Milan-Torino: le formazioni ufficiali

39
1116
Simone Verdi
Simone Verdi

Sharing is caring!

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Castillejo, Brahim Diaz, Hauge; Leao. All. Pioli

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Singo, Lukic, Rincon, Gojak, Rodriguez; Verdi, Belotti. All. Giampaolo

39 Commenti

  1. Mi limito a constatare che, nel frattempo, il Genoa batte il Bologna 2-0 e ci supera in classifica.
    Loro, in casa, qualche volta vincono.
    Siamo nuovamente in piena zona retrocessione e, di questo, vorrei ringraziare il peggiore di sempre, dottor urbano roberto cairo.

  2. Comunque:
    1) Senza Ballardini, ma con noi hanno perso, e questo vale negli scontri diretti
    2) Oggi è probabile che le buschiamo, però noi 4 partite 6 punti
    3) In casa o fuori casa, senza pubblico è una questione di lana caprina

  3. Le partite segnate da calendario come casalinghe, con pubblico o senza, e in particolare quelle con le squadre abbordabili, devono essere vinte, soprattutto se lotti per nin andare in b.
    I nostri in casa non le vincono e in trasferta, sinora, 2 vinte su 8.
    Non credo sia un cammino degno di nota.

    • Noi in casa non abbiamo vinto una sola partita Dario.
      La società non può continuare a fare finta di non vedere.
      Sono mesi che la situazione è chiara.

  4. La cosa vergognosa e’ l’atteggiamento.
    Veramente disgustosi e senza attributi.
    Compreso il Maestro che, subito prima dell’inizio, trovava il modo di sorridere.

  5. 2-0 contro i cerotti del Milan. Atteggiamento irriverente e imbarazzante. Questa pseudo squadra è assolutamente incapace di lottare e combattere. Ridicoli oltre ogni limite.

  6. Siamo vergognosi peggio di così in categoria non si può stasera ci va il rimorchio per portali tutti a casa quelli che prendiamo grazie presiniente

  7. Primo tempo che definire terribile é dire poco. Sfortunati come sempre sulla punizione di Rodriguez.Rigore contro molto generoso.
    Solo un cambio di proprietà immediato può darci un barlume di speranza, altrimenti quel porco maledetto di braccino bastardo ci trascina giù.

    • La prima cosa da fare è il cambio dell’ allenatore. Come giustamente fatto notare da altri in precedenza il Genoa con Ballardini ha cambiato marcia; in precedenza con Maran erano una squadra assolutamente senza alcun nerbo ora invece lottano su ogni pallone come leoni.
      Non è sempre e solo una questione di giocatori ma molto conta la personalità dell’ allenatore, quanto riesce a trasmettere.
      Solo che a forza di aspettare quelli buoni, di allenatori, si sono accasati.
      Facciamoci scappare anche Nicola… già che ci siamo.

  8. Uno schifo totale, io vorrei sapere se qualcuno in campo sa cosa fare, perchè l’impressione è che quando per miracolo uno dei nostri ha la palla si guarda intorno senza sapere dove andare o a chi passare e invariabilmente la passa indietro
    Che vomito

  9. Neanche degno di leccargli i piedi a Longo.
    Uno sciamannato agli ordini di un presidente da bocciofila.
    11 pseudo professionisti da oratorio.
    Perfino in B ci prenderebbero a calci nel culo

  10. Io sono davvero senza parole. Cmq almeno nel secondo tempo fai uscire Rincon,abbassa Lukic a regista e metti Zaza. Ci vuole uno scienziato per capire che il nostro peso offensivo è pari a -8?
    Centrocampo uno dei più scandalosi da quando seguo il Toro,ed ho detto tutto….

  11. bisogna avere coraggio e non avere il braccino corto. Passiamo sempre indietro non proviamo mai a passare avanti, cero sono passaggi forzati ma farli subito o dare indietro a sirigu che spara a casaccio non mi pare grande cosa. Se non provi mai e soprattutto se non corri non vai, da nessuna parte. loro corrono e raddoppiano non ti fanno ragionare e se non palleggi e fai girare la palla non farai nulla. Siamo molli e senza idee speriamo non finire in vacca. Rigore assurdo gia in volo belotti non puo sparire, a noi non hanno dato neanche quelo con la lazio su verdi, non contiamo un cazzo

  12. Questa squadra è tornata quella di Mazzarri senza essere allenata da Mazzarri…
    Senza un’idea, senza uno schema e anche senza cuore.
    Ballarono era da prendere al volo. Ora il Genoa si salverà con una rosa certo non superiore alla nostra.
    Hanno preso un allenatore che ha la presunzione di giocare a calcio, non gli hanno comprato giocatori adeguati. Lo hanno obbligato a cambiare modulo. Con una costanza: continuiamo a mangiare palate di m”””a
    Poi possiamo consolarci sul fatto che abbiamo battuto un Genoa derelitto
    Ma non abbiamo mai vinto in casa, buttiamo via partite su partite e siamo umiliati in ogni dove
    Cairo per quello che ha combinato in questi anni dovrebbe regalarlo il Toro, non venderlo.

    • Hai detto bene, presunzione di fare calcio: questo è Giampaolo.
      Le squadre o sono formate da campioni o riflettono la personalità di chi le allena.

  13. -Tra le tante oscenità fin’ora viste c’è pure da chiedersi cosa facesse Belotti nel pieno della nostra area a contrastare l’avversario ,che ha poi atterrato causando il rigore sebbene dubbio.

  14. Riusciranno gli ectoplasmi che dirigono questa società a prendere atto dello sfascio visto in campo, o anche questa volta troveranno il modo di nascondere la testa sotto la sabbia?

  15. si, ma questo Milan era incerottato, non era impossibile, ZERO gioco, e giocatori che non vorrei MAI + vedere in campo come Zaza, e stasera anche Rincon in quel ruolo, centrocampo inesistente e Linetty santo dio, 7,5 milioni lo abbiamo pagato, ma non c’era nessuno meglio per quelle cifra? e No il Maestro presuntuoso voleva lui… squadra inguardabile, mediocre, molle…

    • Biziog,onestamente,ma proprio onestamente puoi rispondermi? Siamo una delle squadre peggiori dalla serie A al CND e tu pensi a Zaza??? Ma dimmi la verità ti ricorda qualcuno che ti ha picchiato da piccolo? Dai su rispondi onestamente….

      • non capisco cosa vuoi dire? in questo momento non ho lo spirito per apprezzare ironie becere… Zaza è una delle tante cause di questo sfacelo, è in buona compagnia, ma sicuramente è sempre tra i peggiori.

        • Ma allora perché non nomini gli altri 9/11 che non hanno toccato palla???? La mia non è nessuna ironia becera,è che non trovo tra spiegazione. Cioè Zaza che TUTTI conosciamo i suoi limiti ha giocato 14 minuti,non gli è arrivato UN PALLONE DECENTE CHE SIA UNO,non ha fatto più schifo degli altri,ma tutta la tua attenzione ricade su di lui. Adesso o ti stanno sulle balle i pelati o non mi so spiegare il perché!!!

          • Io nomino chi mi pare, se a te Zaza piace motiva, a me non piace, e ti ripeto questa sera non ho voglia di scherzare

        • Ti ripeto, e chi sta scherzando?
          Qui non si tratta di piacere o meno,si tratta di accanimento. L’hai vista la partita di Lukic? L’hai visto come ha giocato (per la milionesima volta) Verdi? L’hai visto quel fenomeno di Rincon? Perché non parli di loro che hanno giocato (o meglio detto puzzato) tutta la partita è parli di Zaza? Questo è quello che non capisco…

  16. Lo dico ancora una volta.
    Giampaolo e’ da esonerare immediatamente!
    Uno che presenta una banda di rammolliti come oggi in una partita comunque molto importante, non e’ in grado di allenare in serie A.
    Fuori dalle palle subito!
    Per tentare di salvarci!

  17. Condivido totalmente, ma sono davvero sconfortato……perchè non vedo proprio come se ne possa uscire
    Dando per scontato che la soluzione di tutto sarebbe che questo ridicolo ometto che ci tiene in OSTAGGIO, perchè di questo si tratta, non c’è altro modo di definire questa presidenza, dando per assodato questo dicevo forse l’unico modo per cambiare qualcosa sarebbe l’esonero di Giampaolo, non so, davvero non so cosa può darci una speranza

    • Si hai ragione, avevo avuto qualche fiammella di speranza vedendo le ultime partite, nelle quali obiettivamente avevamo giocato meglio, ma stasera siamo ripiombati nello sconfortante livello di un mese o due fa
      A questo punto bisognerebbe dare la squadra a Nicola, per non dire nuovamente a Longo, così almeno salviamo le penne anche quest’anno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui