Cairo furioso: “Tre episodi contro su tre. E senza andare al Var…”

16
1782
Urbano Cairo
Urbano Cairo

Sharing is caring!

Al presidente del Torino Urbano Cairo non è piaciuto l’arbitraggio di Marco Guida nel match di oggi contro il Crotone, perso per 4-2 dai granata. Ai microfoni di Gazzetta.it, il numero uno granata commenta così la direzione di gara: “Tutti hanno visto cos’è accaduto. Tre episodi su tre piuttosto evidenti giudicati sempre e comunque ai danni del Toro. Senza nemmeno andarli a verificare al Var, in nessun caso. Direi che i fatti si commentano da soli, anche nella scia di quanto accaduto nelle ultime settimane”. 

Cairo si riferisce al rigore concesso al Crotone per fallo di mano di Ansaldi commesso dopo che Messias lo aveva spinto e a due calci di rigore non concessi al Torino, il primo per mani di Simy e il secondo per una spinta di Luperto ai danni di Sanabria. (tuttomercatoweb.com)

16 Commenti

  1. Cos’e……inizi a sentire aria di b??
    Il tuo immenso e penoso deretano ha finito di proteggerti? Io al tuo posto farei solo una cosa: scappa e inizia a nasconderti!

    • -Scappa fenomeno ,più in fretta che puoi, coadiuvato dalla spinta profusa dalle pedate di noi tutti e senza voltarti; corri ,corri, corri…..vedrai che ce la farai a sparire per sempre.

  2. è abbastanza evidente che ci sia un problema con gli arbitri, è dunque altrettanto evidente che vedere il Torino in serie B farebbe piacere a molti. Fa rabbia perché noi ci siamo comportati in modo corretto mentre altre società (vedi Lazio) hanno fatto quello che sappiamo. Cairo dovrebbe vendere a prescindere, perché deve rendersi conto che arrivati a questo punto la frattura coi i tifosi non è più sanabile.
    Ma questo calcio è sempre più una porcheria, dove vengono premiati gli scorretti e penalizzati coloro che si comportano secondo le regole.
    Ho rivisto, tra l’altro, l’espulsione di Rincon, e, onestamente non l’ho capita: il fallo su Ounas lo compie Mandragora, poi Ounas si rialza e tenta di aggredire Rincon, che però non fa nulla. Probabilmente il venezuelano ha detto qualcosa a Ounas, ma non sembra e l’arbitro era distante. Non ho letto però commenti in merito…

  3. Rivedendo gli episodi c´era sia il rigore su Sanabria, netto e visibile, sia quello su Izzo meno evidente. Inoltre il fallo di mano di Ansaldi era evidente, ma provocato da una chiara spinta da dietro di Messias. Se l´arbitro non vede e non interviene lo puo´fare il Var. Gli episodi erano chiari se rivisti al Var. E´lecito pensare che tre errori di fila nella stessa partita siano casuali oppure voluti? Il Var e´stato creato proprio per risolvere questo tipo di problemi. Se l´arbitro non vede o e´insicuro e non interviene lo puo´e lo deve fare il Var. A questo punto bisogna chiedersi se la malafede non sia al Var. E cosa bisogna fare a riguardo. Perche la cosa appare chiaramente volontaria. E se ´arbitro puo sbagliare, il Var´non puo´. E non deve.

  4. Tralascio commenti su Cairo perchè triti e ritriti e anche noiosi. Sappiamo tutti come stanno le cose.
    Quello che Cairo può fare bene è andare per vie legali, come sta facendo, sia per tutelare il Toro dopo le decisioni dell’ASL e voglio vedere chi ha il coraggio di andare contro ad una decisione dell’ASL appunto, ma anche spingere molto di più dal 16 Marzo in poi quando Lotito sarà andato dal giudice per il caso dei tamponi farlocchi. L’ Cairo e Agnelli ( sì anche i gobbi) dovranno pretendere lo 0-3 a tavolino alla Lazio che ha schierato giocatori che non doveavno giocare. E’ uno dei regolamnenti più vecchi del calcio. Se schieri un giocatore che doveva essere fuori per squalifica o in questo caso per covid, ti becchi lo 0-3 a tavolino. E in questo caso è peggio perchè ci vanno anche sanzioni penali, ha messo a rischio la salute di tutti i giocatori del Toro e quelli dei gobbi.
    Nel caso del Toro l’aggravante è che chi ha giocato ha pesato sul risultato grazie al solito rigore contro inventato.
    Poi a Maggio si gioca con la Lazio a Roma emi piacerebbe metterglielo ben bene nel culo , se solo il toro starà bene di salute e avrà i migliori in palla. Con un Sanabria e un Mandragora in più rispetto all’andata oltre a Nicola in panchina il Toro può vincere anche con la Lazio. Sempre che arbitro e Var non ci mettano di nuovo lo zampino.

  5. Per non generare strani malintesi sia chiaro che le responsabilità principali di dove stiamo ora in classifica sono e restano di Cairo. Quindi visto che come presidnete di calcio finora ha fallito, almeno faccia bene la parte legale. Da quanto ho visto nel caso BS pare che Cairo sappia far valere i propri diritti dal punto di vista legale, quindi si dia da fare per il Toro non solo lamentandosi dei torti arbitrali e di un VAR che in pochi anni ha danneggiato il Toro più che gli arbitri senza var in 40 anni

    • La “partita” di ieri da parte nostra e’ stata indecente. Come almeno altre 10 di questo campionato.
      Vogliamo negarlo questo?
      Tirando in ballo ogni settimana gli arbitri e il Var serve solo a fornire alibi all’incapace.
      Se poi, Djordy, credi nel rientro dei migliori, in Sanabria e quell’altro, nel battere la Lazio al ritorno, nella rinascita di Nicola che finora nulla ha fatto di.diverso dal pachiderma che c’era prima, e pure in qualche altro miracolo, libero di farlo.
      Io alle favole non credo piu’.
      Per me ieri e’ stata una partita talmente vergognosa da farmi intravedere, bene, come andra’ a finire.
      Per inciso, io continuero’ a scrivere il peggio possibile su cairo, sino a quando non si levera’ dai koglioni per la pace di tutti.
      E non ti illudere piu’ di tanto, come sostengono parecchi altri, questo ormai e’ odiato da tutti ed anche incapace in tutto quello che fa, ambito calcistico o meno.
      Non sono per nulla certo che, almeno in campo legale, fara’ il meglio, anzi considerato che siamo “difesi” da un imbecille, non mi meraviglierei se Lotito avesse il sopravvento.

      • No Dario non sono d’accrodo, la partita l’ho vista anch’io: abbiamo giocato molto meglio che all’andata dove li si c’era da vergognarsi perchè nel primo tempo era stato il Crotone a dettar legge. Stavolta abbiamo menato le danze per tutto il primo tempo
        Ti ricordo le assenze : Belotti, singo. Bremer, Nkoulou, Linetty con Baselli , Buongiorno e Murru non arruolabili e chi era in campo era reduce da 8 gg di camera d’albergo.
        Infatti dopo un ora si è visto.
        In condizioni del genere poi se ci si mette anche un arbitro incapacae per non dire pagato da qualcuno e un Var che non interviene mai, mi dici che speranze avavemo e poi nessun accenno alla traversa di Bonazzoli sull’1-1? E a quella di Gojak sul 3-2 ? E nessun accenno ai 3 dico 3 e ripeto 3 rigori non dati a fronte dell’unico dato al Crotone che non c’era?
        Mi spiace, ma l’odio verso Cairo non ti deve accecare cosi come non acceca me
        Per quanto riguarda la parte legale, Lotito forse se la riesce a cavare per i tamponi dell’andata , ma per il ritorno non credo proprio. Sarebbe di gravità inaudita, qualsiasi squadra che avesse un focolaio , rischierebbe di andare a giocare anche contro il parere dell’ASL per non perdere a tavolino.
        Non scherziamo.
        Abbiamo 2 match da recuperare che se il Toro verrà esentato da covid e sfiga oltre che arbitraggi da incubo, se la potrà giocare

  6. Non diciamo cazzate…Ounas è stato insultato pesantemente con frasi come “negro di m…tornatene in africa” “devi morire africano di m…” e via così….queste cose sono SCHIFOSE e se le hanno scritte dei tifosi (pseudo tifosi” del Toro mi vergogno profondamente per loro

  7. Quando prendi 4 gol, nel calcio, è d’obbligo tacere.
    Si fa più bella figura, soprattutto se l’avversario è ultimo in classifica. Peccato manca sempre un centesimo x fare un euro. Speriamo in bene. F.V.C.G SEMPRE

  8. Il Cagliari i giocatori li ha sempre avuti, e anche forti. Semplici, da quando e’ arrivato, ha fatto 2 vittorie e 1 pareggio.
    Fatti, non parole.
    Spezia e Benevento hanno 6 punti in piu’ della cairese, che a marzo sono tutt’altro che pochi. E parliamo di una neo promossa all’esordio in A e dell’altra quasi.
    Sicuramente errori di arbitri e var a ns. discapito ci sono stati, come per tutte.
    Il covid purtroppo ha danneggiato noi molto, come parecchio ha fatto con tutte.
    Questo non basta a giustificare un altro campionato penoso e vergognoso, con cambi di allenatori uno peggio dell’altro (tolgo volutamente dall’elenco il solo Longo, che gia’ l’anno scorso ci ha salvati da una probabile retrocessione).
    Il solo vedere ancora cairo che pontifica e spara kazzate a raffica e massa di invertebrati e incapaci come Zaza e Verdi, ma anche Lyanco e Rodriguez, che ancora vestono la maglia granata e fanno danni enormi ogni partita, mi lascia abbondantemente capire che questa e’ la cairese di urbano cairo e, come tale, non merita nulla, ne’ commiserazione, ne’ alibi ne’ altro.
    Dopo Crotone, solo pena e schifo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui