Nkoulou: «Restiamo umili. Nicola? Soffriamo con lui»

19
1047
Nicolas Nkoulou
Nicolas Nkoulou

Sharing is caring!

Nicolas Nkoulou, difensore del Torino, ha commentato ai microfoni di Torino Channel la vittoria ottenuta contro il Cagliari.

PRESTAZIONE – «È una vittoria importante, dobbiamo rimanere umili. Mancano tante partite, sono convinto che possiamo migliorare passo dopo passo. Abbiamo interpretato bene la partita facendo quello che voleva il mister. Stiamo giocando col cuore, il resto viene da solo».

NICOLA – «Siamo compagni e lavoriamo insieme, soffriamo insieme per poter arrivare alla salvezza».

(fonte calcionews24.com)

19 Commenti

  1. Bravo lui, ieri impeccabile, ma sopratutto bravo a Nicola da ripescarlo malgrado sia quasi certo il suo addio, rispetto a Ljianco sei ancora di un altra categoria

  2. Non sono per nulla d’accrodo su Lyanco. Meno elegante ed esperto di NK può essere, ma sul carattere la personalità c’è poco da dire. E i grossi errori difensivi con i quali abbiamo beccato troppi gol non erano certo provocati da lui, o solo da lui
    Piantiamola di buttare sempre merda su qualcuno, specie su quelli con un grande margine di crescita e ancora giovani. Scommetto che eravate voi a buttar merda su Bremer dopo le sue cappellate di pochi mesi fa …quasi quasi vado a rivedere i commenti….tutto sto saltare sul carro del primo che gioca un po meglio…ricordo anche le smerdate su NK quando le cagate le faceva lui
    Io dico che per il bene del Toro sarebbe meglio poi rimettere in carreggiata Lyanco, magari quando le acque saranno più tranquille o quando uno dei tre di difesa saraà infortunato visto che NK a giugno ci saluta

  3. Il futuro della difesa granata mi spiace dirlo non è NK e forse non è manco Izzo anche se quest’ultimo farei di tutto per trattenerlo a patto che sia motivato.
    Il futuro della difesa granata non può esulare da Bremer, Lyanco, Buongiorno e spero Ferigra. NK ha 33 anni e si è svincolato. Izzo aspira a giocarsi l’Europa….Vediamo di non bruciarli i ragazzi a comiciare daLyanco che invece secondo me di personalità ne ha da vendere eccome .

  4. Ragazzi scusate la mia ignoranza ma se il Cagliari arrivasse a pari punti con noi sarebbe ancora in vantaggio sugli scontri diretti vero?

    • Non è vero. Contano i gol fatti e subiti negli scontri diretti e li siamo 3 a 3 con loro. In un eventuale arrivo a pari punti solo con il Cagliari conterà la differenza reti generale
      Dovessimo arrivare a pari punti con Cagliari e altre allora conterà in primis la classifica avulsa, poi la diff reti degli scontri diretti inifine la diff reti globale.
      Casa e fuori casa c’entra un fico secco non siamo in coppa

  5. Lyanco non è un fenomeno era ds vendere subito anche per pochi euro come bremer prendere la palla al balzo. Difensori forti in Italia ne trovi finché ne vuoi n

    • Cmq io spero tanto che da qui a giugno possano cambiare ancora tante cose.il calcio è imprevedibile. questo nuovo gruppo plasmato da Nicola sembra funzionare.ho rivisto ieri tanti sorrisi e felicità che non ricordavo.speriamo.magari tanti partenti potrebbero cambiare idea…..

    • Nion diciamo eresie per favore. Ho visto giocatori più scarsi di Lyanco essere valutati 20 milioni. Vuoi un esempio? Forse Rugani è molto piu forte di Lyanco? Non diciamo le cose solo perchè è necessario sparare su qualcuno a ogni costo. Lyanco ha pagato qualche errore di eccesso di sicurezza, legato alla scuola brasiliana me se devo dirla tutta come errori gravi da parte sua ne ricordo si e no uno con la Samp lo scroso anno e uno quest’anno. NK e Bremer hanno fatto più errori di lui

      • Nicola ha puntato su NK perchè ha più esperienza nella difesa a tre, cosi come Izzo. E Bremer è più efficace in zona goal. Ecco perchè Lyanco è in panca, ma il futuro è suo, spero nel Toro magari con Buongiorno e Bremer al suo fianco

  6. E’ difficile prevedere cosa succederà in questo caso , ma comunque farà giurisprudenza. Certo è che se verrà confermato in linea definitiva che Lotito e due medici laziali sono diretti responsabili, la penazlizzazione dovrà essere pesante. Altrimenti chiunque può fare il furbo e far giocare alla bisogna chi è positivo al tmpone, basta usare tamponi più leggeri.
    Con il Toro sono entrati ben 3 giocatori che non dovevano essere schierati. Di regola se schieri uno che non doveva giocare , la vittoria va a tavolino a chi ha perso, tantopiù che Leiva e Immobile sono stati poi decisivi nella rimonta, tralasciando il rigore scandaloso dato a Immobile.
    Persino la Juve chiederà i 3 punti a tavolino eppure contro i gobbi chi è entrato non ha pesato sul risultato
    Se non puniranno seriamente la Lazio sarà un precedente pericoloso ….

    • -Sull’eventuale sconfitta a tavolino della Lazio, a seguito dei noti motivi ,e conseguente assegnazione di tre punti a nostro favore, io non ci farei un gran affidamento. Pare che non ve ne siano i presupposti e con gli appoggi di Lotito presso le alte sfere della federazione, per noi non si intravedono possibilità come non prevedo forti penalizzazioni a carico dei laziali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui