Sirigu: «C’è frustrazione. Bisogna essere realisti»

54
2189
Salvatore Sirigu
Salvatore Sirigu, portiere del TorinoFc

Sharing is caring!

Salvatore Sirigu, portiere del Torino, ha analizzato il pareggio ottenuto contro il Genoa ai microfoni del canale ufficiale granata.

PRESTAZIONE – «Credo che oggi un po’ di frustrazione c’è. Al di là di tutto venivamo da un periodo positivo e puntavamo sicuramente ai tre punti. Ma il calcio è imprevedibile, ci possono essere difficoltà che magari non ti aspetti. Abbiamo la fortuna di avere un allenatore che cerca di trarre sempre il positivo da ogni situazione e questo ci aiuta tantissimo ad affrontare il quotidiano».

SITUAZIONE – «Il gruppo c’è sempre stato. Non abbiamo vissuto bene gli ultimi mesi per colpa nostra. Questo è un gruppo formato da bravi ragazzi, forse dovevamo affrontare meglio e di petto certe situazioni. Adesso cerchiamo di essere più realisti, più semplici e di cercare di aiutarci l’un l’altro anche nel modo di giocare».

(fonte calcionews24.com)

54 Commenti

  1. Bravi ragazzi? Bene, e’ ora che tiriate fuori i Koglioni, se li avete ma ne dubito.
    Se c’e frustrazione, questa si elimina giocando a calcio, sul campo e non a parole, con grinta e attaccamento alla maglia; il fine poi sarebbe quello di vincere, ripeto vincere, non pareggiare le partire.
    Finora in una media pessima e vergognosa, ne avete vinte 2 su oltre venti giocate! Senza commento..
    Noi tifosi sicuramente l’attaccamento alla maglia lo dimostriamo eccome, ora DOVETE farlo voi.
    Se non lo farete sul campo, sarete responsabili uno per uno di un fallimento tecnico, societario e sportivo senza eguali, questo vorrebbe dire essere responsabili di tutto in associazione col peggiore di sempre, il nano che dovra’ prima o poi scappare da Torino.
    Quindi zero alibi e fatti sul campo.

  2. Beh, un po’ di mea culpa la fa.
    Quando parla di “prendere di petto certe situazioni ” a chi/cosa si riferisce? Al mancato premio EL? A promesse disattese? Quindi parla del nano? Oppure si riferisce a Giampaolo e alle sue scellerate scelte tecniche? Sarebbe interessante saperlo….

  3. É meglio che ti alleni e chee mangi un po’ meno sembri maxi Lopez ai tempi d oro è anche ora che la smettete di sparare cazzate sui social e cominciate a fare dei fatti in campo banda di mercenari e ectoplasmi che non siete altro bisognerebbe pagarvi per il rendimento che date perché al momento avete lo stipendio che avreste guadagnato sarebbe equivalente a dei calci in culo

  4. Sei penoso caro Sirigu…..per quanto mi riguarda l’unica cosa che posso dirti è di fare solo quello per cui sei pagato fino a fine campionato e poi levati dai coglioni per sempre, non ti voglio più vedere neanche dipinto da queste parti

    • Ma non puoi dare del penoso a uno che ha tenuto in piedi la baracca,è stato preso in giro dal più schifoso presidente di sempre, ma daiii,santo cielo!!! Dai del penoso a verdi zaza Liberty rodriguez & c,cribbio

      • E poi cosa vuol dire: siccome è stato preso in giro dall’infame allora è giustificato quando invece di parare si scansa o si sdraia per terra?? Ma cosa stai dicendo??

          • Eh no, non è proprio la stessa cosa…..
            O vuoi sostenere che i gol presi sono sempre responsabilità della difesa? Già, facile così…..tutta colpa della difesa, allora io mi siedo per terra appena tirano e dò la colpa alla difesa…..e quando c’è un rigore? L’hai mai visto fare anche un minimo cenno di voler prendere la palla??
            Oltre che penoso è pure ridicolo…..e non aggiungo altro che è meglio

      • Bè complimenti vivissimi, uno insulta e tu gli dai ragione….in effetti si è vero: a me uno che insulta la squadra per cui tifo mi sta MOLTO sulle palle
        Piccolo particolare però: nel caso di Sirigu non stiamo discutendo le mie simpatie ma il PENOSO (lo ripeto) rendimento di quest’anno….
        Poi se tu sei felice e contento di prendere due tre gol a partita perchè Sirigu è stato preso in giro dall’infame, gioca in una squadra di merda che merita di andare in b non so che dirti, io mi incazzo ancora parecchio a vedere perdere il Toro, perchè quando guardo le partite m’importa una sega di chi ha comprato cosa. E’ ovvio che questa è la cairese e non il vero Toro, ma intanto questo c’è e questo si tifa, e per me un giocatore che dice quelle cose è un infame, perchè allora TUTTI i giocatori dovrebbero ragionare così, invece guarda caso c’è anche chi si impegna fino all’ultimo minuto, strano eh?

  5. Forse hai ragione… però corrono tantissimo. Noi siamo da casa di riposo come intensità… questo è evidente. Poi speriamo che ci giri un pochino dalla nostra. Dai

  6. Dai che, con questo risultato del Cagliari, venerdì c’è la possiamo giocare di rimessa che mi sembra il tipo di gioco a noi più congeniale.
    Speriamo torni presto Sanabria così da avere davanti almeno uno in grado di dialogare con il Gallo.

  7. Venerdì a Cagliari incontriamo l’ unica altra squadra del campionato altrettanto disperata ed in crisi psicologica della nostra. È un’ occasione unica per rilanciarci.

  8. Rispondo sia a te sia a Topotoschi45…..dico ma state scherzando o cosa??? Ma l’avete visto questo pagliaccio quest’anno?? O siete suoi parenti o avete gli occhi foderati o non volete vedere!! Premesso che questo STRONZO si è permesso di affermare che lui “In questa squadra di merda non vuole giocare”, si è messo a ridacchiare con gli avversari come un coglione dopo aver preso tre pere in uno scontro decisivo con la salvezza contro l’Udinese, premesso questo dico, continua ad andare in campo a fare lo spettatore, prende vagonate di gol perchè si limita a guardare la palla che entra (quando non la fa entrare lui in porta come contro l’Atalanta), dire che non si impegna è un pallidissimo eufemismo, ed è chiaro come la luce del sole che non glie ne frega più un cazzo di giocare qui….
    E ancora lo difendete??? Io veramente non riesco proprio a capirvi……qui Cairo non c’entra una sega, per me è il male assoluto e prego e spero tutti i giorni che si levi di torno ma l’atteggiamento di Sirigu davvero non lo sopporto più, per me prima si leva dai coglioni meglio è, punto. Dli avrà anche promesso qualcosa che non ha mantenuto, ma non è mica l’unico cazzo! Guardate il Gallo: avete MAI intravisto un impegno anche solo un pochino sotto la media?? Eppure lui è il simbolo del Toro, LUI si, l’unico che tira SEMPRE la carretta, quel misero uomo di Sirigu già aveva creato gli stessi problemi a Parigi, quindi non mi stupisce affatto che si comporti così, e francamente fossi in Nicola lo terrei in tribuna fino a fine campionato, perchè sono certo che Vanja, Gemello, il portiere della primavera, CHIUNQUE farebbe meglio di lui, o almeno si impegnerebbe sempre al 100%

    • PENOSO per me è ancora poco……
      Poi certo, Zaza Linetty e compagnia bella sono dei brocchi, su questo non c’è dubbio, ma almeno un minimo di impegno ce lo mettono! Vi rendete conto o no di quanti punti ci è costato quest’anno Sirigu??? Ma cazzo come si fa ancora a difenderlo?? Fosse poi un cuore granata, una bandiera….ma no, ci ha pure insultato cazzo!!
      Scusate il linguaggio ma veramente ste cose mi fanno imbestialire

      • Sono dìaccordissimo, dovevano cederlo, ma lo sappiamo benissimo che questa società è gestita a dir poco a casaccio…..le cazzate ormai non si contano più, questo però non esclude minimamente la responsabilità di Sirigu, che si è dimostrato una merda
        Sul fatto che giochino lui e NK non so dare una risposta: verrebbe da dire che non devono svalutarsi troppo visto che partiranno (speriamo) a fine stagione, solo che se non erro andranno via entrambi a parametro zero, quindi….
        Boh, probabilmente Nicola li ritiene utili alla causa, mi sembra l’unica e più semplice spiegazione

      • Se Sirigu non gioca non va all’europeo e si deprezza, quindi il prossimo mercato devono regalarlo
        NK discorso simile, lo fanno giocare per tentare un rinnovo e successiva cessione…

  9. D’accordo con reloup… loro più forti secondo me. Però nel calcio si sa mai, tante volte i meno forti la spuntano. Speriamo venerdi giri a noi, per una volta… a livello di convinzioni siamo messi male ugualmente

  10. Ho appena letto su un articolo la dichiarazione che fece Cairo dopo l’acquisto di Verdi:
    “Verdi è sempre stato un mio pallino. Si muove bene tra le linee, usa sia il destro che il sinistro, in una partita ha fatto due gol su punizione, uno di destro e uno di sinistro”
    Certo volte dimentichiamo, ma questo chiarisce che Verdi non fu chiesto da Mazzarri (e in effetti sembrava strano, era a chiaro a tutti che non fosse Lavezzi), ma era uno dei tanti pallini di Cairo, d’altra parte la tipologia del giocatore è chiara: anche Recoba e Di Michele erano pallini del presidente…
    e poi si dà la colpa all’allenatore di turno…

  11. Io vorrei sapere a suo tempo chi non ha esultato alla notizia di Recoba al Toro.
    Col senno di poi sono capaci tutti a bollare quell’operazione come un fallimento, ma non so mica quanti campioni con quel sinistro hanno vestito la maglia granata. Moratti ci sbavava per Recoba, alcuni dei gol più spettacolari mai visti nel nostro campionato. Rimane certo il rimpianto di avergli visto combinare molto poco con noi, ma aver preso uno così non è certo la colpa peggiore del nanetto.

    • Corti, non stiamo discutendo le qualità tecniche di Recoba, ma il fatto che fu un acquisto totalmente sbagliato, ricordo che quando fu comprato ne parlai con un amico uruguagio (naturalmente simpatizzante del Toro), e lui mi disse: Recoba? un campione, ma non combinerà nulla, è un ex giocatore…
      Su Di Michele, lasciamo stare, non posso scriverlo, ma credo vi ricordiate tutti come andò a finire…

      • L’amico tuo uruguagio dopo gli ha visto vincere altri due scudetti col Nacional.
        Certamente quando arrivò da noi (in prestito) aveva già dato il suo meglio e diversi problemi fisici oltre al dualismo con Rosina, ma aveva 31 anni, non 40, e poi ha giocato per altri 8 anni. Se devo contestare il nano ci sono mille altri argomenti piuttosto che Recoba, a cui Verdi allaccia le scarpe tutta la vita, pure oggi che il Chino fa l’allenatore.

  12. Quando arrivo’ Recoba eravamo tutti felici ,cosi come quando arrivo’DiMichele.
    quando arrivo’ Verdi ci furono subito dei dubbi, perche’ era stato uno scarto di Ventura, e del Milan.
    Fece solo una stagione decente al Bologna, poi fece cagare al Napoli e sta continuando a far cagare da noi.
    Verdi piu’ che un pallino di Cairo e’ stato secondo me un favore al mafioso di ADL.
    F.V.C.G. & CAIRO VATTENE

    • Caribe, Cairo ha da sempre comprato giocatori di testa sua, tra gli altri ricordo Fiore (un altro che era stato un gran giocatore ma da noi arrivò a fine carriera), Amoruso (Cairo telefonò a De Biasi dicendogli mister le ho fatto un regalo, ho comprato Amoruso, racconto fatto dal mister), e appunto Recoba, Di Michele e ora Verdi, non ci sono dati che certifichino un favore a ADL, e tra i due nn corre certo buon sangue…

  13. biziog, che il ciarlatano abbia sempre comprato e fatto di testa sua non ci sono dubbi, certo che tecnicamente tra Recoba, Di Michele e lo stesso Fiore rispetto a Verdi erano di un altro pianeta, anche solo per azzeccare tre passaggi di fila, cosa che mister 25 milioni da che e’ qui non gli ho visto fare.
    F.V.C.G. & CAIRO VATTENE

  14. Bah…capisco Recoba (io sono sicuramente tra quelli che esultarono per il suo acquisto) ma Di Michele o Fiore più forti di Verdi?? Mah….non so mica: quest’anno certo Verdi fa cagare ma tecnicamente non si discute, secondo me assolutamente a livello di quegli altri due

    • MarcoC , credo che chiunque riesca a fare un paio di passaggi di fila sia meglio di Verdi, poi se sto campione e’ bravissimo a palleggiare allora forse sarebbe stato meglio fargli fare il freestyle in un talent piuttosto che vederlo entrare e battere le punizioni come l’ultima contro il Genoa.
      Questo è solo il mio parere
      F.V.C.G & CAIRO VATTENE

    • Ovviamente è la risposta all’ultima affermazione…..e ho già spiegato perchè:
      1 Sirigu è un giocatore del Toro, e fino a quando è in questa squadra ha il DOVERE di impegnarsi
      2 Se valesse il concetto qui sopra esposto allora anche Belotti non avrebbe dovuto segnare più un gol
      3 Se ti incazzi perchè il presidente ti compra giocatori scarsi lo vai a dire al suddetto presidente, sempre se hai le palle
      4 Se passa il principio per cui la squadra è piena di brocchi quindi non mi impegno più allora stiamocene tutti a casa e chiudiamo il campionato

  15. Poi su Verdi lo sappiamo com’è andata: Cairo pensava di fare il grande acquisto e ovviamente l’ha fatto per conto suo, senza chiedere consiglio ad allenatore, Ds o chicchessia, perchè è ovvio che ha una mentalità di un bambino di 11 anni: “Lo voglio e me lo compro gnègnè” e ovviamente si è dimenticato che lo stava comprando a 50 volte il prezzo a cui l’aveva venduto—–

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui