Il TitaniCairo in rotta verso l’iceberg del campionato

17
2224
Rubrica Resurrezione Granata
Rubrica Resurrezione Granata - www.cuoretoro.it

Sharing is caring!

A Cairo evidentemente non è ancora chiaro, che la rotta che ha intrapreso negli ultimi anni, è una rotta pericolosa. Ha deciso di far navigare la sua nave verso la Groenlandia, a nord del Canada, seguendo la stessa rotta del Titanic nel 1912. E quest’anno ha già sfiorato Iceberg enormi e si sta avvicinando ora a tutta velocità verso il pack del Polo Nord.

Ha messo al timone Giampaolo, allenatore reduce dalla brutta avventura con il Milan, dove non gli hanno concesso tempo, con una squadra non del tutto adatta al suo modulo. Perchè Giampaolo è un fautore del modulo 4312 , ovvero un modulo non diverso ma opposto al 352 che abbiamo praticato con Mazzarri, quindi negli ultimi due anni, quando sempre Cairo decise di esonerare Mihajlovic e il suo 433 in favore appunto del 352 , modulo che era usato negli anni di Ventura.

Cairo non poteva non sapere che i giocatori in rosa non sono adatti. Almeno la grande maggioranza , al 4312 o anche al 433 che Giampaolo pratica. Li avevamo giocatori adatti magari, si chiamavano Zappacosta, Benassi, Liaijc, Iago Falque, Peres ….erano piu adatti ma non ci sono più.

Cosa significa questo? Che Cairo doveva aspettarsi molte richieste da Giampaolo, a volte anche in contrasto con quanto portato avanti da Vagnati post lock down e a salvezza raggiunta.

Tutti, quindi anche Cairo, sapevano che il ritiro estivo sarebbe stato molto più vicino alla fine di questo campionato, che lo stesso sarebbe stato più breve e che il campionato parte tra un mese circa. Questo significa che rispetto agli anni passati, le operazioni devono essere più rapide, efficaci, ficcanti e decise.

Sia in entrata che in uscita.

Inoltre vi sono giocatori che vogliono essere ceduti e non sono giocatori secondari: Sirigu, Izzo, Lyanco, Djidj. Praticamente oltre metà della difesa con Nkoulou che si spera si sia ravveduto dopo i colpi di testa dello scroso anno e un Bremer che ho visto bene nella difesa a tre.

In quella a quattro non ho grandi ricordi di Bremer oltre tutto.

Anche Cairo sa che la difesa a 4 richiede solo due centrali di difesa e due terzini marcatori veri, bravi prima in difesa che non in attacco. Quindi Ansaldi, De Silvestri e credo Aina non sono adatti

Il centrocampo che vuole Giampaolo non è quello di Mazzarri. Lui non vuole muscolari, lui vuole giocatori tecnici e li schiera a rombo con un trequartista nel vertice alto, un play basso davanti alla difesa e due mezzali abili a contrastare ma anche tecniche e rapide di gamba . Oggi il Toro ha la miseria di 4 mediani. Uno infortunato grave , Baselli, poi tre giocatori muscolari: Rincon, Meitè e Lukic. Quattro se includiamo Adopo. Non a caso Giampaolo considera incedibile il solo Baselli, ovvero il più tecnico. Giampaolo ha poi chiesto Torreira come play , Linetty come mezzala , Krunic come altra mezzala e Ramirez per la trequarti. Richieste chiare , di livello mi vien da dire bravo Giampaolo se pensi a questi giocatori. Ma aggiungo povero illuso se li chiedi a Cairo e pensi che ne arrivi anche solo uno.

Perchè sempre per il timoniere Giampaolo, nel mare del 4312 serve un trequartista vero e Verdi non lo è per il suo credo. Verdi è per lui seconda punta almeno da quanto ho letto più volte su due quotidiani

Davanti, forse il settore con meno problemi almeno agli occhi di Giampaolo. Belotti e Zaza hanno le caratteristiche che piacciono a lui. Edera e Berenguer no, mentre Millico e Verdi sono da rivedere.

Ad oggi, 12 agosto quindi a 10 giorni dal ritiro che è la fase fondementale di costruzione di qualsiasi squadra, non è stato fatto ancora nulla di nulla solo blablabla sfinenti e snervanti del povero Vagnati che va in giro a limare prezzi e elemosinare prestiti . Invano.

Sembra di essere tornati al Petrachi che andava in giro con un paio di fichi secchi e quattro noci.

Oramai sono 10 giorni o più che si parla di Rodriguez vicino alla conclusione. Siamo al terzino sx e dopo tutto questo tempo siamo ancora a tergiversare sul suo prezzo. Rodriguez è costato al Milan nel 2017 circa 17 milioni. Ha 28 anni non è vecchio e il Milan non vuole perderci. Quindi 3,5 milioni sono richiesta logica. Se noi proponiamo 2 milioni o prestiti quelli si inkazzano.

Andiamo oltre

Mancano : portiere titolare, terzino dx, plamaker basso, trequartista, mezzala sx, mezzala dx ( Baselli è infortunato), trequartista e forse una punta di scorta.

Oltre a questo sempre Vagnati deve prima vendere.

Sirigu, Izzo , Lyanco e Djidji hanno chiesto di essere ceduti.

Edera, Berenguer, Meitè, Aina, Rincon, Lukic, Ansaldi, De silvestri non rientrano nel modulo di Giampaolo

Verdi e Millico sono un punto interrogativo e lo stesso Zaza non si capisce se resta o no.

Boye , Milinkovic e Damascan son tornati dai prestiti e vanno piazzati

Segre, Singo, Adopo, Kone, Greco, Gazhoini, Celesia, Cucchietti lo stesso Millico e non so chi vanno valutati per capire chi di loro tenere in rosa. E stiamo parlando di un tecnico, che ripete sempre che ha bisogno di tempo per far girare al meglio le sue squadre, per far assimilare i suoi concetti di gioco.

Il lavoro che attende Vagnati è enorme. Non so quale rete di collaboratori lui abbia ma vedendo i tempi biblici di qualsiasi trattativa con il ragionier Cairo, non riesco a immaginare una squadra decente a disposizione di Giampaolo entro inizio campionato e anzi prevedo tempi duri.

Attenzione che il comandante Cairo non so se ha visto l’enorme iceberg che si avvicina e si chiama Campionato di serie A.

A tutta questa fatica, a tutto questo lavoro fatto quasi come fosse un obbligo spiacevole, a tutti questi rischi c’ è una soluzione. Si chiama cessione della società.

Per mettere fine a tutto questo ” incubo” basta mettere ufficialmente in vendita il Toro e qualche potenziale compratore si paleserà. Ma bisogna fare in fretta che dopo Roma, Parma e forse Genoa non so quanti altri compratori seri o facoltosi restano a disposizione …

FVCG

17 Commenti

  1. Manca il tempo ( specie in questa fase post covid ) .
    Qui la vedo dura col mister che chiede nomi che il braccino non prenderà mai .
    Una settimana per chiudere per un terzino limando e lemosinando .
    Ma ci rendiamo conto !!!????

  2. Non so che dire. Ormai non ho più la forza di dire niente. A scrivere quello che hai scritto tu Djordy, non ce l’avrei fatta tanto sono a terra. Sperodi alzarmi una mattina e sentire che c’è qualcuno che va da Cairo a portargli i soldi per comprare il Toro, ma la vedo dura, molto dura.

  3. Cedro66: Si la vedo durissima. Per carità Vagnati magari farà miracoli e ti porta diciamo almeno 3-4 rinforzi in tempo utile, con priorità spero a centrocampo e in difesa. Ma se nel frattempo non avrà ceduto chi ha mercato e puo portare incassi , darà a giampaolo solo giocatori svincolati o non più incedibili quindi scarti delle rispettive società. E per tiraregiu il prezzo in questo caso come sempre Cairo dirà al DS di turno di tergiversare fino all’ultimo giorno per strappare condizioni migliori. Ma l’ultimo giorno di mercato è il 2 Ottobre e nel frattempo il campionato sarà già iniziato da un paio di giornate.
    Mah….

  4. Junior: ti capisco. Del resto i miei scritti cosi come i miei post o i miei commenti sono quasi una valvola di sfogo. Un pò mi fa star meglio leggere che la pensiamo quasi tutti allo stesso modo, e mi fa piacere che qualcuno abbia voglia di leggere ciò che scrivo.
    Sono anch’io completamente a terra dal punto di vista sportivo, non ho la minima voglia di abbonarmi anche perchè ormai ho capito che la guerra va fatto dal lato economico . Sono sempre combattuto tra seguire la squadra sempre e lottare contro chi la possiede oggi e ne fa quel che vuole.
    Diciamo che vi sono delle scadenze , due . Il 19 Settembre prima giornata di Seire A e il 2 Ottobre chiusura mercato.
    In quei due casi deciderò, se sarà ancora Cairo il presidente come immagino e temo, se e come seguire la squadra. Mi spiace per Vagnati e per Giampaolo che non hanno colpe e anzi sono due persone professionalmente e umanamente da apprezzare.

  5. Cairo ha scelto Giampaolo così come l’allenatore ha scelto il Toro o mi sbaglio ?
    Avra sicuramente chiesto delle garanzie penso o no ?
    Garanzie che però noi non sappiamo quali siano e non sappuamo neppure su quali giocatori vorrà puntare il mister….
    Possibile che non ci sia un compromesso nel giudicare Cairo?
    Anch’io lo vorrei fuori dalle palle …. ma l’alternativa al momento non c’è….
    Quindi per il bene del Toro e solo per il Toro per me mdglio attendere gli sviluppi del mercato ….
    E smettiamola di contestare sempre a priori ….. Rodriguez non è ancora arrivato? Arriverà punto …. anche perche servira’ per il 22 …. non stasera ….
    Per puntualizzare non sono un cairoboys …. sono solo un tifoso del Toro .
    FVCG

  6. Djordy,
    Temo non lo vendera’ entro breve tempo, il Toro, purtroppo per noi.
    Nella sua testa perversa, e’ convinto che lui sia il piu’ intelligente di tutti, per cui crede che facendo l’ennesima squadretta incompleta e con pochi spiccioli, lui possa per l’ennesima botta di culo classificarsi almeno all’ottavo posto in campionato, in modo da potersene poi andare, ripeto nella sua testa presuntuosa e perversa, da vincitore e ricavando molto piu’ di quanto prenderebbe ora.
    La nostra speranza, almeno per quest’anno, e’ nulla, anche perche’ parliamoci chiaro, qui non c’e l’ombra di un compratore, tanto meno serio, facoltoso, affidabile e magari tifoso. Finora solo voci, voci, voci e tre buffoni teatranti che, a mio parere, meriterebbero come minimo una denuncia.

  7. Mirco: io rispetto l’opinione di tutti. Non ti conosco nel senso che dal nickname sembri nuovo quindi non puoi sapere come la pensavo fino a solo un anno fa. Ero ancora fiducioso, quando con Mazzarri siamo finiti ai preliminari grazie alla dipartita del Milan, ero convinto che Cairo avrebbe rinforzato la rosa in tempo per i preliminari. Niente. I sorteggi ci hanno rifilato il Wolverhampton , quindi squadra tosta. Rinforzi? Una beata fava.
    Solo Verdi a fine mercato. E Laxalt in prestito poi rimandato al Milan , quando in realtà proprio sugli esterni servivano ricambi.
    A Gennaio Cairo ha toccato il fondo indebolendo ulteriore,nete una rosa già risicata
    Ma queste cose le sai
    Poi sulle garanzie:certo che Cairo ha dato garanzie a Giampaolo prima delle firme. Lo ha fatto anche con Mihailovic e Mazzarri.
    E’ sempre finita male . Un allenatore nuovo che non lo conosce bene puo farsi intortare senza problemi
    Alternativa nonc’è …lo pensavo anch’io fino a un anno fa.
    Poi vedo il Parma passare agli arabi, il Genoa forse ad un riccone del marocco, vedo la Roma passare a Friedkin nonostante un centone di debiti , ho visto di recente Firoentina Cagliari Bologna e Verona cambiare proprietà e cambiarla in meglio
    Perchè noi no?
    Cairo deve solo mettere la società in vendita, e aspettare le offerte.

  8. Dario 76 : sui tre buffoni non mi esprimo visto che poi si è esposto il CEO di un advisor importante e conosciuto. Il fatto che non ci sia nessun compratore è una favola che ci raccontano da troppo tempo
    Secondo me non è vera. Perchè il _Toro non è stato ancora messo sul mercato , non è stato messo in vetrina. E quindi a livello internazionale nessuno viene a bussare almeno finora.
    Ma se lo metti in vendita ufficialmente vedrai che qualcuno si presenta.
    Poi sull’ottavo posto, ci credo poco. Non posso pensare che Cairo davvero si illuda di arrivare all’ottavo posto con un allenatore nuovo, un modulo nuovo, un DS senza portafogli nuovo anche lui, perdendo forse Sirigu Izzo e altri, cercando solo seconde o terze scelte o giocatori di squadre retrocesse
    Se Cairo si illudesse di tornare ad un Toro da ottavo posto prendendo solo i Valoti o i Petriccioni o alcuni prestiti…..sarebbe da ricovero

  9. Orsù non diamo addosso al povero Urbix che, come spesso ripete in campagna acquisti, dice: “Se arriverà l’occasione non ci tireremo indietro”.
    Ahahah. Battute a parte, tutto ciò non mi stupisce, ma rimango perplesso si JP, ma non per le sue doti, quanto per la facilità con la quale sembra sia venuto da noi.
    È un maestro di calcio? Ok non discuto, ma mi sembra evidente che sia uno scolaretto tra adulti viziati e presidi ballisti.
    Come al solito la tua disamina, caro Djordy, non fa una grinza.
    Forse davanti alla difesa uno come Rincon o Lukic potrebbe non sfigurare e sono dell’idea che rimarranno lì dove sono. Meité? No grazie. Tecnica discreta, ma solo se si rispettano i limiti di velocità anche in campo eheheh ?
    Ansaldi rinnoverà e sarà l’alternativa a Bremer sulla sinistra.
    Più complicato il discorso terzino destro. Lollo giocava lì con Sinisa, ma non credo rimarrà ed anche se Ola potrebbe essere spostato in quella zona, non mi renderebbe felice, oltre al fatto che sarebbe un evidente ripiego.
    Mancano le mezzali e il trequartista nella migliore delle soluzioni al risparmio di Urbix, ma Verdi mi sa che potrebbe prendere il posto di uno dei tre.
    E se giocasse con un 442 sfasato?
    Sì può fare.
    Aspe… Accendo la Play e ti dico ???
    Sì ride per non piangere perché come hai ben detto il TitanCairo sta andando a scontrarsi con l’iceberg della Serie A e il problema è che lui è l’armatore, ma l’equipaggio siamo noi e le scialuppe sono poche.
    Anche qui vi si divide tra chi si abbina perché tifa Toro e chi non lo fa perché tifa Toro.
    Da bilanci mi pare, se non ricordo male, che lo stadio incide si è no per l’8% e quindi?
    La proposta letta in un altro “luogo”, parlava di abbonarsi alla Torinese, proprio per spostare l’informazione e gli sponsor a guardare sugli spalti e anche in questo caso sono nate le diatribe su chi attribuire il patentino di granata doc.
    Io, come molti, mi trovo ad aspettare lo strillone che annuncia che il TitanCairo è affondato, che il TitanCairo è arrivato in porto tra le 10:00 e le 16:00, nella speranza che il ragazzo col giornale in mano urli che la squadra e i tifosi sono saliti su un altro mezzo di trasporto, tipo, che si, la Fly Emirates?
    ?
    Povero Giampaolo.

  10. -Djordy,
    indubbiamente questo succedersi di notizie ,di incontri, di rinvii ,di accordi non ancora conclusi per differenze di cifre non insormontabili, snerva noi tutti e non poco.
    Gradualmente il giorno del raduno della squadra si sta avvicinando ed il mio timore è quello che Giampaolo si ritrovi con il classico cerino in mano .Andando avanti con questo passo(di lumaca) temo che per quel giorno l’unica variazione all’organico sarà quello del rientro dei nostri giovani per fine prestito.
    D’altronde perché modificare la ciurma quando si è sostituto il capitano, un buon capitano?( a quanto Lui dice).Certo che le prospettive che si presentano non inducono all’ottimismo .Sinceramente invidio quei pochi che ancora sperano in un prossimo cambiamento di rotta ,anche perché il nostro Titanic sta marciando a pieni nodi verso quell’iceberg che tu giustamente paventi.
    Anche se non è il massimo ,aggrappiamoci comunque al famoso vecchio detto”Spes,ultima dea”.
    Ciau fratellone.
    FVCG( ora e per sempre).

    9——————–9.

  11. Merking: io credo che il conto alla rovescia sia ormai iniziato. Non so per quanto tempo ma siamo nella situazione analoga ad esempio alla Fiorentina , con i Della Valle contestati per molto tempo prima di vendere credo oltre un anno, o Preziosi, contestato dai genoani da ormai 4 anni, o Ferrero contestato dai blucerchiati anche lui un annetto .
    Qualcosa bolle in pentola altrimenti non si presentava nessuna cordata che , ripeto, non era una pura buffonata ma poteva avere dei risvolti se i 5 si fossero palesati con più decisione. Cosi invece è rimasta l’immagine della figura di m …della conferenza e basta.
    Attendo ora con trpidazione quello che ha anticipato cek ovvero un gruppo europeo che si paleserà da un giorno all’altro con una richiesta formale di sedersi al tavolo delle trattative….

  12. Caro DJ, la storia di Cairo al Toro potrebbe portare il titolo “c’eravamo tanto illusi”, anche se molti si erano già disillusi ai tempi di Recoba, se non di Fiore… (sembra un’eternità!)
    Qualche anno fa con l’arrivo di Mihajlovic, Joe Hart, Ljajic, Falqué sembravamo indirizzati su una strada buona, ma poi il progetto è naufragato… e non dimentico che nell’avviarlo si era rinunciato a Immobile.
    Poi solo passi indietro, spese folli (Niang, Zaza, Verdi: acquisti che parrebbero “smentire” la tirchiaggine, evidenziando l’incompetenza o forse la capziosità) e reparti sguarniti (le fasce e soprattutto il centrocampo).
    Pensare che costui si metta a comprare 6/7 giocatori in due settimane è letteralmente impensabile, anche se non riesco a pensare che Vagnati e Giampaolo siano dei totali sprovveduti e non sapessero con chi hanno sottoscritto il contratto.
    Non nutro alcuna speranza.
    Hanno fato diventare il calcio uno sport offensivo per l’intelletto e la dignità delle persone…

    • Lorenzo. Concordo su tutto. Ogni volta che abbiamo trovato un po di entusiasmo, 12 mesi dopo o anche 4 mesi dopo, lo si è bruciato
      Ricordo l’entusiasmo per l’arrivo di Recoba. Abbiamo riempito lo stadio …portaci portaci portaci in Europa o Recoba portaci in Europa.
      Peccato che poi il resto dei giocatori e lo stesso Recoba abbiano fatto fiasco con allenatori anche di grido come Zaccheroni.
      Ma li forse non era tutta colpa di Cairo alle prime armi
      Il problema sono le recidive.
      La squadra che con Immobile Cerci Darmian Glik Vives Gazzi Kurtic ecc ci aveva portato in Europa , è stata smantellata dei suoi due gioielli l’anno dopo
      La squadra che con Quagliarella Lopez Elkaddouri Darmian Vives ecc aveva fatto bella figura in Europa …è stata smantellata anch’essa nel giro di 12-18 mesi
      La squadra che con Mazzarri aveva portato il Toro al 7 posto e ai preliminari, non è stata smantellata nei giocatori ma nelle motivazioni. Nella gestione. Nella preparazione. Promesse non mantenute, discussioni con lo spogliatoio specie con Sirigu e Nkoulou, bonus non dati stipendi in ritardo, Filadelfia spesso chiuso, Robaldo fermo eccecc…. non conferma di Petrachi promozione dell’ìinesperto Bava…Tutte cose che hanno pesato quest’anno.
      E i mercati non fatti hanno dimostrato che forse c’è la volontà di non crescere oltre un certo livello

  13. Lorenzo. Concordo su tutto. Ogni volta che abbiamo trovato un po di entusiasmo, 12 mesi dopo o anche 4 mesi dopo, lo si è bruciato
    Ricordo l’entusiasmo per l’arrivo di Recoba. Abbiamo riempito lo stadio …portaci portaci portaci in Europa o Recoba portaci in Europa.
    Peccato che poi il resto dei giocatori e lo stesso Recoba abbiano fatto fiasco con allenatori anche di grido come Zaccheroni.
    Ma li forse non era tutta colpa di Cairo alle prime armi
    Il problema sono le recidive.
    La squadra che con Immobile Cerci Darmian Glik Vives Gazzi Kurtic ecc ci aveva portato in Europa , è stata smantellata dei suoi due gioielli l’anno dopo
    La squadra che con Quagliarella Lopez Elkaddouri Darmian Vives ecc aveva fatto bella figura in Europa …è stata smantellata anch’essa nel giro di 12-18 mesi
    La squadra che con Mazzarri aveva portato il Toro al 7 posto e ai preliminari, non è stata smantellata nei giocatori ma nelle motivazioni. Nella gestione. Nella preparazione. Promesse non mantenute, discussioni con lo spogliatoio specie con Sirigu e Nkoulou, bonus non dati stipendi in ritardo, Filadelfia spesso chiuso, Robaldo fermo eccecc…. non conferma di Petrachi promozione dell’ìinesperto Bava…Tutte cose che hanno pesato quest’anno.
    E i mercati non fatti hanno dimostrato che forse c’è la volontà di non crescere oltre un certo livello

  14. Ciao La mia gente sono Norbert, sei in crisi finanziaria? perché nel mio paese ora c’è una crisi finanziaria, ho appena ricevuto l’importo del mio prestito di 90.000 euro dalla società di prestiti Stella Rene una società in cui ho richiesto l’importo del prestito e il mio prestito è stato approvato e inviato sul mio conto bancario in 2 ore perché hanno fatto un prestito veloce ed espresso da me oggi e sono un uomo felice oggi perché ho cancellato tutte le mie bollette ora e contatta il CEO sotto e-mail {mrsstellareneloanfirm1@gmail.com} o contatta anche Whatsapp +16313415478 e aspetto di sentire la tua testimonianza oggi perché sono reali e legittimi al 100% e tutti nella nostra città parlano bene di questa azienda perché molti di noi hanno contanti e hanno successo con il loro prestito.

    Norbert

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui