Di Marzio: Torino, l’Atletico Bilbao su Berenguer, contatti in corso

18
1915
Alejandro Berenguer
Alejandro Berenguer

Sharing is caring!

Il futuro di Alex Berenguer potrebbe essere lontano da Torino. Il giocatore spagnolo è finito nel mirino dell’Atletico Bilbao. La squadra lo segue da tempo. Per il classe ’95 sarebbe un ritorno in Liga dopo l’esperienza con l’Osasuna: club in cui è cresciuto.

L’entourage del giocatore tratta con il club spagnolo. Si valuta il trasferimento a titolo definitivo: circa 15 milioni la valutazione del cartellino.

Berenguer è sceso in campo nelle prime due giornate di campionato, ma nell’ultima settimana di calciomercato non è escluso che possa partire direzione Atletico Bilbao. 

(fonte gianlucadimarzio.com)

18 Commenti

  1. Magari!
    Ma il nano avido piu’ di dieci non ne ottiene!
    E poi, siamo sicuri che reiveste subito??
    E’ capace di tutto, in senso negativo ovviamente

  2. Sig. Stuppiello
    Lei ha ben altro da confermare.
    Ovverole sue stesse parole, il suo stesso pensiero e la sua dignità.
    A campionato concluso lei assicurò che la “sua” società (non la nostra) avrebbe messo a disposizione del nuovo tecnico una rosa talmente competitiva da rendere possibile il raggiungimento di 70 punti in classifica.
    Confermi questo… piuttosto…
    Oppure si disconfermi da solo

  3. Comunque è ormai chiaro, leggendo i social, guardando i siti, ascoltando amici, che ormai Cairo ha perso totalmente credibilità, non c’è più nessuno che lo difenda o sia dalla sua parte
    Ma lui è cocciuto, non venderà, e questo sarà il suo errore più grave, dopo 15 anni di errori

    • Guarda, a mio avviso non solo se ne deve andare a stretto giro di posta, perche’ come detto non gli crede piu’ nemmeno suo figlio, ma sara’ ricordato come il peggiore di tutti i tempi.

  4. Berenguer per Ramirez o Marchvisky se non altro ci guadagnano in utilità tattica spendendo relativamente poco (così Cairo è contento).
    Poi se parte alle cifre che girano ci sarebbero pure i soldi per un Petriccione qualsiasi (per cui vale lo stesso discorso)…Almeno è un regista di ruolo anche se passare da Torreira a lui è come passare da una Ferrari a una panda…Ma tutto sommato è meglio la Panda del motorino.

  5. Posso fare una domanda a chi di voi è più avvezzo.
    Ma scambiare giocatori per “sistemare” i bilanci, è una cosa che effettivamente conviene?
    Tipo se noi scambiassimo Verdi per a Joao pedro (è un esempio) come fiuterebbero a bilancio le due operazioni ?

  6. ad oggi solo tante parole ma di fatt iconcreti il nulla assoluto, in linea con la societa’ ridicola come il suo padrone
    F.V.C.G. & CAIRO VATTENE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui