La Stampa: fiducia in Giampaolo ma contro l’Udinese non può più sbagliare

25
1676
Conferenza stampa di presentazione Giampaolo
Conferenza stampa di presentazione Giampaolo

Sharing is caring!

Marco Giampaolo ha incassato nuovamente la fiducia del Torino dopo il derby perso ma contro l’Udinese vietato sbagliare

Niente ultimatum e fiducia rinnovata, è la fotografia del giorno dopo il ko nel derby in casa Torino. Fiducia ed attesa per Marco Giampaolo. Fiducia perché la squadra è con il tecnico e perché il tecnico ha dimostrato, nelle scelte di modulo, di non appartenere alla lista degli integralisti: l’attesa è rivolta già al duello di sabato con l’Udinese, sfida da non fallire per non avvitarsi ancor più su se stessi. Questo il quadro dipinto da La Stampa sul futuro di Giampaolo sulla panchina granata.

Marco Giampaolo
Marco Giampaolo

L’ex tecnico del Milan non è un uomo solo al comando perché nessuno lo ha abbandonato e, allo stesso tempo, non si sente all’angolo, ma non può continuare a raccogliere passi falsi: per evitare un 2021 da dentro o fuori ad ogni duello, il Toro deve chiudere l’anno superando gli ostacoli al Grande Torino (dopo l’Udinese, il Bologna). Giampaolo si avvicina all’appuntamento con l’Udinese senza ultimatum, ma l’Udinese non può trasformarsi nell’ennesimo incubo: se così dovesse essere, gli scenari potrebbero aprire ad una riflessione mai fatta fino ad ora. (calcionews24.com)

25 Commenti

  1. Finora la squadra anche se allo scatafascio le partite da “ora o mai più” le ha sempre vinte fin dall’iOS corso girono dei ritorno. Udinese, Genova, e di nuovo Genova quest’anno. Quindi vediamo se davvero credono ancora in Giampaolo oppure no.

  2. Difenderanno Giampaolo fino all´ultimo, poi se la situazione si aggrava ancora di piu´e la squadra da segni di voler mollare la presa, arrivera´il cambio. Pronti da tempo uno tra Ventura e Semplici.

    • Non pensavo avrei mai potuto dire una cosa simile, ma tra semplici e ventura tutta la vita Ventura. Malgrado il ribrezzo che mi provoca ciò.

        • Non c’è nessuno che “odia” ventura quanto me…(Anche per cose che ha fatto in ritiro il suo ultimo anno). Però tra lui e semplici mi dispiace ma preferisco lui. Conosce l’ambiente, è l’unico che sa ragionare con Cairo (forse perché testa dura come lui) e sopratutto viene rispettato e ascoltato dalla “società” (se la possiamo definire tale).
          Figurati io prenderei Nicola nel caso Giampaolo saltasse.

          • Anche se a dirla proprio tutta un nome che mi intriga non poco e D’Aversa, ma forse ad ora per noi ci vuole altro.

    • Lasciamo andare avanti Giampaolo. Se fosse tutto una merda non avremmo una classifica da primo posto alla fine del primo tempo ma al trentesimo saremmo sotto con tutti 2 a zero. Così non e’. Teniamo duro e sosteniamolo. I Calciatori devono muovere il culo e poi basta sentir parlare di giovani del Vivaio. I vivai in Italia non esistono più da anni se non rarissime eccezioni. Basta guardale tutte le prime della classifica. La grande Atalanta nello schieramento titolare ha ZERO giocatori del vivaio se per vivaio di intende gente che ha iniziato a dieci anni. Se si intende un giovane che ha fatto un anno in primavera allora cambia ma a me non pare corretto definirlo vivaio in quel caso

  3. Giampaolo e’ scarso, ma la colpa non e’ sua, la rosa e’ mediocre ma la colpa di essere giocatori mediocri non e’ loro, la societa’ e’ inesistente formata da due o tre burattini, ma la colpa di essere burattini messi li non e’ loro.
    La colpa e’ di uno solo e fin tanto che rimarra’ lui le cose saranno cosi.
    F.V.C.G. & CAIRO VATTENE

  4. Abbiamo avuto squadre piu’ scarse, presidenti imbarazzanti ma i derby non erano mai scontati, chi entrava in campo sputava l’anima, e le merde si cagavano addosso quando arrivava il derby, anche quando dopo 5 sconfitte di fila, e un primo tempo sotto di 3 gol alla fine si usci’ con un pareggio strameritato,
    Adesso per le merde e’ poco piu’ di una amichevole dove ci si presenta per far da sparring partner, dove i nostri giocatori si scambiano la maglia con le merde per poi farsi fotografare.
    Di tutto cio’ non si puo’ che ringraziare a chi dopo 15 anni di presidenza fallimentare ha avuto il coraggio di darsi 7 in pagella.
    F.V.C.G. & CAIRO VATTENE

  5. Sono che non c’entra nulla ma nonostante abbia visto la partita sabato ho appena rivisto gli highligth del derby.
    Tutt’e due i gol delle merde sono avvenuti dentro l’area piccola del portiere a non più di un metro da Sirigu e lui inchiodato sulla linea di porta. Sono molto molto rammaricato,anche in questa sconfitta c’è un enorme colpa sua. Cosi non va proprio!

    • se ci fosse una societa’ seria alle spalle certi giocatori e certi atteggiamenti non succederebbero, giochi male vai in panca , continui a giocare male non giochi piu’, ti fai fotografare con la maglia delle merde dopo un derby perso, paghi una multa e stai in castigo per mesi.
      10 giornate 6 punti, una salvezza difficile e poi anche si arrivasse alla salvezza cosa succedera’? il presidente fara’ una squadra competitiva? o vendera’ chi ha piu’ mercato , ma sopratutto i due o forse tre buoni che ci sono rimarranno?.
      F.V.C.G. & CAIRO VATTENE

    • Purtroppo anche secondo me ci andremo,non so se quest’anno o il prossimo. Ci stiamo avvicinando ogni anno sempre più e TANTO VA LA GATTA AL LARDO…..

  6. Confermo che, a mio parere, Sirigu oggi non e’ piu’ un portiere da serie A.
    Deve essere messo almeno in panchina, se si e’ rincoglionito, o vuole andarsene, non m’interessa piu’, questo ormai fa solo danni, spazio al giovane Milinkovic-Savic,
    non credo riesca a fare peggio.
    Quanto al resto, lo ripeto,.cairo e’ il peggio che potesse capitarci, ora credo.ce ne siamo accorti tutti, mi auguro si presenti qualcuno serio e facoltoso, non un avventuriero, ma l’editore volente o nolente se ne deve andare.
    Detto questo, non mi sento di escludere da ogni colpa Giampaolo;
    Ha accettato un mercato disgustoso
    Ha detto ripetutamente che Rincon poteva fare il regista
    Ha rinunciato anche al trequartista
    Ha accettato di restare.alla berlina di un presidente pessimo, rinunciando.alla dignita’.
    La sua squadra gioca per 60 minuti, peccato che le partite durano 95 minuti e’alla fine, le perda tutte.
    Le sostituzioni per lui sono un optional, e forse non si accorge che parte dei suoi non reggono, quindi.c’e anche un problema di preparazione incompleta o sbagliata.
    Se sei l’allenatore di una squadra che ne ha perse 6 su 10 e ha incassato 24 goal avendo, ad oggi, anche la peggior difesa, qualche responsabilita’ ce l’avra’ anche lui…
    Del resto, ora arriva l’Udinese, vedremo, spero riesca a vincere almeno questa…

  7. Quando fu annunciato Giampaolo pensai immediatamente fosse un grande sbaglio, per svariati motivi.
    Poi devo dire che, conoscendolo meglio, mi è diventato addirittura simpatico (cosa che non si può dire di Mazzarri), ma bisogna dire che:
    1) lui ha avallato un mercato gravemente deficitario (e infatti dei nuovi arrivi chi ha fatto veramente bene? Nessuno…)
    2) Nonostante nn avesse gli uomini adeguati ha provato cmq a fare il suo gioco, gli unici dati positivi i gol del Gallo e la conversione felice di Lukic, ma difesa colabrodo, centrocampo inadeguato, tenuta mentale inesistente, e sconfitte su sconfitte
    3) Così alla decima giornata è costretto ad ammettere che la squadra non è adatta a palleggiare (il suo gioco) ma a giocare in verticale, quindi col modulo 352 + adatto, questa confusione ci è costata l’attuale classifica dalla quale sarà difficile risalire…
    4) Sirigu, tanto criticato e suo malgrado capro espiatorio, è un portiere inadatto lui stesso al gioco di Giampaolo: gioco con i piedi con il quale non è a suo agio, difesa alta e fuorigioco, dettami per i quali il portiere è chiamato costantemente ad uscire, caratteristica che il nostro portiere non possiede. Ora mi chiedo, ma possibile che non l’abbiano considerato?
    Quindi, le colpe sono essenzialmente della società, di Cairo, di Vagnati, ma Giampaolo ci ha messo del suo, pensando che Rincon a quasi 33 anni potesse comunque ricoprire un ruolo mai interpretato, che una squadra con un centrocampo e un attacco di corsa potesse diventare un’orchestra di palleggiatori (l’unico adatto è Meitè), che un portiere fortissimo tra i pali potesse diventare un libero aggiunto
    Quindi penso, a malincuore, che per salvare il salvabile, sperando nel frattempo che qualcuno si faccia avanti per spodestare l’attuale presidente, bisogna esonerare GP e prendere un allenatore che sappia giocare col 3.5.2, come Nicola o Semplici, tra l’altro + adatti ad assemblare squadre che lottano col coltello tra i denti

  8. -A mio modesto parere la società sta perdendo tempo e sta girando pericolosamente attorno all’argomento. Come già detto in precedenza su questo forum, è ormai palese che Giampaolo non è l’allenatore adatto a questo tipo di squadra ,non tanto per colpa sua ma per chi lo ha preso e non gli ha allestito una formazione adatta al suo noto credo calcistico, per cui si è anche trovato nella necessità di mettere in campo giocatori fuori ruolo.
    -Ventura? Personalmente lo scarterei a priori, ricordando il suo gioco basato sull’esasperante possesso palla nella nostra metà campo, con una serie infinita di passaggi laterali culminanti con lanci lunghi, per lo più inconcludenti.
    Rimango sempre dell’idea che l’allenatore adatto ,ora ,potrebbe essere Nicola.
    FVCG(ora e per sempre).

  9. Ventura era vecchio, Miha arrogante, Mazzarri testardo, Longo incapace, Giampaolo inadatto, poi vado a ritroso, De Biasi, Zaccheroni,Novellino, Camolese, Colantuono, Beretta, Lerda ,Papadopulo,, tutti inadatti , scarsi, e colpevoli?
    12 in 15 anni, in alcune stagioni quelli esonerati sono stati richiamati, in altre stagioni e’ stato capace di cambiarne tre, con l’unica eccezzione di Ventura che gli ha fatto guadagnare grosse e grasse plusvalenze gli altri tutti solo di passaggio senza nessun tipo di progetto credibile,
    Il Colpevole e’ uno solo
    F.V.C.G. & CAIRO VATTENE

  10. Invece no , guarda un po’ ….noi vogliamo anche vedere almeno giocare a calcio. Ne abbiamo le palle piene di compatirvi…..non siamo proprio tutti dei piciu.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui