Cairo: “Rinnovo Belotti? Lui deve essere convinto”

40
1281
Urbano Cairo
Urbano Cairo

Sharing is caring!

All’uscita da Palazzo Parigi, a conclusione dell’assemblea della Lega di Serie A, per Urbano Cairo è stato il momento per parlare del calciomercato del Torino, soprattutto del rinnovo di Belotti“È con noi dal 2015, quando lo acquistai dal Palermo. Abbiamo rinnovato il contratto già una volta. Da parte nostra c’è la volontà di rinnovare e fare proposte vantaggiose” ha spiegato il presidente granata. “Chiaro che lui debba essere convinto, il rapporto è buonissimo. L’importante è che lui sia convinto, noi faremo il nostro dal punto di vista economico” ha aggiunto. Sul mercato appena finito: “La soddisfazione me la darà il campo. Indipendentemente dalle pagelle, l’importante è che il campo dia le risposte giuste, avendo anche fatto investimenti importanti in un periodo in cui pochi investono. Abbiamo preso Sanabria e Mandragora senza vendere nessuno, ma quel che conta è il campo”, ha concluso Cairo.

(fonte tuttosport.com)

40 Commenti

  1. Come fa il Gallo a non essere convinto da quello che ha messo su Urbano? Ambizione, avanguardia su tutti i fronti, promesse mantenute, rispetto per i valori granata. Credo che la firma sia solo un dettaglio.

  2. Ricominciano, anzi continuano, le prese per il kulo cairote.
    Di cosa dovrebbe essere convinto Belotti?
    Di lottare per non retrocedere?
    Di aver fatto al massimo un settimo posto, con ripescaggio in Europa, peraltro buttato nel cesso volutamente da cairo per mancanza di uomini mercato, progetto, vere ambizioni ??
    Di un proprietario che in 15 anni ha portato la squadra, a parole a vanvera sempre piu’ in alto, ma coi fatti al livello di una qualsiasi neopromossa??
    Di uno che va a vedere le partite, verifica di persona lo squallore che ha creato e non fa mai nulla di positivo?
    Di uno che si glorifica per il mercato appena fatto, quando quasi tutti gli altri sono stati penosi?
    Di uno che parla di difesa imbattibile, di squadra difficilmente migliorabile e di Messi che non e’ in vendita?
    Di uno che si da un 7 scriteriato in pagella dopo che le classifiche parlano chiaro?
    Ma nasconditi!!
    Del resto, domani vedremo, se ce ne fosse ancora bisogno, cosa hai creato tu col le tue parole false e insulse, e cosa ha creato Percassi, uomo dai mezzi finanziari inferiori ai tuoi ma lui si grande presidente, grande manager e grande tifoso!!!

  3. Il GALLO ha dato tanto alla maglia , dimostrando di essere uomo in campo e fuori.
    Non ha più molti anni davanti ( calcisticamente parlanfo )
    È giusto che si conceda palcoscenici diversi dal nostro
    ….. quindi io fossi in lui andrei via in una squadra che sia nelle coppe permanentemente ( no ai gobbi però ehh )
    Non firmare GALLO …. vai via a oarametro ZERO …..dacci questa gioia
    …. che senta anche il nano che sapore ha la delusione ( per non essere volgare …

    C A I R O. V A T T E N E

    • Scusa ma con tutto il rispetto possibile questa è una solenne idiozia: Cairo è una merdaccia, e queste dichiarazioni lo faranno giustamente sommergere di insulti…..
      Però io continuo a tifare per il TORO, va bene, questa è la cairese fa schifo ecc ecc ma la maglia e il nome che portano sono quelli e io NON VOGLIO finire in serie b e NON VOGLIO che se ne vada il giocatore che, praticamente da solo, ci ha tenuto a gala negli ultimi anni…ma stiamo scherzando???
      Francamente non me ne frega un ca**o di far provare a cairo il sapore della delusione se questo vuol dire veder partire l’unico giocatore simbolo che abbiamo, perchè è ovvio che questo sapore, moltiplicato per 100, lo assaporeremo tutti noi tifosi
      Intendiamoci bene: un conto è dire “Caro Gallo capisco se te ne vorrai andare”, ALTRA cosa è dire “Ti prego Gallo vai via così facciamo un dispetto a Cairo”!!

      • Marco C
        Scusami forse non è passato il messaggio .
        Se dovesse aver deciso di andare via ( e questo noi tifosi non posdiamo impedirlo )
        Che lo faccia senza dare a Cairo il tanto agognato tesoretto ( … convinto che uno come il presiniente vorrebbe ancora di più di ciò che brama dalla sua cessione )

  4. E invece arrivo io a bacchettarvi : il discorso del tipo ” spero che il Gallo se ne vada a parametro zero perchè merita altri palcoscenici” è un discorso assurdo anzi peggio . Da sadomso e mi stupisce leggere certi commenti da tifosi granata
    Belotti è ben pagato al Toro , prima di venire da noi al Palermo guadagnava si e no un quarto. Di fame non muore. E’ giustamente già il più pagato nel Toro, credo al pari di Sirigu che per venire da noi lo stipendio se lo era tagliato . E’ sempre stato rispettato e coccolato da tutto l’ambiente. Adesso che è ora di sacrificarsi dovrebbe andare via? Che k…o diu discroso è? E se cambiasse proprietà il Toro fareste lo stesso discroso? Da noi non sta giocando le coppe è vero, ma con noi è arrivato alla Nazionale, e quindi?
    Cairo deve ovviamente fare di tutto per tenerlo, oggi è la ns bandiera e potrebbe entrare nelle storia granata , non è detto che in un altro club abbia lo stesso trattamento. L’unica cosa sono i soldi . A me che lui possa guadagnare di più andando al Milan me ne sbatte le palle , i soldi non vengono in tasca a me , e lui già guadagna ogni mese il quadruplo di quel che io vedo in un anno !!!!
    Che si incontrino e si faccia tutto il possibile da entrmabe le parti per prolungare, per il bene del Toro e dei suoi tifosi non di Cairo . Cosa kazzo frega a me che lui poi gioisca nel Milan ….o peggio dai gobbi dove spero che mi venga risparmiato lo schiaffo in faccia….
    Ricordo poi che Di Natale rifiutò la Juve restando a vita nell’Udinese . Totti restò a vita a Roma rinunciando agli ingaggi faraonici di Real M o Inter che lo volevano. Berardi è rimasto al Sassuolo nonostante offerte da club più danarosi. Poi erano altri tempi ma Gigi Riva restò al Cagliari e lo voleva tutta italia. Stessa cosa Daniele Conti . Poi parlandi di B….quando i gobbi andarono in B per calciopoli gente come Nedved Del Piero e Trezeguet scelse di restare nonostante ingaggio decurtato per la retrocessione oltre tutto non causata da loro ma dalla loro dirigenza
    Non vedo perchè il Gallo non debba restare a vita al Toro con o senza Cairo

  5. credo che Belotti non si discuta dal punto di vista morale. Andassimo in B, il primo a non volerlo tenere sarebbe proprio Urby. lo so che sto parlando con un BOOT, non puoi essere reale.

  6. -Ormai da questo personaggio c’è da attendersi di tutto. Oltre la paura di dover retrocedere dobbiamo anche avere il fondato timore di perdere la nostra attuale bandiera ,per non parlare del nostro astro nascente, già nel mirino di grandi società che roteano come avvoltoi sulla figura del nostro Singo. Checché se ne dica la mia maggior ragione di timore è data dall’arrivo di Mandragora ,di cui non ne nascondo di certo il valore, ma la cui proprietà è tristemente nota e chissà quale sotterfugio cova sotto le ceneri. Un noto personaggio politico era solito dire: “A pensare male si fa peccato, però spesso si indovina”.
    SPERUMA BIN !!
    FVCG ( ora e per sempre).

  7. Cairo, nelle molte malefatte compiute, e’ riuscito anche perfettamente nell’ ‘intento di dividerci, metterci uno contro l’altro e favorire una certa propensione, sempre presente nell’ animo umano di voler classificare tutto (quindi anche noi tifosi) sulla base delle “categorie”. Beh Aristotele ci aveva visto giusto 3000 anni fa. La mia esperienza, del tutto personale, sulle relazioni con i tifosi granata di tutta Italia dice che quel mondo e’ diverso da quello di tutti questi forum. Amen.

  8. Del Piero è sceso in B ma quante partite in coppa aveva già fatto???
    Non diciamo caxxate … il Gallo si merita di meglio … Ogni settimana si fa il culo!
    Dì al tuo capo pidocchio di vendere e togliersi dalle balle!!

  9. Torino da Europa immediata??? ??? … Bere di meno magari … In 16 anni si potevamo essere noi al posto dell’Atalanta … Ma grazie a pinocchietto è rimasto il nulla!! Sveglia!!!

  10. ma almeno conil covid si intravede una luce in fondo al tunnel con i vacini…per noi del Toro neanche uno spiraglio di luce riflessa……..dio mio…..se non e’ convinto del progetto……ma cosa abbiamo fatto di male per meritarci tanto?

  11. minkia…che triste che sei…ma cosa t’aspetti stuppiello…lascia lavorare quell’uomo, lui si che ha davvero il cuore granata, merita rispetto da tutti. Hai sentito la conferenza di oggi???
    Quando gli chiedono se il suo contratto ha una clausola sui punti da fare (tra l’altro una roba davvero triste e infima), sai cosa risponde: …”quando mi hanno contattato, non ci ho pensato su un momento… è troppo importante rappresentare LA MIA GENTE”…
    Un uomo “ENORME”…
    IMPARA stuppi… IMPARA… e parla meno (la squadra l’avete fatta voi).
    FVCG

  12. E’ chiaro che Belotti abbia qualche perplessità (come dargli torto), come è chiaro che voglia aspettare di vedere, almeno, che il Toro si salvi. Ora ci sono una serie di considerazioni
    1) è evidente dai post di ghost/stuppiello che sia iniziata una campagna per sbiadire l’immensa considerazione che hanno i tifosi del TORO nei confronti del Gallo (Belotti pensa a se stesso e non al gruppo, se Belotti crede di avere doti da leader lo dimostri e la proprietà gli riconosce quanto gli spetta, se invece non ha il carattere che serve è meglio salutarsi subito, un vero leader e capitano fa da riferimento per tutto il gruppo come alcuni esempi nel calcio italiano),
    lo scopo è chiaro: l’eventuale fallimento del rinnovo sarà da imputare totalmente alla cattiva volontà del giocatore e non al fatto che, il Gallo, pur amando il Toro, si sia stufato di giocare in una squadre senza prospettive e senza obiettivi, che negli ultimi due anni è sprofondata nelle paludi della zona retrocessione, e si sia anche reso conto, che, evidentemente, nell’effeci ci sono tanti, tanti problemi.
    2) ma, noi i tifosi, speriamo comunque che il Gallo rimanga, perché è la nostra ancora, cui aggrapparci per poter vivere ancora qualche momento che ci ricordi i valori immensi di questa Squadra Gloriosa, lui lo sa, e io sarei ancora più fiero di lui dovesse fare questo ennesimo sacrificio (certo guadagna soldi, ma potrebbe prenderne di più e giocare sempre le coppe, lottare per posizioni alte, dialogare con compagni alla sua altezza…), sperando che sia l’ultimo, che Cairo ci lasci in pace e venda a qualcuno che possa ricostruire i nostri valori: ecco il Gallo sarebbe la pietra miliare su cui costruire il nostro nuovo destino
    3) ma, se dovesse andar via, pur nell’estremo dolore, pur consapevoli che va via il giocatore che ancora ci rende fieri e orgogliosi, pur sprofondando in un baratro senza fine, pur avendo un mancamento nell’immaginarlo con una maglia che non sia la Nostra, ecco, se dovesse andar via cosa potremmo mai dirgli? Nulla, se non un immenso GRAZIE, CAPITANO

  13. Tralasciando le solite patetiche provocazioni di Stuppiello che sono talmente assurde che,penso e spero,ormai nessuno più considera ciò che risulta lampante da questo articolo è come la cessione del gallo sia ormai ampiamente prevista e metabolizzata dal dal presiniente cialtrone tanto che ha già cominciato a colpevolizzarlo con i discorsi sulle motivazioni…è un film che abbiamo già vissuto altre volte e sappiamo già che da qui a fine europeo(perché non sarà venduto prima)sarà un escalation continua di scaricabarile sul povero Belotti

  14. Nel tuo post(assolutamente condivisibile)secondo me ci sono due errori di fondo…
    1-la mia impressione è che Belotti abbia già deciso è comunicato alla società(quale società???)che non ha intenzione di rinnovare indipendentemente da come andrà questa stagione
    2- Dire che tramite Stuppiello la società(quale società???)ha iniziato la campagna anti-Belotti sottintende la partecipazione alla stessa di questo individuo e..per favore non cadiamo in questa trappola…questo è solo uno sfigato provocatore

    • Mauri, credo che in questo momento il Gallo abbia senz’altro detto che ora non vuole discutere il contratto, ma, come sappiamo, da qui alla fine della stagione tante cose possono cambiare in positivo o negativo, quindi non lo darei per certo, e, in ogni caso, si dovrà aspettare l’esito dell’Europeo
      Stuppiello non sappiamo chi sia in realtà, ma non credo sia uno sfigato provocatore, nessuno perderebbe tempo se non avesse interessi specifici, e, guarda caso, è totalmente in linea col pensiero di Cairo…

  15. forse non avete ancora capito che i punti nn si ottengono spendendo soldi per comprare giocatori o offrendo ingaggi maggiori… i punti si ottengono grazie ad una struttura societaria solida, grazie ad un progetto definito, grazie al rispetto delle identità, grazie a scelte oculate, tutte caratteristiche che mancano all’attuale dirigenza…
    quindi anche qui il giochino (non di gran livello, ad onor del vero) è chiaro: noi abbiamo una squadra forte, se non vinciamo è colpa di Nicola, non è colpa nostra…
    e comunque (come per Ogbonna) anche in questa tua riflessione l’imprecisione regna sovrana, affermi infatti che faremo scendere giocatori costati più dei loro ma:
    Muriel acquistato per 20.1 M
    Zapata per 26M
    Pasalic 15M
    Miranchuk 14,5 M
    Malinovsky 13,6 M
    De Roon 13,5 M
    Lammers 9M

    • Siete il nulla ,una societa amorfa priva di vita senza idee e senza cuore.
      É tutto temporaneo privo di qualsiasi programma se nn quello di far quadtare i conticini di cui il sommo é ossessionato.
      Ma fatela finita..ah no ora arrivano li sordi

    • Ghost Stupp su Ogbonna, prima hai scritto che mai il Torino aveva venduto giocatori ai gobbi, poi che fu venduto perché il toro era retrocesso, forse non ti ricordi, o, più probabilmente siete in tanti a scrivere sotto questo nick name
      Poi pensate che non sappiamo contare? Belotti Zaza e Verdi non fanno 50 M, bensì 42, Muriel e Zapata in due fanno 46
      Puoi continuare a dare informazioni inesatte
      In linea con tutto il resto

  16. Buonasera, oggi ho fatto tardi, mi tocca anche lavorare ogni tanto, ma vedo che sono stato chiamato in causa.

    Sono anni che mi sbalordisco di vedere il Gallo ancora con noi, ed ho scritto più volte che se decidesse una buona volta di andarsene a giocare in un grande club per vincere magari qualcosa, lo giustificherei in toto senza rimproverargli nulla. Ovvio, MAI alle merde, ma questo lui lo sa da solo.
    Poi se desidera continuare a sfidare ogni logica e rimanere a vita in questo club, lo proporrei per la beatificazione in Vaticano: Sant’Andrea martire, unico diamante granata lucentissimo in decenni di buio.
    E certo non sto qui ad esortarlo ad andarsene per fare un dispetto al nano, come certi stupidini.

  17. Lancio una provocazione. Belotti è un leader?…. Ni.
    Non è un leader carismatico, non è un capo popolo come lo sono Ibra o Papu (prima di andare via), per me gli manca la cattiveria intsa come prendere il compagno e “appenderlo” al muro. Tipo come ha fatto Lukaku con Brozovic l’anno scorso.
    È un leader tecnico? Nemmeno in rosa abbiamo giocatori tecnicamente più forti.
    Allora cos’è Belotti? A mio modo di vedere è un esempio più che un leader vero e propio. Un professionista fenomenale e un giocatore d’altri tempi. Uno che in capo da il 100% sempre anche se attorno il palazzo sta andando a fuoco. Ma credo che per essere leader gli manchi ancora uno step.

  18. “Lode eterna” a Nkoulou mi pare una grossa Shtrunzata.
    La carognata pre-wolverhampton e decine di partite da turista dell’area di rigore lo pongono esattamente all’opposto di dove si trova il Gallo nell’affetto per questa maglia e la sua storia.

  19. Ahahahah esattamente come il suo capo.parlano del nulla.
    E come se fossero alienati su chissà quale pianeta, ed hanno delegato Stuppiello a dire st…ate colossali.
    Giocatori costati più della Dea…
    Asini incompetenti li hanno un Progetto che in confronto a loro sembrato una società di 1 categoria

  20. Ma stai zitto…almeno stai zitto…mettete come al solito già le mani avanti, sapendo benissimo che Belotti non resterà, non perché non voglia, ma perché giustamente vuole provare a vincere qualcosa, cosa che con voi incompetenti e soprattutto menefreghisti, può puntare a vincere la coppa del Nonno, o il trofeo tim….almeno abbiate il buonsenso di fare silenzio….anche perché ormai il giochino lo conosciamo bene….giochino già usato con Immobile Peres Glik Darmian Cerci…ecc….non capite che la gente ne ha le palle piene di una gestione societaria, che definire dilettantistica è un eufemismo…..

  21. Ma stai zitto…almeno stai zitto…mettete come al solito già le mani avanti, sapendo benissimo che Belotti non resterà, non perché non voglia, ma perché giustamente vuole provare a vincere qualcosa, cosa che con voi incompetenti e soprattutto menefreghisti, può puntare a vincere la coppa del Nonno, o il trofeo tim….almeno abbiate il buonsenso di fare silenzio….anche perché ormai il giochino lo conosciamo bene….giochino già usato con Immobile Peres Glik Darmian Cerci…ecc….non capite che la gente ne ha le palle piene di una gestione societaria, che definire dilettantistica è un eufemismo…..

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui