Bologna-Torino: i convocati di Longo. Sono 7 i Primavera

23
877

Sharing is caring!

Il tecnico Moreno Longo ha selezionato 23 calciatori per la partita di questa sera allo stadio “Renato Dall’Ara” di Bologna, trentottesima giornata del campionato di Serie A Tim.

PORTIERI: ROSATI, SIRIGU, UJKANI

DIFENSORI: AINA, ANSALDI, BREMER, CELESIA, DJIDJI, ENRICI, GHAZOINI, IZZO, NKOULOU

CENTROCAMPISTI: ADOPO, BERENGUER, GRECO, LUKIC, ONISA, RINCON, SANDRI

ATTACCANTI: BELOTTI, EDERA, VERDI, ZAZA

23 Commenti

  1. Bertu non perdi occasione per scrivere lodi sperticate su Longo. Vedi al solito cose che non esistono. Va bene che viviamo in un paese libero, ma tu te la suoni e te la canti ogni volta. Provare ad essere piu´obiettivo mai?

  2. Ce l’hanno tutti con me, a Cornacchione ci sara’ un motivo…… ha dimostrato di tenere più ai proprio giocatori che alla Sua carriera??????? In effetti a continuato a tenere titolari Zaza e De Silvestri ma di che c..o parli

  3. ma finiscila di starnazzare, scrivi valangate di luoghi comuni, di argomenti che non c entrano niente, e’ piu’ interessante Stuppiello, almeno lui rimane fino in fondo con cairo, tu che l hai difeso fino a ieri ora fai il verginello, poi ma chi vuoi ribaltare chi? ma scendi giu’ dal pero

  4. Cosa gliene frega a Cairo se i tifosi del toro non si abbonano, mica quando ti abboni sky ti chiede che squadra tifi, Sky avrà qualche migliaio di abbonati in meno e si farà una risata, Cairo i soldi li prenderà lo stesso, magari un po’ di meno, ma Sky da una quota fissa più piazzamento più “ bacino di utenza” che credo contino con gli abbonamenti allo stadio o qualcosa di simile.
    Cairo lo boicotti non comprando chi o la gazzetta e anche CHI cosa gliene frega a lui se qualche decina di migliaia di persone non compra più la gazzetta o CHI neanche se ne accorge, al limite Torochannel ma c’è qualcuno che ha davvero avuto il coraggio di abbonarsi?
    L’unico modo è colpirlo dove gli rode di più ovvero l’immagine, i ToroClub dovrebbero mandare lettere a sky o Tuttosport dove spu…anano Cairo, contestarlo allo stadio, così margarina attiri di più l’opinione pubblica…poi questa e mia idea personale eh, ma ho sempre pensato che il discorso non mi abbono così non prende i soldi non prenda in niente.

  5. Non è per niente facile forzare la mano a un proprietario di una societa’ di calcio.
    Guardiamo quello che è successo e sta succedendo a Genova dove entrambe le tifoserie sono compatte contro i proprietari,eppure….
    Sinceramente credo che i tifosi,al giorno d’oggi abbiano un potere ridotto rispetto a 20 anni or sono.
    Cairo è sensibile solo ai quattrini(e magari un po’ anche l’esteriorità),quindi bisognerebbe colpirlo lì…

  6. @Bertu,
    nulla di personale. Mi riferivo a quello che scrivi. In particolare su Longo. Ora scrivi che Longo ha anteposto i giocatori alla sua carriera! Mistero! Su Giampaolo scrivi che costa tanto e non lo vuole nessuno, tanto vale tenere Longo. Giampaolo un po´di mercato ce l´ha, mentre non mi risulta ci sia la fila per prendere Longo. A salvezza avvenuta hai scritto che Longo aveva fatto un grande lavoro, peccato che questo lavoro non e´testimoniato ne dai risultati ne dal gioco. Per questo scrivevo di essere piu obiettivi. Uno non puo´scrivere tutto e il contrario di tutto. Tu e Djordy fate a gara ultimamente. I post sul sito sono scaduti molto a livello di qualita´. Sara´il caldo?.FVCG.

  7. -Il Bologna ha ancora sul groppone le quattro pappine rifilategli dalla Fiorentina.
    Non vorrei che ,di fronte al proprio pubblico nell’ultima giornata di campionato,si rivalesse su di noi con punteggio analogo…o peggio. SPERUMA BIN.
    FVCG( ora e per sempre).

  8. Affermare una cosa senza argomentare o averne le prove si chiama postulato. Sul lavoro di Longo sei di parte. Ti sta simpatico Longo e va bene. Sara´un cuoretoro e va anche bene. Se questi sono gli argomenti per la sua permanenza al Toro, bene di nuovo. Basta che lo scrivi. Se invece dici che Longo ha fatto un gran lavoro e merita la conferma, perche migliore di Giampaolo, devi argomentare. Come scrivevo ne il gioco e ne i risultati danno ragione a Longo. Ma se tu hai argomenti validi in merito facci sapere. Ma smetti di postulare come se fossi la Bibbia o la voce unica dei tifosi granata. Un consiglio non richiesto: Cercate di essere piu´oggettivi e volare piu´basso du e Djordy. Per quello che mi riguarda sono un tifoso del Toro. Non di Longo e nemmeno di Giampaolo o Mazzarri. Cerco pero´di essere obiettivo in quello che scrivo e provo a portare argomenti concreti. O almeno ci provo. Voi invece sembrate due comari. Un saluto. FVCG.

  9. Dei giocatori giovani vorrei rivedere ancora una prova almeno di 30′ di Edera, per valutare se ha “rimesso la testa a posto” e in ottica prossimo campionato con Longo o Giampaolo comunque potrebbe trovare spazio.
    Poi sono molto curioso di Celestia in difesa, dove abbiamo più vuoto da colmare con la partenza quasi sicura di 2 pezzi pregiati.
    In mezzo ho molta fiducia in Adoro e Onisa; il primo ha capacità atletiche già da massima serie, mentre il secondo ha una discreta visione di gioco e buoni tempi di inserimento. Entrambi con un buon allenatore che sappia lavorare bene sui fondamentali tecnici e sulla tattica, potrebbero diventare discreti giocatori da serie A a mio avviso.
    Vediamo come andrà a finire stasera. FVCG

  10. Io ho gia´scritto nei miei commenti dei giorni e settimane passate le cose che mi chiedi. In breve per rispondere alle tue domande si puo´dire: Longo e´diventato allenatore del Toro a furor di popolo. Parlando alla pancia della gente di rado si ottengono risultati buoni. Dissi che Longo non era adatto alla situazione, per mancanza di esperienza e di qualita´. Appunto come dici tu, se hai una squadra “scazzata” non prendi uno come Longo. Come dissi, DeBiasi sarebbe stata tra i prendibili la soluzione migliore. Cairo ha fatto un accordo con Longo fino a giugno, con rinnovo automatico se la squadra si fosse piazzata tra i primi 10. In caso contrario si sarebbe fatta una valutazione del lavoro fatto. Quindi Longo non era un allenatore a gettone. Sul mini- torneo questo vale per tutti non solo per il Toro. Squadre in crisi che hanno sostituito il tecnico hanno lavorato piu´o meno sotto le stesse condizioni ne sono usciti in maniera migliore. Almeno dal punto di vista del gioco. Longo ha praticato un catenaccio stile anni 40, che io non vedevo da decenni, peggiorando il gioco del Toro di Mazzarri. Eppure i giocatori erano gli stessi. ha fatto 12 punti, quando Mazzarri ne ha fatti 27. Grazie a chi ci siamo salvati? Ai 27 punti, a Belotti e Sirigu. Queste non sono opinioni, sono fatti. Ma ovviamente tu non li vedi. Tu devi promuovere il brand Longo. Per il resto ti rimando al mio post delle 6:47 che e´esplicativo. Infine sulla tua “minaccia”…altrimenti mi incaxxo di brutto! Toto` avrebbe detto…”ma mi faccia il piacere”! Scrivi articoli qui sul sito e non puoi pretendere di essere al di sopra della critica. Devi accettarla. A me pare di scrivere con educazione e senza minacciare incaxxature. Rispondendo di solito a tutti. Lo ripeto, volare piu´basso e maggiore oggettivita´per articoli di maggiore qualita´. Infine, caro Bertu, fatti uno spritz bello fresco alla mia e alla tua salute. Con questo caldo puo´aiutare. Sempre FVCG.

  11. Parlando di giovani dovrebbero tornare sia Segre che Buongiorno. Mentre sia Edera che Millico dovrebbero partire in prestito. Lyanco vuole andarsene a Bologna, e con Izzo e Nkoulou in partenza, Buongiorno potrebbe avere una possibilita´, almeno come riserva. Certo dipendera´dal nuovo tecnico e da quanto Vagnati sapra´accontentarlo. Anche Singo potrebbe restare, sempre come riserva, ma a mio avviso essendo un talento tecnicamente da raffinare, sarebbe meglio se andasse un anno in prestito per giocare con maggiore continuita´. Di Serigra invece non ho sentito niente.

  12. Exalibur42,
    Ecco uno che alza il livello della discussione citando i classici! Complimenti. Continua cosi. Spero di leggere altre tue perle di saggezza in futuro. Per il resto sto vedendo il Toro mentre bevo un bicchiere di moscato d´Asti bello fresco. Il moscato addolcisce la tristezza del Toro di Longo. Come al solito il suo Toro ha poche idee e ben confuse.

    • -Anche una buona barbera dell’oltre Po Pavese non guasterebbe.
      Da gustare sotto un fresco pergolato in compagnia di una vecchia “fruia”( in arte chitarra),brindando ai prossimi successi del nostro Toro.

  13. Secondo me continuare a sostenere che il Toro si è salvato grazie ai 27 punti fatti con Mazzarri significa distorcere la realtà: non si tratta di un fatto, si tratta di interpretare i fatti per dimostrare qualcosa che non si può dimostrare….
    Un fatto è che Longo è stato chiamato per portare in secca una barca che stava affondando, perchè stava affondando come il Titanic, o vogliamo negare anche questo?? All’esonero di Mazzarri prendevamo valanghe di gol da tutti, la squadra, TUTTA, aveva smesso di ascoltare le indicazioni dell’allenatore nel migliore dei casi, e nel peggiore l’aveva proprio sfanculato….il quale allenatore non trovava di meglio che citare ad esempio Chiellini, giusto per risollevare un pò il morale e calmare gli animi di tutti
    Poi ci si è messo come sempre l’indegno proprietario che ha dato via qualche giocatore e comprato nessuno prima di accorgersi che era meglio cacciare il livornese
    Che poi Longo sia stato assunto “a furor di popolo” fa ridere i polli…..vi sembra per caso che cairo sia sensibile e attento all’umore dei tifosi????

  14. MA che kazzo ridi?? Sei capace a leggere e soprattutto a ragionare o ti sei bevuto definitivamente il cervello??
    Perchè tu ovviamente sei sicuro che se fosse rimasto Mazzarri come per magia avremmo smesso di prendere 4 o 5 gol a partita e il prode condottiero avrebbe ricompattato la squadra e portato trionfalmente in salvo la squadra, anzi magari avremmo pure lottato per l’Europa….

  15. Invece di difendere le vostre posizioni costa tanto essere obiettivi, so che per il tifoso del toro è difficile ma proviamoci.
    Ci siamo salvati grazie alla prima parte di campionato dove Più o meno giravamo, poi c’è stato il Black out della squadra, magari sarebbe passato, magari no, non lo sapremo mai, ma un allenatore che perde due partite di fila 7-0 e 4-0 non poteva rimanere in carica, già dopo il primo risultato bisognava avere le palle di cacciarlo.
    Poi non è stata tutta colpa sua, perché voleva dimettersi dopo la partita col Genova ( VERO E SOLO CROCEVIA STAGIONALE! Assieme a Verona, dove i tifosi hanno dato la mazzata finale alla già precaria stabilità della rosa) Ma Cairo lo ha convinto a rimanere, (grande errore) perché una squadra che vede il “comandate“ che vuole abbandonare cosa deve dire?
    Arriva Longo, il cuore toro e tutti gli Old Style esultano perché ora c’è uno di noi in panchina che finalmente farà giocare i fenomeni del vivaio che quelli brutti e cattivi tenevano in panchina ( visti gli ultimi fatti forse a ragion veduta)…Ma non cambia niente, assolutamente niente squadra timorosa che non fa un tiro in porta e continua perde con TUTTI, poi c’è il blocco del campionato, è brutto da dire, ma sono convinto che il Lockdown ci abbia salvato, senza li stop non so se ci saremo salvati, Longo è bravo a riordinare le idee, da fiducia a Verdi ( che forse aiutato dallo stadio vuoto fa meno schifo del solito), sceglie i “Suoi” titolari ci punta e vince le partite che doveva vincere rinunciando a giocare le altre (sua stessa ammissione) …giustissimo dovevamo salvarci, in tutto questo marasma a tecnico la società scompare, mercato invernale nullo quasi imbarazzante e assenza totale delle figure che in una situazione come la nostra dovevano essere chiave ovvero DS e DT manco fossimo una società dilettantistica dove il presidente fa tutto.
    Chiudo scusate il Pippone alla Bertu?:
    Se Longo si chiamasse Giampaolo ( per dire un nome) alla luce dei risultati che ha ottenuto sul campo lo confermereste ? Lo vorreste un altro anno sull panchina perché “ha tirato a riva una barca che affondava”? Credo propio di no…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui