Dal vergognoso e scandaloso Abisso il Toro può risalire

31
638
Rubrica Resurrezione Granata
Rubrica Resurrezione Granata - www.cuoretoro.it

Sharing is caring!

E’ vero il Toro ci ha messo del suo per trovarsi in questa posizione di classifica, ci ha messo tanto del suo la società e tanto ci hanno messo i giocatori. Anche Giampaolo avrà le sue colpe per carità, seppure minime rispetto a società e calciatori, e quindi l’attuale deprimente posizione di classifica è lo specchio degli errori della proprietà del Toro.

Ma questo non significa che lo si debba calpestare. Il fatto che il Toro non abbia Santi in Paradiso che riescano a raddrizzarlo non significa che lo si debba cacciare all’Inferno.

Il fatto che il Toro non giochi per la Champions o per l’Europa e ad oggi sia in lotta per la salvezza non significa che debba essere calpestato anche dalla giustizia sportiva, che debba vedersi arbitrare da gente incompetente sia sul campo che al VAR.

VAR che mi sento di chiedere : ma a che serve?

Risposta: serve a tutelare chi ha più potere e muove più denaro. Non mi spiego altrimenti la serata di ieri che mi ha riportato con la memoria al nefasto campionato del 2009 quando il Toro venne schiacciato dalla sua pochezza ma molto di più da arbitraggi scandalosi. Sempre contrari ma allora il VAR non c’era…e cosa è cambiato? Nulla

Vedere queste cose fa male, ma io ripropongo gli highlights qui perchè serve a capire. Quando vedo due cartellini gialli sventolati senza il minimo dubbio in pochi minuti all’indirizzo di Singo, che stava come al solito spingendo sulla corsia destra, reo di avere toccato la palla della nuova Star del cinema funambolico e tragico, Spinazzola, buttosi urlante in campo come gli avessero segato una gamba, ma furbo e consapevole che Singo era già ammonito, e poi vedo zero cartellino giallo e zero fallo fischiato a Mancini per avere steso da dietro Belotti, con un fallo 1000 volte più grave e netto di Singo, mi chiedo come sia possibile. Ah già dimenticavo, l’azione ha portato poi la sportiva Roma al gol perchè eravamo in nove in quel momento. Applausi.

La prossima volta cercheremo di giocare solo con il portiere così la Roma è più felice.

Che il calcio si diventato roba per attori del cinema ? Perchè anche il volo carpiato di Dzeko dentro all’area è da cinema , bellissimo il suo tuffo con capriola per ingannare l’arbitro dilettante finito in A per sbaglio. E il VAR? rigore netto ci mancherebbe, stiamo parlando della Roma caput – mundi vuoi mettere?

E godiamoci gli highlights se il link funziona

Direi che non servono altri commenti sul ridicolo arbitraggio di ieri sera. Tuttosport ha dato 2 ad Abisso. E’ stato generoso. Ma che dire di Di Bello al VAR?

Poi vorrei solo ricordare che anche il primo gol dell’Udinese è viziato da un netto fallo su Meitè. Da annullare anche lui. Ma allora esiste una regola nuova? Facciamolo anche noi, recuperi la palla spaccando la gamba avversaria e segni. Vuoi scommettere che a noi lo annullano?

Contiamo come il due di picche a livello politico.

Dimenticavo ma la faccenda della Lazio che è riuscita a far giocare Immobile e Leiva giusto con il Toro grazie ad un laboratorio ad Hoc che fine ha fatto? Due giocatori risultati positivi al test il giorno dopo Toro-Lazio e il giorno prima a nessuno viene in mente che i due non dovevano giocare ? E non c’è un regolamento che nel caso punisce la squadra che ha schierato giocatori che dovevano stare fuori con un 0-3 a tavolino?

Ah già ma è successo contro il Toro che tutto e tutti possono calpestare tanto nessuno se ne accorge.

L’unica nota positiva della serata di ieri è che magari, proprio grazie a questa rabbia , dal vergognoso abisso di ieri il Toro faccia più gruppo e scateni una reazione che ci possa far risalire.

Il Toro, questo Toro non merita la posizione di classifica che occupa, e dall’Abisso ora può risalire mettendoci più rabbia e coraggio, sempre che non vi siano altri …”interventi arbitrali”.

31 Commenti

  1. Non vedo come si possa uscire da una situazione del genere. Se abbiamo anche arbitri e palazzo contro è davvero finita. Il resto ce lo stiamo mettendo noi del nostro è sotto gli occhi di tutti. Numeri impietosi, società senza costrutto e inesistente, giocatori che vogliono andarsene e giocano contro e allenatore, che è quello che ha meno colpe di tutti, in confusione, ma è normale chi non lo sarebbe in questa situazione. Per risollevarci ci vorrebbe un mezzo miracolo. Non ci resta che aver fede, fratello.

  2. Junior: ti sembrerà assurdo ma la sconfitta di ieri , per come è maturata e anche gli errori di abisso e le scelte di GP potrebbero avere , io mi auguro, scatenato una rabbia , un da soli contro tutti che fa compattezza. Di fronte alle avversità , parlo di tutto , la rabbia dei tifosi, le lite di spogliatoio . la sfiga e adesso anche gli arbitri, a volte si tende a fare gruppo. Non so se questo vale anche per il trio ieri bocciato da GP il trio Sirizzulu , ma per tutti gli altri penso di sì. Ho visto infalmente facce inkazzate, GP ha lanciato coraggiosamente e doverosamente giovani che saranno sempre più utili . Peccato per l’uscita prematura di Goijak causa espulsione di Singo ma come ho detto a qualche amico, c’è vita in questa squadra , non c’è una manica di depressi come ai tempi dell’ultimo Mazzarri.
    Sembra un paradosso ma questa partita mi dà più fiducia nella possibile reazione della squadra che non mi pare assolutamente stia remando contro GP
    Poi tutto può succedere ormai.

  3. Dan : protestare è inutile ,ma so che sul fallo subito da Belotti al primo gol romanista hanno protestato parecchio, stessa cosa al secondo giallo a Singo.
    Capisci anche tu che quando vedi girare tutto contro e vedi un arbitro così….di parte…protestare e rischiare un altro cartellino magari rosso e lasciare il Toro in nove sarebbe stato ancora più grave
    Bremer mi è parso sconsolato dopo il rigore contro, sto ragazzo è pure sfigato ricordo ancora certi rigori contro fischiati a lui e nel 60% dei casi non andavano fischiati ( Ad esempio nel 3-3 di Verona un anno fa)
    In ogni caso GP avrà detto ai ragazzi, niente proteste pedalare . E lo capisco

  4. Belotti poi immagino sia carico come una molla, più di prima visto che è stato indiretto protagonista di 2 dei gol romanisti , con il primo dove ha subito fallo non ravvisato e con l’azione del rigore nata da un suo retropassaggio che dire azzardato e pericoloso è dir poco.
    Lo avesse fatto Zaza stareste tutti qui a menarla, ma è chiaro che al Gallo si perdona questo e altro

  5. gojak è un campione.
    zitti e muti, zero proteste in campo, tanto chi guarda le partite vede la malafede arbitrale e che siamo senza presidente.
    risaliamo se vinciamo colo bologna

  6. Djordy,
    concordo pienamente in tutto su quanto dici, anche se sull’incontro di ieri sinceramente non sono in grado di commentare più di tanto in quanto, dopo l’espulsione di Singo, ho spento il televisore temendo una catastrofe a cui non volevo proprio assistere , seguendo l’incontro per radio sino al termine. Devo dire che gli stessi commentatori radiofonici hanno ribadito più volte che a loro avviso l’espulsione sia stata una cosa eccessiva, come son stati altrettanto dubbiosi sugli episodi del rigore ,in quanto il fallo di Bremer a loro parere era iniziato fuori area.
    A fine incontro hanno nuovamente ribadito che la terna arbitrale sia stata in serata no.
    Domanda :ma il Var dov’era? Non sapevo che il suo compito fosse quello di essere utilizzato unicamente per decretare episodi in nostro sfavore.
    Ne deduco che la partita sia stata pesantemente condizionata, consentendo alla Roma di passeggiare sul velluto.
    Ciò non toglie che la situazione attuale sia palesemente figlia di un fallimento societario. Teniamo sempre ben presente che questo è il Torino f.c. ,avente presidente l’esimio dott. Urbano Cairo, ma” NON E’ AFFATTO
    IL NOSTRO TORO “.
    Chissà che, da questo riconosciuto torto arbitrale ,possa scaturire una scintilla in seno alla squadra
    con cui risollevarci, portandoci almeno in una prossima linea di galleggiamento ,per poi puntare ad una
    tranquilla salvezza.
    Ciau fratellone, ed ancora grazie per quanto mi hai detto sulla rubrica precedente.
    FVCG( ora e per sempre)

  7. Dj d’accordissimo con te su tutto come spesso mi succede.
    Adesso niente paragoni per BELOTTI è BELOTTI,ma effettivamente come dici tu se fosse stato Zaza la causa (anche involontaria) di due gol subiti lo avreste lapidato.
    Io sono convinto che ne possiamo uscire da questa situazione ma dobbiamo iniziare a rompere il cuxo al Bologna

  8. Excalibur42: Ciao fratellone , non ringraziare ci mancherebbe , quello che ho scritto tra l’altro lo pensano tutti qui nel forum.
    Per quanto riguarda gli episodi purtroppo i due pesi e due misure per noi sono l’abitudine.
    Ti ricordi Acquah nel Derby qualche anno fa? Lo stavamo vincendo se ben ricordo grazie a Liaic che segnò su punizione. Per aiutare i gobbi si inventarono un doppio giallo ad Acquah di cui il primo era fiscale e ilsecondo inestistente. Lui su Manduzukic prese in pieno il pallone .
    Ricordi un altro derby perso in modo funesto 4-0? Lo giocammo in 10 dal 15esimo minuto perchè Baselli venne espulso subito e fiscalmente per doppio giallo come Singo ieri, in pochi minuti. Se ricordo bene si era ancora 0-0
    Ammonizioni severe che poi non vennero comminate a Pianic per falli identici.
    E che dire di Molinaro in un derby anch’esso perso in coppa 4-0 ai tempi di Ventura? il secondo giallo inventato di sana pianta mentre prima, se ricordi Zaza che allora era nella juve, avrebbe meritato il rosso per fallo su Ichazo. Zaza che ora da 3 anni si accorge del pane duro da masticare in maglia granata, con tutte le tutele che aveva in maglia gobba, tutte cancellate e ora gli danno contro appena fiata
    Zaza venne espulso con rosso diretto per una timida reazione a un fallo non dato. C’è gente che si permette di mettersi faccia a faccia con gli arbitir e non gli capita mai un kazzo ( Ricordi Bonucci Rizzoli in un Derby dei tempi di Ventura)?
    Quest’anno siamo anche a buon punto con un mancato rigore su Verdi col Sassuolo, un rigore fiscalissimo e discutibile alla Lazio , un gol concesso all’udiense dopo fallo nettissimo su Meitè, e l’altro ieri sera un delirio arbitrale da processo e squalifica a vita.
    Ma ad Abisso non capiterà nulla e nemmeno a Di Bello e sai perchè. Perchè hanno danneggiato il Toro e non la Juve o il Milan o altre …tu immagina che putiferio se fosse stata la Juve o una di milano a subire quel che abbiamsubito a Roma
    Adesso sì,mi aseptto una belle reazione nervosa, 3 punti obbligatori col Bologna e poi vediamo.
    Io non so e non capisco questo acanimento da cosa sia causato.

  9. Italmexico: vero ma su Zaza ti sbagli.Io non lo avrei lapidato e come molti possono confrmare sono un suo strenuo difensore. L’ho difeso sempre perchè in campo, tranne poche eccezioni, si danna l’anima , dà tutto e le qualità , sppeure a spizzichi le ha.
    Ilsuo problema è la testa, troppo spesso si lascia andare è troppo emotivo. Fosse più freddo sarebbe un buon attaccante come dimostrano alcuni dei gol, molto belli, che lui sa fare ( E occhio che col Derby non è lui che ha sbagliato ma è stato il portiere gobbo a superarsi.
    Si confermo, molti lo avrebbero lapidato , come è statao fatto quando lui un errore simile lo fece ahimè in un derby che noi stavamo portando a casa vincendo e a causa di un suo retropassaggio azzardato poi pareggiammo .
    Iltifoso granata è così, se prende in antipatia qualcuno non c’è verso di farlo ragionare
    Pazienza, in ogni caso Bonazzoli si è svegliato e per Zaza vedo ora solo il ruolo da vice Gallo che forse gli calza meglio

  10. Questo calcio è per pochi intimi,noi a Roma non vinceremo mai ma vi ricordate la famosa finale di coppa Italia con 3 rigori fischiati contro diretta da un’arbrito alla sua ultima partita (ma guarda un po) e poi andando indietro negli anni fecero acquistare CEREZO un giorno dopo la fine del mercato (pazzesco) poi se volete c’è ancora altro da raccontare.

    • Ciao Pietro,
      Guarda, a Roma quando eravamo il Toro, come squadra e societa’, vincevamo spesso. Ricordo un 5-4 per noi con Mondonico in panchina e Scifo in campo da spettacolo; come ricordo un 2-0 per noi sempre a Roma a gennaio scorso.
      Purtroppo ora e’ cambiato tutto grazie al peggiore di tutti i tempi…

  11. Eh niente… e’ proprio dura. Società inesistente, presidente di niente, fredifago e arrogante, DS che mi ha profondamente deluso, qualche giocatore scazzato, altri semplicemente scarsi, GP in seria difficoltà, sicuro non ci amano in FIGC. Aggrappiamoci ad un manipolo di ragazzini, al ns grande capitano e alla fede, quella resisterà sempre. Basterà?

  12. Piero : mi ricordo molto bene di quella serata , con Sguizzato alla sua ultimadirezione arbitrale senza paure di essere squalificato anzi con qualche promesse per il dopo …..non ricordo chi c’er alla presidenza della Roma , Sensi? O Dino viola?
    Comunque serata si sofferenza enorme ma il grande Pennellone li ha fottuti tutti ?????

  13. Exigne…: io non sarei cosi duro con Vagnati, del resto se ricordi anche Petrachi ha dovuto arrangiarsi per molti anni ….è dura essere DS con Cairo.
    Per il resto credo che la fede basterà se l’avranno anche i giocatori. La nostra purtroppo e specie a distanza dai ragazzi …puo fare poco
    Ai nostri giovani si può dare un po più fiducia. Peccato che Millico non è ancora guarito dall’ultimo guaio muscoalre se no entrava pure lui con la roma.
    Abbiamo parecchi giocatori giovani: Bonazzoli, Singo, Buongiorno, Lyanco, Bremer, Gojak, Vianni, Segre, Edera, Millico, Ferigra, Lukic e sono giovani …venticinquenni…anche Vojvoda Murru ..mi voglio fidare di loro che hanno di sicuro motivazioni da vendere, oltre al supporto dei soliti Belotti, Rincon, Linetty , Rodriguez, Zaza, Ansaldi …e presto Baselli al rientro, che possono aggiungere esperienza a questa banda di giovani che non possono fallire. Ai quali spero che prima o oi si aggiunge Verdi, finora troppo incostante.
    Per quanto riguarda gli altri ovvero Nkoulou, Meitè, Sirigu e Izzo ….se vien loro la voglia di giocare con maggiore concentraione e stimoli bene , se no c’èil mercato di gennaio..
    Insomma possiamo solo migliorare….

    • Puppone questione di punti di vista. Per me è adatto come vice Belotti. E lo ha dimostrato segnando in sua assenza. Se gli va bene di fare da vice Belotti secondo me con Bonazzoli o qualche altro giovane attaccante sua spalla siamo a posto davanti. Infatti abbiamo sempre segnato
      Il problema è che becchiamo sempre un gol in più di quelli che facciamo
      Questo è un problema di meccanismi e di automatismi difensivi andati in vacca con le dipartiote di Nkouloue Izzo e con i passaggi alla difesa a 4 prima e a 3 dopo
      Trovata questa quadratura serve qualità a centorcampo e questo è compito di Vagnati se Cairo gli da spiccioli per il mercato—-cosa a cui credo solo se cederemo almeno 2 giocatori se non 3

  14. Djordy,
    Se posso permettermi, ti sei risposto da solo: ” contiamo come il due di picche”.
    Questo e’ il riassunto di tutto.
    Ti dico subito che non credo a complotti arbitrali.
    Sono convinto invece che siamo nelle mani di cairo che e’ personaggio squallido e indegno, senza vergogna, che sicuramente, con la sua boriosa prosopopea logorroica da professorino del cazzo, ci ha portato in 15 anni ad una situazione disastrosa.
    Questa ad oggi permette di avere un proprietario indecente, inutile, dannoso e probabilmente in malafede, dei dirigenti incapaci e lecchini, almeno 3 o 4 ex giocatori che remano contro senza essere messi fuori rosa definitivamente, altri giocatori acquistati per cosa non si sa bene a luglio e agosto (Lynetti Rodriguez Murru) e il solo immenso Gallo Belotti a battersi come un leone.
    Ma davvero credi che tutto lo schifo che noi tifosi abbiamo subito da gennaio a dicembre, come anche la classifica penosa e deprimente di oggi, si possano attribuire agli arbitri?? Se anche Abisso e’ stato indecente per l’ultima partita, tutto il resto non e’ naturale conseguenza di quanto e’ stato seminato.
    Da gennaio giochiamo il peggior calcio e gia’ l’anno scorso.ci era andata molto bene.
    Tu dici ripartiamo da Roma per rabbia e altro, ma ci rendiamo conto che questi non vincono in casa da mesi e mesi, che hanno buttato alle ortiche partite gia’ vinte per “dettagli” come dice quello che siede in panchina, e che, per ultimo hanno giocato in modo vergognoso anche in casa contro il Crotone???
    Forse lo fai per lasciare accesa la speranza…
    Bene, vedremo contro il Bologna…

  15. Dario 76: cerco di risponderti inmodo esaustivo se mi riesce
    Io non parlo di complotti arbitrali. Almeno non sempre. Parlo di scarsume o di scarsezza arbitrale perchè un arbitro come Abisso, decide in base alla sudditanza psicologica che ovviamente come due di picche è sempre a nostro sfavore. In tutto anche nei commenti giornalistici che a volte mi fanno girare le balle più degli arbitri. Perchè se il fallo è commesso da un granata subito a dire entrata pericolosa o entrata da punire. Se il fallo èsubito da Belotti o da un granata per esempio Zaza, un altro che di botte ne prende in tutte le partite, tutti zitti. L’altro ieri era Marchegiani il commentatore in coppia con il telecornista. Non ha avyuto il coraggio di dire che il giallo su Singo non c’era. Lo ha solo accennato a posteriori. Non un solo accenno al fallo su Belotti e al golda annullare. E ovviamente su Dzeko perlui il rigore è giusto. Meno male che è un ex granata….
    Abbiam giocato ilpeggior calcio solo fino a Luglio. Io con GP ho visto tratti di bel gioco, non confortato dai risultati. Un Toro che per la prima volta dopo anni ha provato a giocarsela creando molte palle gol contro tutti, Inter, Atalanta, Juve, Roma, Lazio, Sassuolo e adesso Roma contro cui il Toro per 1 ora in 10 ha tirato ben 15 volte verso la loro porta….prndendo anche una traversa e sfiorando il gol con Bonazzoli.
    No non concordo quindi. Unica partite davvero brutta col Crotone, e il primo tempo con l’Udimese da dimenticare. Oltre ovviamente ai finali delle partite con le più forti.
    Abisso non è stato indecente solo in questa partita , ci ha danneggiato altre duevolte solo quest’anno.
    La classific apenosa di oggi è da attribuire in maggior parte a cause nostre, perchè dilapidare vantaggi come abbiam fatto noi è da neuro psichiatria.
    GPlo ha detto sono le scorie dell annoscroso. Lui cerca di ripulirle ma non è facile
    Se perdiamo col Bologna salutiamo GP , idem in caso di brutto pareggio a meno che non si voglia attendere il Natale per decidere il nuovo tecnico nella sosta
    No non sono fiducioso per speranza io ci credo veramente. Poi ragazzi se il Toro toppa anche questa allora devvero ci va una rivoluzione tecnica

  16. Sulla proprietà è stato detto e ridetto quello che si doveva dire, ma non dipende da nessuno di noi che accada quello che dovrebbe accadere.
    Anche sulla squadra è stato detto quello che il campo ha inequivocamente mostrato, ma GP ci ha messo del suo aspettando 12 partite per mettere fuori quelli che non ne vogliono più sapere da tempo del Toro, i quali hanno pure ragione verso questa proprietà che non mantiene promesse e non paga gli stipendi da 3 mesi, ma in campo ci vanno in 11 e se gli altri si dannano vedi Belotti è chiaro che poi pretendono lo stesso dagli altri compagni (per non parlare di noi tifosi e del rispetto per la nostra storia e la nostra maglia), sicché se sei stufo chiedi al mister di lasciarti fuori e così fai un favore a tutti meno che alla società, che vede il tuo cartellino deprezzato: è la proprietà che volevi punire.. o no?
    Sulla partita di Roma, possiamo tranquillamente dire che l’arbitro ha spento la partita con le sue decisioni e che la Roma ha smesso di giocare, evitando di fare come quei cogl..ni della banda di Gasperini, perché l’umiliazione dell’avversario non ha niente di sportivo e una squadra con le palle di questo si dovrebbe ricordare ogni volta che ci gioca contro, ma ai nostri frega più di tutto meno che dell’onore e del rispetto della nostra maglia.
    Sulla gestione dei giocatori, trovo inspiegabile lasciare fuori anche per un turno Bremer per Rodriguez; assurda la gestione di Ansaldi, che abbiamo perso ( la ricaduta romana è solo una logica conseguenza) per averlo fatto giocare a tempo pieno per 3 partite consecutive, quando è chiaro che ha un solo tempo nei muscoli e preferibilmente il 2 quando gli altri sono un po’ stanchi, mentre GP intigna e giovedì reduce da infortunio lo ha inserito addirittura quando siamo rimasti in 10 e il contributo fisico sarebbe stato inevitabilmente superiore; positivi gli ingressi di tutti i ragazzi, perché puoi pure perderle tutte se quello non compra giocatori decenti, ma almeno avremo visto facce vive e maglie sudate in campo.

  17. Marchegiani del Toro ha sempre disprezzato tutto,ogni occasione e’ buona x denigrarlo……pensare che se e’ diventato “un portiere” lo deve soprattutto al Toro…evidentemente non ha buoni ricordi ..lui.

  18. Claudio Sala. Hai ragione su tutto ma che la Roma abbia mollato non direi. Ha mollato solo dopo il 3 a 0 anche xche sul 2 a 0 il Toro era ancora vivo
    Poi la diatriba sul rispetto dell’ avversario quando sta perdendo malamente
    Molti dicono il contrario. Ovvero che se molli manchi di rispetto all’avversario
    In Inghilterra o Germania non mollano
    Nemmeno in Nazionale
    Ricordo un 7 a 0 del Manchester United sulla Roma un 7 a 1 della Germania sul Brasile a casa loro…8 a 2 del Bayern sul Barca….9 a 0 del Leicester sul Southampton….7 a 1 dell Inter sull Atalanta …e tanti anni fa il nostro 7 a 0 sul Pescara in B …il ns 7 a 1 sul Trapani in coppa italia
    Il Grande Torino 10 a 0 sull Alessandria ….record imbattuto…
    E nel rugby? Li che è lo sport x eccellenza fermarsi x pietà è offensivo
    Ricordo un 101 a 0 degli All Blacks sull Italia e un 110 a 0 sul Giappone
    Anche l Italia un 84 a 7 mi pare sulla Russia di recente
    No non credo che fermarsi x pietà sia rispetto dell avversario….ok non giochi alla morte dopo il 5 a 0 è ovvio
    La Roma a Bologna sul 5 a 1 nel primo tempo si è riposata nel secondo…con noi non lo ha potuto fare

  19. Fabry: mah Marchegiani del Toro ha solo la maglia che ha portato alcuni anni. Poi come capita a tanti tranne poche eccezioni, il Toro per lui è una società come le altre.
    Granata si nasce.

  20. Pupi: ???? Stiamo parlando di tutt’altro e tu tiri fuori sempre e solo Zaza….mamma mai che odio. Io invece sottolineo che come vice Belotti lui va bene ….molto più che come spalla di Belotti.
    Averlo come punta di riserva è un lusso che non tutti potrebbero permettersi…
    In ogni caso mi pare che Bonazzoli si sia ormai svegliato per cui….

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui