” gente milionaria! S’è portato gente dalla B, ha preso “scarti” finiti sulle panchine di Fiorentina e Genoa come Cerci ed Immobile, ha fatto giocare prestiti come El-Ka, ed è arrivato a vincere al San Mames…. L’unico forse che ha voluto e per cui Cairo ha speso 8 Milioni è stato Belotti, ed ancora dobbiamo ringraziarlo per quello perché se avessimo aspettato “il miglior DS” della Serie A, PETRACHI, col c**o che lo si prendeva!
      Al Toro mancano tante cose, a partire da un Presidente che si tenga fuori dalle scelte di gioco e di giocatori perché tanto non ne capisce nulla e che prenda gente esperta, di cui fidarsi e che segue le Loro indicazioni, punto.

      • Bertu: pineamwnte d’accrodo con te soprattutto su GPV. Io non ce l’ho con lui caduto in disgrazia a causa della nazionale e a caduto in disgrazia dopo un campinato con il Toro mediocre…ma chiuso molto meglio di questo, al 12 posto.
        Se penso a quanta gente del Toro gli ha vomitato addosso insulti da ignorante solo per l’ultima annata non positiva ancora adesso mi inkazzo.
        Saro sempre riconoscente a GPV per quanto a volte avesse atteggiamenti che a qualcuno non piacevano. A me invece era pure simpatico tanto più per la sua disponibilità. Sonoriuscito a parlargli molte volte ed mi ha sempre dato retta e non dimentichero mai e poi mai quando in una trasferta mi pare a Firenze è venuto lui incontro a me e qualche altro tifoso granata per ringraziarci di essere andati a segyuirli in trasferta, Cerci , per dire, manco ci ha cagato di striscio, se la tirava come una primadonna….

  8. Concordo con quanto scrive DJ.
    Vorrei sottolineare un aspetto secondo me non di secondaria importanza.
    Cairo valuta il Toro 350 mil
    Ovviamente un’assurdità da qualunque punto di vista.
    Però potrebbe esserci una spiegazione x questa cifra.
    BX ha fatto una richiesta danni di 600 mil.Cairo con la manleva ne scarica 300 su RCS ma gli altri 300 vanno sulle sue spalle.
    Volete poi che non ci guadagni qualcosina nella vendita del TORO?Che so,magari 50 mil…..
    Aggiungo che di questa vicenda nn si sa niente di niente,eppure i giorni fatidici dovrebbero essere questi.
    E se urbanetto avesse vinto ci sarebbero le piazze tappezzate come neppure al giro d’Italia

    • NOTA BENE: 600 milioni richiesti dagli Americani, a parte essere una cifra fuori dal Mondo (cosa ribadita dai Giudici a Milano di recente) erano “equamente” suddivisi fra RCS e Cairo, 300 Milioni ciascuno, e la manleva consiste nel “sollevare” Cairo dall’obbligo di pagare poiché sarà RCS, eventualmente, a farsi “carico” ANCHE della Sua parte (oltre che della propria, ovviamente…)..Pertanto Cairo, nel caso in cui dovesse mai risarcire gli Americani, non pagherà nulla di tasca Sua…

    • @dhea, non so dove prendi le informazioni Tu, però se fai anche solo una ricerca sul web e scrivi “manleva” “Cairo” “RCS” trovi tutto quello che vuoi in merito al fatto che con questa “operazioncina” RCS di fatto s’è fatta carico ANCHE dell’eventuale risarcimento che sarebbe spettato a Lui…
      Poi per carità: magari con questa operazioncina s’è inimicato qualche potente, ma questo è comunque un altro discorso rispetto al fatto che se perde DEVE pagare chissà quanto, in realtà appunto non dovrà pagare nulla….
      Detto fra noi, se davvero ‘sti Americani dovessero vincere, oltre a vedere DI QUANTO poi sarebbe la cifra che il tribunale condanna a pagare, non credo che metterebbero RCS nella condizione di portare i libri in Tribunale dichiarando il fallimento… Ritengo che si giungerà ad una sorta di “Agreement”, di accordo anche economico ma che soddisfi entrambe le parti, a maggior ragione vista la volontà di BlackStone di “entrare” ufficialmente nel calcio Italiano finanziando il Canale della LEGA CALCIO che sorgerà a breve per gestire in proprio i diritti TV del campionato del prossimo triennio 2021/2024…
      D’accordo che l’Italia è costantemente “svenduta” pezzo dopo pezzo, a partire dalla vecchia-cara FIAT, passando per le Acciaierie e finendo ai Club calcistici (con tutto quello che c’è in mezzo…), però credo passeranno un altro po’ di anni prima di vedere anche l’editoria diventare “Trumpiana”, per lo meno spero per allora di essere tornato alla terra…..

  9. Condivido tutto ciò che ha espresso Dj. La manleva concessa a Cairo lo INDENNIZZA A PRIORI DA EVENTUALI ESBORSI PER CAUSA PERSA. Così stanno le cose. Cmq vada a finire la causa. Fine

  10. Fin quando si resta nel mondo delle opinioni tutto appare plausibile e lecito.
    Se ci si vuole addentrare nella fitta boscaglia delle presunte o reali certezze tutto si complica. Se poi si resta sulla soglia fra le due dimensioni mescolando opinioni e certezze… allora entra in gioco la buona fede.
    Quindi.
    Nessuno conosce nulla della cordata interessata al Toro… ma la maggioranza ha la certezza che siano degli straccioni o millantatori.
    Per quali motivi?
    Per la faccia dei protagonisti
    Perché non usano l’italiano main stream
    Per la location
    Perché al posto di telefonare a Cairo aspettano che Cairo telefoni a loro
    Invece
    Se si parla di Cairo
    Di fronte alla certezza di andare incontro alla lenta ed inesorabile decomposizione organica del Toro nel caso di una sua permanenza a capo della società… ci si arrampica sugli specchi con l’imbracatura delle opinioni.
    Se non vende è perché vuole cambiare registro e fare una squadra finalmente degna (sulla base di che?)
    Chiede 350 milioni perché così si paga la causa con Bs (perché? L’ha persa? In caso di soccombenza risponde con il suo patrimonio?
    I dati di fatto sono
    Con un investimento di poco piu di 10 milioni allocati 15 anni fa… ora Cairo si trova in mano una scatoletta di tonno spacciata per società di calcio che gli ha reso da 20 a 30 volte la somma investita… il tutto senza ulteriori investimenti di capitale proprio e facendo girare unicamente i soldi del sistema calcio
    Quale altro tipo di operazione finanziaria gli avrebbe reso tanto e gli potrebbe rendere altrettanto?
    Nessuna
    E infatti… chiede (e nemmeno sul serio) più del doppio del valore reale del Toro per incominciare a rispondere al telefono.
    E invece
    I 4 imprenditori della cordata
    Si dice che cerchino solo pubblicità.
    Ma se sono anonimi?
    Che cazxo dite???
    Si afferma che sono straccioni millantatori
    Certo… Un advisor di respiro internazionale si rende artefice di una colossale figura di merda davanti al mondo certificando la presenza di capitali che non esistono! Certo certo… Sicuro
    Sono al soldo degli ovini e vogliono la sparizione del Toro
    Ma perché?
    Risposta
    Perché così è e basta
    Invece Cairo è di provata indipendenza dai contribuenti olandesi della Continassa
    Perché?
    Perché è così e basta.
    Non parliamo poi degli allenatori
    Longo è un deficiente
    Perché?
    Perché ha raggiunto in pieno un obiettivo difficilissimo.
    Allora?
    Sì… ma doveva raggiungerlo meglio
    Mazzarri?
    Un genio
    Perché?
    Perché ha raggiunto il record di punti 2 anni fa?
    E quest’anno cosa ha ottenuto?
    Una minchia
    Ma non è colpa sua
    È colpa di Longo
    Giampaolo?
    Un nome forte per il rilancio
    Perché?
    Perché 2 anni fa la sua Samp giocava bene
    E poi? Col Milan?
    E poi ha raggiunto una minchia pure lui
    Come mai
    Inspiegabile
    Forse per colpa di Longo

    • Ahahahahaha!!! Centro 🎯 !!! Occhio però che se vai avanti così rischi di beccarti insulti e rimproveri, sii più “corto” che molti non ce la fanno a stare concentrati per più di 3 righe!!!
      FV♥G!!! SEMPRE!!

    • ciao Fratellone: una cosa è certa . Questi non sono millantatori o come si dice ciaparatt. Nono sono porelli o perecottai. Se ci mette la faccia e il nome un CEO di un advisor come Console&Partners….non è possibile che sia nè una bufal e nè un progetto campato per aria.
      Già all’inizio, con la trattativa ancora non iniziata, hanno 200 milioni pronti da spendere. Ho letto che nel fondo ne saranno previsti fino a 500 milioni solo per gestire tutto dall’acquisto al mercato fino ai costi inziali.
      Tu hai mai visto un esposizione simile nella tua vita Granata ?
      Io no
      Per me se Cairo fa l’ostinato o tira la corda sul prezzo di un club che lui ha pagato quanto…10.000 euri nel 2005? Poi lui ha messo soldi suoi nei 3 anni di B con i bilanci in rosso…parliamo di circa 60-70′ milioni che da conteggi fatti dovrebbe avere recuperato nei 15 anni…
      Di cosa stiamo a discutere qui?
      Io sono pronto ad andare a Masio

  11. Concordo.
    Addiverranno a un “gentleman agreement”(che secondo me hanno già stabilito).
    Troppi e troppo articolati gli interessi in ballo(soprattutto adesso che BX entra nel calcio).
    Strano,però, che nn ci sia alcuna notizia in merito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui