Torino-Genoa: 0-0

22
591
Andrea Belotti
Andrea Belotti

Sharing is caring!

Ammoniti: pt 10′ Criscito, pt 38′ Rovella, st 15′ Goldaniga, st 34′ Bremer, st 39′ Izzo, st 46′ Radovanovic.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Lukic (st 26′ Baselli), Mandragora, Rincon (st 34′ Linetty), Ansaldi (st 34′ Murru); Zaza (st 26′ Verdi), Belotti. A disposizione: Ujkani, Milinkovic-Savic, Lyanco, Baselli, Gojak, Rodriguez, Bonazzoli, Vojvoda, Buongiorno. Allenatore: Nicola

Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito (pt 18′ Goldaniga); Zappacosta, Strootman, Rovella, Zajc, Czyborra; Pandev (st 1′ Shomurodov), Destro (st 32′ Pjaca). A disposizione: Marchetti, Zapata, Scamacca, Behrami, Portanova, Ghiglione, Melegoni, Onguene, Pellegrini. Allenatore: Ballardini

22 Commenti

  1. Genoa ultime 5 fa 4 vinte di cui 3 consecutive e 1 pari a Bergamo.
    Senza contare 2-2 allo stadio rubato alla collettività in coppitalia.
    Insomma costringerli al pari no era facile, sono più forti di noi e in forma e hanno iniziato prima percorso risalita.
    Mi piglio il punto, Nicola è a 1,0 pp, il grande maestro 0,7pp.
    Unico appunto, undici iniziale, provare a ruotare giocatori: tutti sono utili nessuno è indispensabile.
    Non guardare in faccia a nessuno nicola.

  2. Oggi partita giocata senza fare un tiro in porta. Siamo stati imbavagliati da un ottimo Genoa, ma abbiamo fatto troppo poco. Centrocampo inferiore e esterni messi sotto scacco. Singo molto male, ma Zappacosta e´stato il migliore dei suoi insieme a Strotmann. Ansaldi poco ispirato e Mandragora annullato da Rovella che lo marcava a uomo. Con le fonti di gioco ingabbiate, ci siamo trascinati fino alla fine. inutili i cambi. Ora ci giochiamo un pezzo di A con Cagliari. Se perdiamo abbiamo un piede in B. Nicola si dia una regolata. E´il ritmo delle giocate ce va cambiato. Siamo troppo lenti e oggi si e´visto chiaramente. Ora possiamo solo sperare nella crescita di Mandragora e Baselli. Gli unici in grado di darci qualita´. Se poi Singo non torna ai suoi livelli, spazio a Vojvoda. Zaza ha sbagliato diversi palloni, ma non ha neanche ricevuto palloni decenti. Belotti canta e porta la croce, mentre Verdi non ha spaccato la partita. E non e´una novita´. Cosa poteva fare Nicola di piu´? La squadra e´questa. Inutile negarcelo.

  3. Leggo tante critiche a Singo, non dimentichiamo che è un ragazzo di 20 anni, e non possiamo neanche pretendere che sia lui a risolvere i nostri problemi, aggiungo che ora i difensori avversari lo conoscono e lo temono, viene sempre regolarmente raddoppiato o triplicato…
    Il problema vero rimane il centrocampo, Mandragora oggi male, è bastato pressarlo e non ha combinato nulla, Lukic ha fatto due inserimenti efficaci (prendendo falli interessanti) e poco altro, Rincon battaglia ma non sa e non può impostare, Baselli non pare ancora in formissima e Linetty fa rimpiangere Rincon… Un ultimo pensiero su Zaza, NON è adatto a giocare nel 3-5-2, lui è una punta centrale nel 433
    Ultima considerazione: con praticamente grossomodo gli stessi uomini questa squadra è stata allenata da Mazzarri, Longo, Giampaolo, Nicola, con tutti ha giocato male, forse potrà venire il dubbio a qualcuno che sia stata assemblata molto male e che tanti giocatori (pagati fior di quattrini e con ingaggi di tutto rispetto) siano sopravvalutati?

  4. Mah secondo me oggi ha sbagliato pure Nicola: Zaza almeno metteva la grinta,ma adesso nemmeno questo più! Doveva cambiarlo con Bonazzoli (che cosa assurda) e Ansaldi con Verdi (altra cosa inutile…) E provare almeno con i cross per gli attaccanti.
    Poi io avrei messo Vojodka al posto di Singo che da un paio di partite si è spento e sta diventando irritante.
    In generale,che dire? Siamo uno scandalo di squadra. Poveri noi.

  5. Ultimo minuto, punizione interessante per noi. Un gol da calcio piazzato, UNO….potrebbe capitare prima o poi, no?
    Quelli di Sky pochi minuti prima avevano anche cantato le lodi del nostro mirabile specialista delle punizioni, le batte indifferentemente di destro o di sinistro, ama i tiri spettacolari che si infilano sotto il sette.
    Ne avesse battuta UNA pericolosa in due anni…’sta pippa da 25 milioni

    • si, infatti, almeno una ogni due anni… manco quello… e dire che ne ha tirate…
      certo è che quando lui e Rodriguez sono in panca sappiamo che le punizioni sono inutili… in quei casi potrebbero provare uno schema, buttarla in mezzo, invece di farla a tirare a Belotti che non è il suo…
      poi tra l’altro Verdi, ultimamente che subentra dovrebbe essere pure + fresco…

  6. Sono d’accordo con i commenti precedenti, Verdi ha tirato una punizione scandalosa, Singo io lo critico proprio perchè è giovane, dovrebbe, ma sicuramente Nicola saprà cosa fare e cosa dirgli, imparare che non sempre è necessario andare fino in porta da solo tentando mille dribbling, meglio concentrarsi sul fare un cross decente, perchè purtroppo oggi non ne azzeccato uno
    Per me baselli dovrebbe essere inserito stabilmente, almeno è uno dei pochi che gioca di prima invece di aspettare un quarto d’ora per decidere cosa fare, e poi Lukic non mi pare in un periodo di straordinaria forma
    Io metterei in formazione Baselli e Bonazzoli, sempre se hanno i 90 minuti nelle gambe, e per me miglioreremmo già molto

  7. I commentatori di ESPN sulla punizione all’ultimo minuto commentavano che l’avrebbe tirata lo SPECIALISTA Verdi
    Almeno hanno la scusante di essere argentini
    F.V.C.G & CAIRO VATTENE

  8. Non facciamo un passaggio che sia uno. Non dico un assist dico un passaggio. Riusciamo a sbagliare appoggi elementari, perdendo palloni sanguinosi sulla tre quarti. Le vittorie di questi da qui a fine stagione non potranno essere più di 2 o 3.
    Non credo basteranno.

  9. Un po’ di ottimismo cribbio.
    Martellare i coglioni serve a nulla.
    Il Genoa di ballardini è avanti un mese e mezzo rispetto a noi e le prime 4 aveva 1 persa 3 pari mi pare
    Stiamo calmi forza Dea

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui